La stagione del Crystal Palace ha preso il via con la presentazione delle nuove maglie 2017-2018, realizzate per il quarto anno consecutivo dallo sponsor tecnico italiano Macron.

De Boer con le nuove maglie del Crystal Palace

A differenza delle stagioni passate per la prima volta la collezione prodotta dal brand bolognese prevede tre divise, curiosamente in precedenza Macron non aveva mai realizzato un terzo kit per le Eagles.

Prima maglia Crystal Palace 2017-2018

Dopo la versione con grosso palo centrale proposta nella scorsa stagione, la casacca del Crystal Palace torna alle strisce verticali introdotte nel 1973. Il modello scelto da Macron prevede strisce dello stesso spessore che alternano il rosso e il blu su tutta la casacca, comprese maniche e retro.

La nuova maglia del Crystal Palace 2017-2018

Per il quarto anno consecutivo Macron conferma l’utilizzo del giallo per le finiture, inserendolo sul bordo posteriore dello scollo a V e sulla parte laterale dei bordo manica. Il giallo colora anche i loghi Macron applicati sulle spalle, il lettering dello sponsor tecnico cucito sul petto e la scritta “Crystal Palace F.C.“, ricamata dietro al colletto.

Le cinque strisce verticali contengono un omaggio all’area metropolitana del sud di Londra, la casa del Crystal Palace. Nella parte inferiore di ognuna delle cinque strisce è impresso tono su tono il nome di un quartiere del distretto meridionale della città: Bromley, Croydon, Lambeth, Lewisham e Southwark.

Quartieri Londra, maglia Crystal Palace

Sul petto spicca il main sponsor MainBetX che nelle maglia da bambino è sostituito da EA Sports.

I pantaloncini della divisa home sono blu, con un sottilissimo bordo rosso interrotto da una piccola porzione di giallo sulla parte laterale. I calzettoni che completano il look casalingo delle Eagles sono in prevalenza blu con una riga orizzontale rossa bordata di giallo che contiene le iniziali del club.

Seconda maglia Crystal Palace 2017-2018

Dopo il giallo e il bianco Macron propone il nero come colore per le trasferte, senza trascurare i colori sociali per le rifiniture. Il colletto a girocollo è soltanto accennato da un sottile bordo bianco che ne delinea il profilo e si combina cromaticamente con la parte interna dei bordo manica.

Il bianco è utilizzato anche per i loghi Macron, per il main sponsor applicato centralmente, per il ricamo posto dietro al colletto e per le personalizzazioni. Al centro del petto, tra lo stemma societario e lo sponsor di maglia scorre orizzontalmente una doppia striscia rossoblu bordata di bianco.

Il look total black da trasferta del Crystal Palace si completa con pantaloncini neri bordati di bianco in fondo e calzettoni anch’essi neri con una riga rossoblu contornata dal bianco che li attraversa centralmente.

Terza maglia Crystal Palace 2017-2018

Per la terza maglia Macron sceglie un gioco tono su tono di bianco che disegna frontalmente una trama a spesse bande verticali. Il colletto è a girocollo con i colori sociali che lo decorano parzialmente, la medesima fantasia è usata sull’orlo delle maniche.

I pantaloncini e i calzettoni sono anch’essi bianchi con finiture rossoblù.

Maglie portiere Crystal Palace 2017-2018

Per i portieri due sono le maglie a disposizione, entrambe caratterizzate da un finto scollo a V nero e da una trama a righine diagonali. I colori sono il grigio (home) e il rosso (away).

Macron conferma la linea guida adottata nel corso dei quattro anni di partnership con la squadra londinese: semplicità in casa e colori sobri in trasferta, con il giallo sempre presente per le finiture.

Come giudicate le nuove maglie del Crystal Palace 2017-2018?