A poche settimane dall’inizio dei mondiali sono state presentate le nuove maglie della Danimarca per Russia 2018. A realizzarle è Hummel, lo storico marchio danese che da quasi due anni è tornato a sponsorizzare la DBU.

Prima maglia Danimarca Mondiali 2018

Rossa con un colletto a ‘V’ bordato finemente di bianco e blu, la nuova maglia della Danimarca si distingue per la grande croce tono su tono che si intravede sullo sfondo, sia davanti che dietro. L’ispirazione arriva dalle uniformi della guardia reale danese usate nelle occasioni speciali.

Anche il sottile profilo argentato dello stemma della federazione danese è un riferimento alle guardie reali, in particolare al loro bottone in argento portato sul petto.

Sulle spalle e le maniche, evidenziate da un tessuto più scuro, scorrono le iconiche frecce di Hummel, la cui metà è a righine per omaggiare la particolare maglia del 1986.

I calzoncini sono bianchi con la cintura rossa in contrasto, rossi invece i calzettoni con risvolto bianco e orlo blu.

Seconda maglia Danimarca Mondiali 2018

La maglia away mantiene il template con la croce sullo sfondo e inverte i colori di quella casalinga con il bianco che diventa l’assoluto protagonista.

Chiudono la divisa da trasferta i pantaloncini rossi e le calze bianche.

Maglie portiere Danimarca Mondiali 2018

Ben tre le divise da portiere a disposizione di Kasper Schmeichel e compagni di reparto. La prima è nera, la seconda blu e la terza è gialla. La croce delle guardie reali danesi compare sullo sfondo di ognuna.

Qual è la vostra opinione sulle nuove maglie della Danimarca per i Mondiali 2018?