In contemporanea con il lancio della campagna abbonamenti 2017-2018 il Real Club Deportivo de La Coruña e Macron hanno presentato le nuove maglie. Si tratta del primo anno dell’azienda bolognese a fianco del club galiziano, per una partnership che andrà avanti almeno fino al 2021.

Il tema della campagna è senza dubbio il mare, onnipresente nelle maglie, nei simboli e nel materiale promozionale. Al grido di “Somos gente marinera y con eso no hay quien pueda”, “Siamo gente di mare e in quanto tali non abbiamo rivali”, ogni maglia è accompagnata da un tema marittimo, riportato anche nella targhetta all’interno del colletto.

Campagna abbonamenti Deportivo La Coruna 2017-18

Prima maglia Deportivo La Coruña 2017-2018

La prima maglia porta il nome di “Mar” e i tradizionali colori biancoblu del club. Per l’occasione è stata rispolverata la tonalità di blu originale, leggermente più chiara rispetto a quella utilizzata negli ultimi anni. La novità più importante riguarda la disposizione delle bande verticali, che ora si dividono a partire dal centro maglia. Le bande sono quattro, senza contare le maniche a contrasto.

Il retro della maglia è completamente blu, eccetto una bandiera della Galizia all’altezza del collo e il co-sponsor in basso. Il colletto a V è bicolore, con la parte frontale che segue lo stacco cromatico delle bande e quella posteriore bianca. I fianchi sono impreziositi dalle scritte tono su tono DEPOR e 1906, l’anno di fondazione. Il lettering Macron è in nero, mentre i classici omini sulle maniche sono a contrasto.

I pantaloncini sono blu con due righe bianche laterali che racchiudono il logo Macron, in bianco è pure il bordo inferiore. Più semplici i calzettoni che sono blu con risvolto bianco e il ricamo “Depor”.

Seconda maglia Deportivo La Coruña 2017-2018

La seconda maglia, chiamata “Porto”, è un omaggio alla bandiera galiziana: bianca con una grossa banda celeste. Tutti i dettagli, eccetto lo sponsor commerciale Estrella Galicia, sono in celeste, compreso lo stemma del club, che troviamo in versione monocromatica bianco-celeste.

Il colletto è a polo con profonda scollatura a V chiusa da lacci finti. Il retro è completamente bianco, ma anche qui ritroviamo la bandiera della Galizia sotto il colletto.

Terza maglia Deportivo La Coruña 2017-2018

La terza maglia porta il nome “Faro” e, in quanto tale, è nera come la notte. I dettagli sono dello stesso blu della prima maglia, che troviamo nel colletto a polo classico, nel bordo delle maniche, nel bordo inferiore della maglia e nei sottili inserti verticali sui fianchi.

Anche in questo caso il retro del colletto è accompagnato dalla bandiera della Galizia. Ma gli elementi più interessanti sono nascosti in due grafiche tono su tono. Nella parte frontale è raffigurata la silhouette della Torre di Ercole, noto simbolo della città. Il teschio con tibie incrociate sul retro della maglia deriva invece dallo stemma cittadino, sul quale compare negli scogli sotto la suddetta torre.

L’origine di tale simbolo va ricercata in una curiosa leggenda celto-greco-romana, secondo la quale Ercole avrebbe sconfitto il gigante Gerione proprio sulle coste galiziane. Seguendo il rito celtico decise di seppellirlo con le sue armi nell’esatto luogo dove avrebbe poi ordinato di costruire la neonata città di A Coruña.

Le maglie del Deportivo La Coruña 2017-2018 in campo

I nuovi completi hanno già esordito nelle prime amichevoli estive, nell’occasione è stata mostrata anche la divisa da portiere giallo fluo con finiture nere.

Un tema marinaro con profondi riferimenti alla storia del club e ai simboli della città, come giudicate l’esordio di Macron sulle maglie del Deportivo La Coruña 2017-2018?