SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Storia, tradizione e le vittorie nel recente passato sono i punti cardine dei nuovi kit del Galatasaray per la stagione 2014-2015

Nike, con questi diktat, ha creato quindi le divise per uno dei club più potenti, famosi e vincenti di tutta la Turchia.

Galatasaray kit home 2014-2015

Passando in dettaglio la divisa casalinga, il club turco, a differenza dello scorso anno dove era presente una bipartizione perfetta dei colori sociali, ha optato per un ritorno alle molteplici righe verticali: sono presenti infatti una riga rossa centrale, due gialle più laterali ed infine altre due righe rosse.

Maglia Galatasaray 2014-2015

Elemento innovativo della prima maglia è il modo con il quale le righe gialle e rosse si separano. Le gialle infatti non si stoppano in modo netto e marcato ma presentano una sfumatura composta da ulteriori righine verticali rosse, che si rimpiccioliscono poco a poco, fino a confluire nel rosso. Questa grafica è stata studiata appositamente da Nike per simboleggiare idealmente velocità, movimento e graffio tagliente, tutte caratteristiche del leone ( Aslanlar in turco), il simbolo del Galatasaray.

Sul retro la riga rossa risulta essere molto più ampia, quasi un pannello, e va a confinare con il giallo, attraverso la medesima sfumatura. Infine all’altezza della schiena è apposto lo sponsor Ulker.

Dettaglio prima maglia Galatasaray 2014-15

Il colletto, quest’anno, risulta essere con uno scollo a V completamente rosso; total red  anche le maniche, chiuse in maniera circolare però da un inserto giallo. Immancabili sono poi le personalizzazioni della maglietta: sul petto, tra lo swoosh Nike bianco e lo stemma sociale, troviamo una patch circolare con la bandiera della Turchia. Infine all’interno, all’altezza del collo, è presente un triangolo rosso e giallo con la frase turca “Ilklerin Ve Enlerin Takimi” (tradotto: Il club dei primi e dei tanti).

Il kit poi va a completarsi con i pantaloncini rossi tagliati sul fianco verticalmente da una riga gialla.

Divisa trasferta Galatasaray 2014-2015

I richiami alla storia, alle tradizioni e alle vittorie sono ancora più presenti nella divisa da trasferta: essa infatti è ispirata all’anno 2000,  periodo di successi nazionali (campionato turco 1999-2000) ma soprattutto internazionali, con la conquista della Coppa Uefa ai danni dell’ Arsenal e della Supercoppa Europea, contro il Real Madrid pochi mesi più tardi.

Galatasaray vittoria Coppa Uefa 2000

Proprio per omaggarie la squadra vincitrice per la prima volta nella storia del club turco a livello europeo, la divisa da trasferta è bianca con inserti gialli e rossi.

Galatasaray seconda maglia 2014-2015

In particolar modo, il look total white, viene “sporcato” e marchiato sia dal colletto che dalla rifinitura delle maniche; il colletto, a differenza della home, è a girocollo rosso e giallo cosi come rosse e gialle sono i risvolti delle maniche. In tutti e due gli inserti, il colore rosso predomina rispetto al giallo.

Il retro è totalmente bianco, con l’inserimento dello sponsor Ulker in rosso, nella parte alta della maglietta.

Colletto maglia trasferta Galatasaray 2014-2015

Immancabile infine, all’interno del colletto, la patch rossa e gialla con la frase rappresentativa del club “Ilklerin Ve Enlerin Takimi”. Il kit si completa con i pantaloncini, bianchi ma tagliati verticalmente da una riga rossa, e i calzettoni, bianchi anch’essi e con risvolto rosso.

Vi piacciono le nuove divise, con forti richiami alla tradizione e alle vittorie, del Galatasaray formato 2014-2015?

  • APCOOL

    Bellissima la prima… La disposizione dei loghi è ottima.. E mi piacciono le sfumature… La seconda un po meno.. Ma ottimo il richiamo al passato

  • alex 85

    una vera maglia da campionato turco. Strana ma bella. qua nike ha dato un’impronta.. no come alla Roma

    • Pippo

      d’accordo sulla parte del campionato turco…ma non potevi pensare che nike potesse cominciare con delle stravaganze per il suo arrivo alla Roma, c’era bisogno di un profilo soft…Magari l’anno prossimo sarà questa la prima maglia della Roma…Tanto è GialloRossa XP

  • wesley

    La prima è molto bella e caratteristica.. la seconda è praticamente una maglia away della nazionale turca con lo stemma del Galatasaray..poca fantasia in questo caso.

  • Swan

    Mah, credo che la maglia home non sia affatto male. Trovo piacevole ed innovativa l’aggiunta di righine sottili a separare le bande della maglia, al netto di motivazioni ridicole riguardanti velocità e graffio del leone, ed il retro risulta armonioso senza l’aggiunta di quadratoni antiestetici o lasciandolo a tinta unita.
    Riguardo la maglia away noiosissima maglia bianca, effettivamente sembra una away della Turchia vista anche la patch con il simbolo nazionale.
    Non so come funzionino le cose nella Süperlig turca, possibile che il Galatasaray nonostante sia arrivato secondo abbia lo “scudetto” sulla maglia?

    • collezionista_34

      Vero, l’avevo notato anch’io lo “scudetto”. Che non dovrebbe avere il Gala. Pm ne sai di più?

      Riguardo le maglie. Carina la prima, noiosettina la seconda.

      • Faretra

        In Turchia lo “scudetto” sulla maglia viene indossato anche dalla squadra vincitrice della coppa nazionale (che infatti è stata vinta dal Galatasaray). Qui in Italia abbiamo la distinzione fra scudetto e coccarda, in Turchia i due simboli sono uguali.

        • Swan

          Cool, grazie.

        • Pippo

          Grazie mille dell’info…anche se non trovo condivisibile la scelta…

  • Faretra

    Semplicemente bellissime! Vabbè che con quei colori (rosso fuoco e giallo/arancione) con me vinci in partenza, ma della prima mi piacciono un sacco la ripartizione dei colori e le sfumature, mentre la seconda è semplice ma d’effetto, anche grazie al richiamo storico. Fantastiche. VOTO 10

  • Matteo23

    Avrei preferito che i pannelli non si interrompessero sulle spalle, ma anche così la maglia ha il suo fascino. Spero che i colori siano quelli della terza immagine, e in conclusione è un buon lavoro da parte di Nike, forse con l’intento di caratterizzare la maglia del Gala.
    La seconda così così.
    Quale sarà lo sponsor principale?

  • LORENZO 70

    tanto nelle foto con la storica coppa hanno le tre strisce…
    a strisce non mi piace nemmeno quella adidas: per me il “gassaray” ha la maglia inquartata.
    de gustibus.

  • squaccio

    Particolare ma bella..

  • Fely

    Finalmente la ciolla rossa!

  • Eugenio

    Ancora non riesco ad individuare un disegno preciso della maglia Galatasaray ..

    Quello a cui l’associo di più è il disegno a quarti, ma è giusto cambiare..

    In effetti è molto ben elaborata la prima maglia : Molto belle quelle righine rosse sulla gialla, ma è il risultato finale che mi piace .. Particolare : nella seconda foto la tonalità del rosso sembra la stessa di quella della Roma, poi in un altra si vede una tonalità più spenta. Qual’è quella vera ? 8

    Apprezzo un po’ meno la seconda : riprende troppo alla lettera la maglia del 2000. Secondo me avrebbero dovuto aggiungere qualcosa di più. 7+

  • FDV

    Interessante la soluzione delle strisce, in particolare per il retro in cui piazzando il giallo ai lati sfumato nello stesso modo della parte frontale si é riuscito ad evitare l’effetto retro monocolore con una disposizione molto piu armonica.

    Di base il ritorno alle,strisce verticali non mi dispiace, specialmente se di questa larghezza.

    La maglia bianca é fin troppo basic.

  • Roberto 85

    Nella seconda c’è un po’ troppo poco giallo, rispetto al rosso… Promossa invece la prima, nonostante il quadratone monocolore sul retro. Voti:
    Home 6,5
    Away 5,5

  • kesu

    Molto molto molto belle. Anche la seconda in stile-Turchia mi piace!

  • Renzo

    Non amo le sfumature ma devo ammettere che la soluzione delle righine non è male e il risultato, per il davanti, è buono. Non apprezzo per nulla, anzi, lo trovo orrendo, il retro monocolore. La seconda è semplice e senza fronzoli. Sempre meglio che azzardi assurdi tipo mimetica del Napoli o seconda dell’ Inter.

  • Vittorio

    La prima é molto ma molto bella. Le strisce verticali hanno trovato una soluzione grafica accattivante e classica allo stesso tempo. Ottimo lavoro di Nike. La seconda non ha niente…ma proprio niente da notare.
    Voto prima 8+
    Voto seconda 5–

  • mosca

    Sull’away credo che non ci si debba preoccupare di trovare un commento, d’altronde i designer non si sono preoccupati troppo di fare ricerca.

    Ricerca, invece, che funziona sulla home.
    Trattamento inusuale del retro, che mi pare, la parte più interessante del lavoro.
    È una piccola innovazione, che può rivelarsi felice anche per applicazioni future.

    Buon kit

  • Filippo

    ma perchè il Gala ha lo scudetto turco sul petto quando il campionato lo scorso anno l’ha vinto il Fenerbahçe?

    • NelloStileLaForza

      Lo spiega sopra Faretra.

  • Niccolò Mailli

    Molto bella la home. Noto una differenza di tonalità tra la prima immagine e la seconda e devo dire che preferisco il giallo più tenue dell’immagine con i calciatori rispetto al giallo più acceso dell’immagine della maglia.

  • lorenzo

    Home 6.5
    Away 7

  • NelloStileLaForza

    Effetto ambivalente: la metà anteriore della prima maglia mi piace, al netto del troppo bianco (logo dello sponsor tecnico ed emblema, che avrei preferito bordato per evitare il temibile effetto “bianco e giallo a contatto), mentre la metà posteriore mi fa pensare a una casacca da allenamento.
    Spezzo una lancia a favore della away: è vero che nel complesso è molto basica, ma trovo che “swoosh” – in rosso – e scudetto societario siano inseriti meglio rispetto alla prima maglia.

  • http://chrilore13.wix.com/torto13 Torto #13

    Avrei preferito uno stacco netto tra le strisce gialle e quelle rosse nella maglia home. Le sfumature proprio non mi convincono nelle maglie da calcio.
    La maglia away non mi dispiace, ma qualche dettaglio giallo-rosso in più nel pannello frontale potevano mettercelo.

  • pit1991

    Io penso che la home sia apprezzabile, non mi pare assolutamente entusiasmante come lavoro come alcuni invece hanno sottolineato. In primo luogo i dettagli sono abbastanza poco curati, prendiamo come esempio il fatto che la parte gialla si interrompa sulle spalle per una strisciolina di tessuto rosso, che distrugge l’equilibrio e l’uniformità del lavoro che si era creata.
    Per di più, non è un pezzo che ha a che fare con la manica, che invece risulta perfettamente integrata nella parte rossa che sfuma dal giallo.
    Carina, non è un lavoro top da parte di Nike, e nemmeno per quanto riguarda la tradizione del Galatasaray, ma sicuramente è qualcosa di fresco e diverso che risulta appunto apprezzabile.

    La away ha tutta la mia stima invece. Un lavoro pulito e preciso da parte di Nike che presenta una splendida uniforme total white con i dettagli che richiamano i colori societari. Sono d’accordo con quanto ho sentito dire, divise così dovrebbero essere la base su cui partire anche per altri club italiani. L’unica cosa che non capisco, da qualche tempo a questa parte, è la mania di Nike di puntare su questi inserti piuttosto grandi sul finale della manica. In ogni caso, elegante e pulita, ottimo lavoro.

  • Mr74

    Uno dei pochi club nike che gradisco(x la verità anche l’anno scorso non era male). Fantasiosa gradevole ed originale la home, già non vedere lo pseudo colletto alla coreana o sue variabili tanto in voga nei club nike e’ tanta roba…poi x fortuna le maniche non sono come ad esempio x la Juve larghissime e con risvolto massiccio e “pesante”(roba che si sperava si fosse estinta a metà anni 90).l’away addirittura meglio.

  • Riccardo

    Divise belline per il richiamo alle vittorie e alla storia del club..
    La prima è carina per il modello che risulta particolare..
    Seconda divisa storica e semplice..più di così non puoi chiedere..

    Home: 6
    Away: 6