fbpx

Si alza il sipario sulla stagione del Genoa che al Museo del Mare di Genova ha svelato le nuove maglie 2019-2020, una collezione che segna il ritorno dello sponsor tecnico Kappa con cui è stato sottoscritto un contratto di 6 anni.

Il font del Genoa sulle divise 2019-2020

Prima maglia Genoa 2019-2020

La prima maglia è all’insegna della tradizione con il suo inconfondibile stile a quarti rossoblù. Basata sul modello Kombat 2020, presenta un colletto a ‘V’ bicolore e la scritta “Il club più antico d’Italia” stampata sulla nuca.

I pantaloncini sono blu con un inserto rosso sui lati che prosegue sul bordo inferiore. I calzettoni, blu e cinti di rosso sul risvolto, mostrano la scritta “Genoa” frontale e il logo di Kappa sul retro.

Alessandro Boglione, Ad di Basic Italia, ha così commentato: “Siamo un brand sportivo, nasciamo dal calcio. Siamo tornati al Genoa dopo alcuni anni perché ci siamo piaciuti, così come ci è piaciuto il progetto del presidente Preziosi; ci auspichiamo un futuro ricco di reciproche soddisfazioni”.

Seconda maglia Genoa 2019-2020

In attesa della presentazione

Terza maglia Genoa 2019-2020

In attesa della presentazione

Maglia portiere Genoa 2019-2020

Per i portieri un modello in comune nei colori verde o giallo, in entrambi i casi con finiture blu navy. L’elemento più rilevante è l’immagine del grifone tono su tono che ricopre frontalmente la casacca.

Al microfono anche Flavio Ricciardella, dg corporate del Genoa: “Sono convinto che con la giusta alchimia i rapporti possano durare molti anni. Vestiremo Kappa con la prima squadra, con lo staff e con tutto il settore giovanile. Siamo certi che questa partnership possa essere un volano positivo per i marchi e portare valore a entrambi”.