SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

Ricordare il grande Fiorenzo Magni, è questo il tema principale del Giro d’Italia 2013 che partirà il 4 Maggio da Napoli.

Il campione degli anni ’40 e ’50, soprannominato ‘Il leone delle Fiandre’ e scomparso lo scorso Dicembre, è presente sulla nuova maglia rosa disegnata da Paul Smith e realizzata dal maglificio Santini.

Maglie Giro d'Italia 2013 ciclismo

Il suo nome è inserito all’interno del colletto insieme agli anni “1920-2012”. Basta questo a rendere ancora più speciale una maglia già simbolo di vittoria.

La presentazione è avvenuta a Milano durante la Settimana della Moda all’interno dello show room di Paul Smith.

Paul Smith dedica Fiorenzo Magni maglia rosa

Dalla nuova maglia rosa scompare il bianco in favore del rosso, richiamando (casualmente?) il colore dello sponsor Balocco. L’azienda dolciaria piemontese subentra allo storico partner Estathè che ha accompagnato la corsa rosa per ben 16 anni.

L’impronta di Smith è ben visibile sull’orlo della manica sinistra dove sono presenti una serie di sottili righe variopinte, marchio di fabbrica dell’artista inglese presenti anche nel suo logo. La sua inconfondibile firma è inserita anche sul colletto e ben due volte sul retro.

Casacche ufficiali del Giro d'Italia 2013

Le restanti maglie sono realizzate sullo stesso modello della rosa con i bordi in contrasto. La Rossa, emblema della classifica a punti, è sponsorizzata per il secondo anno da Italo. Il logo dei F.lli Orsero campeggia sulla Bianca destinata al miglior giovane. Ultima la criticata maglia Azzurra, destinata al leader della classifica Gran Premio della Montagna, accompagnata dal simbolo di Banca Mediolanum.

Maglie rossa, bianca e azzurra Giro 2013

Lo stilista britannico ha commentato:Ho iniziato a pedalare quando avevo 12 anni e ho corso in bici fino a 18. Un grave incidente mi costrinse poi a passare alcuni mesi in ospedale. Dopo questo periodo, scoprii il mondo della creatività, del design e della moda e da lì ebbe inizio la mia carriera che, fortunatamente, mi ha portato a dove sono oggi. In tutti questi anni non ho mai smesso di seguire il ciclismo e questo mi ha portato a costruire amicizie con campioni del calibro di Bradley Wiggins, Mark Cavendish, David Millar e molti altri. Conservo una grande collezione di maglie da ciclista fin dagli anni 70, tutte rigorosamente firmate dai campioni. Per queste ragioni, è per me davvero un grande onore poter disegnare le quattro Maglie del Giro e spero che l’approccio di semplicità da me applicato venga apprezzato da tutti; mettendo i bordini rossi alla Rosa, cercando di pulire e semplificare quanto più possibile ho cercato di trasferire un po’ del ciclista che è in me nelle maglie“.

Il Giro d’Italia 2013 si concluderà il 26 Maggio a Brescia.

Emanuele Colaianni per Passione Maglie