SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

Dopo tanto parlare sulle novità che vedremo in Brasile a Giugno, è finalmente arrivata anche la presentazione ufficiale delle nuove maglie dell’Italia per i Mondiali 2014.

Puma e Figc le hanno svelate in un evento tenutosi a Malpensa, in occasione del ritrovo della nazionale che si accinge a sfidare la Spagna in amichevole, a cui abbiamo avuto il piacere di partecipare.

Divise Italia Mondiali 2014 Puma

Al nostro arrivo siamo stati accolti dal truck azzurro del tour “CelebriAMO la Maglia” di cui parleremo più avanti. All’interno era esposta l’intera collezione di Puma per la nazionale italiana, un colpo d’occhio davvero bello da vedere che ha attirato tutti i passanti.

La nuova maglia azzurra sposa una linea più tradizionale e pulita rispetto alle ultime casacche firmate Puma, pur mantenendo qualche tocco d’innovazione tipico del brand. In questo articolo descriveremo la versione in dotazione ai calciatori, mentre la replica sarà oggetto di un approfondimento successivo.

Presentazione maglia Italia Mondiali 2014

Partiamo dal colletto button down, molto elegante e impreziosito dal fregio tricolore sull’apertura. I bottoni sono cuciti senza asola e sul retro c’è un ulteriore punto di cucitura, quindi non è possibile risvoltarlo. All’interno c’è una fettuccia bianca intervallata da righe azzurre che ritroveremo nella maglia away e la stampa dell’etichetta con la taglia.

Colletto maglia Italia 2014 Puma

Lo stemma della FIGC e il logo di Puma sembrano ricamati, ma in realtà è un effetto particolare dell’immagine stampata sul tessuto. Lo stemma federale è inoltre bordato da un cordoncino in oro che fa da filo conduttore con nomi e numeri.

Il logo di Puma lo ritroviamo come d’abitudine anche sulle maniche, queste ornate dalla bandiera italiana in orizzontale.

Logo Puma e FIGC Italia 2014

Nella parte frontale, spostate verso i fianchi, scendono due righe bianche applicate a caldo, il dettaglio probabilmente meno apprezzato di tutta la maglia. Le rivedremo in vari colori e forme anche sulle divise di altre nazionali vestite da Puma.

La vestibilità della versione Authentic è decisamente aderente per l’utilizzo della tecnologia PWR ACTV, che contribuisce a massimizzare la potenza muscolare grazie alla fusione dei vantaggi legati alla compressione con quelli relativi al taping. Entrambe le maglie hanno lo speciale tape ACTV collocato strategicamente all’interno per fornire un micro-massaggio sulla pelle.

Maglia Italia Mondiali 2014 Puma

Capitolo font di nomi e numeri: finalmente in maiuscolo ed a detta di Andrea Rogg, general manager di Puma Italia, esclusivo per la nazionale italiana. Per dovere di cronaca non sarà così, lo stesso carattere è già in uso ai sudamericani del Botafogo. Probabilmente di esclusivo ci sarà solo la speciale bordatura dorata.

Sul davanti il numero è applicato sotto il logo Puma, mentre sui calzoncini bianchi lo ritroviamo sulla gamba sinistra.

Font nomi numeri Italia 2014

I calzoncini sono bianchi con la scritta Italia al centro della cintura e due linee azzurre sui lati. I calzettoni sono invece azzurri con risvolto e righe in bianco, più il logo Puma dorato e il nome della squadra sul polpaccio a chiudere il kit casalingo. Aspettiamoci comunque di vedere l’Italia scendere in campo anche con la divisa interamente azzurra.

Pantaloncini calze Italia 2014 home

In trasferta i ragazzi di Prandelli avranno a disposizione una maglia bianca decisamente innovativa. Il colletto è a forma di V, sottolineato dall’inserto azzurro, ma la caratteristica principale è la gessatura che viene ripresa anche sulle maniche e in basso sulla parte posteriore.

Un ulteriore dettaglio è il piping tricolore sui fianchi a rimarcare l’appartenenza alla nazionale. I calzoncini sono azzurri, i calzettoni bianchi.

Seconda maglia Italia 2014 Puma

Calzoncini calzettoni Italia 2014 away

Insieme alle maglie dei calciatori di movimento sono state presentate anche quelle che utilizzerà Gianluigi Buffon insieme ai colleghi portieri a partire dalla partita di esordio contro la Spagna, il 5 Marzo a Madrid. Non c’è il mitico grigio e al suo posto Puma ha optato per un trittico bordeaux, arancione fluo e giallo evidenziatore.

Tutte sono contraddistinte da una curiosa grafica al cui centro sarà applicato il numero del calciatore.

Maglie portiere Italia Mondiali 2014

Dopo i saluti di rito di Demetrio Albertini ha preso la parola Volfango Bondi, general manager di Puma per l’Europa: “Puma si presenta ai blocchi di partenza al Mondiale con otto squadre, quindi una visibilità primaria e molto importante. Naturalmente la punta di diamante per noi è l’Italia e come tale quando avremo due squadre Puma che giocheranno l’una contro l’altra non penso avremo da scegliere chi dovremo tifare”.

“Queste non sono solamente le maglie della nazionale disegnate e sviluppate da Puma, sono soprattutto le maglie della gente e noi vogliamo celebrare questo. Avete avuto occasione di vedere il truck che era qui fuori. Inizieremo in collaborazione con la FIGC un tour che si chiamerà proprio #celebriAMO: celebriamo la maglia insieme alla gente. Inizieremo a visitare la città con le 23 maglie dei giocatori proprio essere vicini alla gente, per fare respirare questo momento di grande tensione e grande passione tutti quanti insieme.”

Collezione Italia 2014 Puma

Il tour CelebriAMO la Maglia citato dal gm di Puma partirà l’8 Marzo da Piazza Dante a Napoli e toccherà anche Roma, Milano e Coverciano. Nel truck azzurro i tifosi potranno ammirare l’intera collezione dell’Italia per i Mondiali e partecipare a diverse attività interattive.

Le sorprese non sono finite qui, i fan azzurri potranno iscriversi (anche online) allo speciale concorso che permetterà a 23 fortunati di incontrare i calciatori prima della partenza per il Brasile e vivere un’esperienza indimenticabile: saranno loro, infatti, a consegnare le maglie nelle mani dei ragazzi di Prandelli.

Unico neo della giornata è stata l’assenza di Mario Balotelli come testimonial, bloccato da un infortunio che lo terrà ai box ancora un po’.

Tra pochi giorni potremo ammirarla in campo, nel frattempo quali sono le vostre impressioni a caldo?