SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Per festeggiare i 90 anni di storia, Umbro si regala una sponsorizzazione quadriennale con i francesi del Lens, dopo averli accompagnati dal 1996 al 2001 a traguardi importanti come la vittoria della Ligue 1 (1997-1998) e della Coppa di Lega (1999).

RC Lens kit 2014-2015

L’amministratore delegato di Umbro Francia, Patrick Noel e il presidente del Lens, Gervais Martel, nella conferenza stampa di presentazione dei kit, hanno affermato come ci sia la volontà bilaterale di tornare ai vertici del calcio francese. Hanno anche ricordato come Umbro, nella memoria dei tifosi, sia associata a un periodo di vittoria e successi.

Passando ora ai kit, il primo è un omaggio alla squadra che nella stagione 1997-1998 ha vinto il suo primo e unico campionato in Ligue 1.

Lens divisa home 2014-2015

Il template della maglia, sia frontalmente che sul retro, è a righe verticali gialle e rosse tutte della stessa larghezza. L’uniformità viene però infranta dalle maniche e dalla spalle completamente rosse. Il colletto è a V incrociato di colore rosso  con un contorno superiore giallo. Da segnalare una curiosità che ai più attenti non sarà sfuggita: il main sponsor (Azerbaijan) è lo stesso dell’ Atletico Madrid.

Per quanto riguarda invece i pantaloncini e i calzettoni, essi risultano total red, con la presenza di un tocco di giallo; lateralmente e in maniera verticale sugli short, orrizzontale a chiusura del risvolto, sulle calze.

Divise RC Lens 2014-2015 Umbro

La maglia da trasferta è invece nera con una striscia verticale gialla e rossa nella parte sinistra che richiama i colori sociali del Lens. Al suo interno troviamo anche lo stemma societario. Il colletto questa volta, a differenza della home edition, risulta essere a girocollo. Da segnalare poi, sempre all’interno del colletto, la presenza di una riga gialla.

Lens kit away 2014-2015

I pantaloncini e i calzettoni rimangono sulla colorazione nera della maglia ed entrambi sono segnati da una doppa striscia gialla e rossa; sul fianco per quanto riguarda i pantaloncini e a chiusura del risvolto per quanto riguarda le calze.

Vi convince il ritorno di Umbro in casa Lens?

  • squaccio

    Bella l’idea dei calzoncini neri con striscia…il resto abbastanza nella norma.

  • rudiger

    Come sono grato del fatto che la Roma non abbia una maglia strisciata! Ne subì il fascino decenni fa. Fortunatamente rinsavimmo.

    • MARCO0890

      secondo me invece come terza maglia o maglia della Champions per la Roma sarebbe perfetta.
      Ovviamente non sono questi i colori e magari con pantaloncini bianchi e calzettoni neri.

      • rudiger

        È proprio in Champions’ League che la Roma deve indossare la “sua” maglia.

        • MARCO0890

          guarda che la maglia strisciata fa parte della storia della Roma, visto che nei primi anni è stata usata come prima maglia (stagioni 28-29 – 29-30) e come prima maglia alternativa stagione 31-32

        • rudiger

          Ripeto: fortunatamente rinsavimmo.
          Negli anni 20-30 la usammo solo per un paio di gironi, e sempre alternata a quella Vera. Negli anni ’70 fu fatta vedere in precampionato e poi fu subito accantonata. Per quanto mi riguarda la Roma e le strisce non hanno nulla in comune.

      • Classick

        In Champions League ogni squadra dovrebbe usare la sua prima maglia, per mostrare i suoi colori in tutta Europa! Non mi piace quando nelle coppe europee la prima maglia non si usa.
        Al massimo una terza maglia un po’ stravagante potrebbe essere usata come prima in coppa Italia.

    • Jack

      Bhè ci sono anche precedenti storici per cui la maglia giallo-rossa strisciata non è amata dai romanisti.

  • ruggys

    nella norma la home, bellissima l’away, ogni dettaglio è al suo posto! Diteglielo alla Legea, che impari come fare una semplice e bella away per il Lecce (magari di colore blu)

    • nasty

      magari…anche la home sarebbe perfetta per il lecce (ovviamente coi pantaloncini blu).

  • Jak Carate Brianza

    Belle…ma nella foto il main sponsor AZERBAJIAN è su sfondo nero…mentre sotto appare senza sfondo…sono due le versioni della home?

  • Riccardo

    Belline entrambe..rimangono semplici e normali…è bella la doppia linea sui pantaloncini della seconda divisa..che richiama i colori sociali..quindi è una divisa che non esce dalle regole e si ferma sui colori principali..

    Home: 6,5
    Away: 6

  • Alessio

    Buona la prima maglia, ottima la seconda.

  • Swan

    Maglie entrambe gradevoli, nulla di eclatante, ma ordinate e non banali. Il fatto di vedere una maglia con il retro a strisce senza rettangoli vari è ormai un evento raro.
    La pecca del kit home, secondo me, sono i calzettoni rossi: con hoops giallorosse sarebbero stati perfetti.

  • Vittorio

    La seconda molto più interessante per design e per impatto cromatico col pantaloncino correlato. La prima mostra che in casa umbro non c’é ancora una coerenza di stile ma già i primi prodotti sono comunque ragguardevoli. La prima divisa é più simile al classico a strisce di adidas col collo incrociato a V in maglia. Comunque un bel 7 per la prima e un 8 per la nera.

  • http://chrilore13.wix.com/torto13 Torto #13

    Belle entrambe le divise.
    Nella home le maniche monocromatiche non mi danno per nulla fastidio, ultimamente ho rivalutato molto questo stile.
    Anche la away nella sua semplicità mi piace, ha un design abbastanza retrò e lineare.
    Direi quindi molto valido il lavoro di Umbro per il Lens.

  • yeah

    semplici e ben fatte..
    ben pochi penso le possano ritenere brutte..

  • NHT

    molte maglie tailored by umbro si riconoscono anche senza sapere chi le ha prodotte. ma non è questo il caso, mi sembrano delle banali nike. non sono certo brutte, ma mi sembra il classico compitino

  • Niccolò Nottingham Forest

    Davvero due belle maglie. Perfette con il main sponsor abbassato di un paio di centimetri comunque ottimo lavoro.

  • mosca

    Onestamente non mi esaltano, e vi ritrovo lo stile umbro solo perchè noto il diamante ( sempre emozionante col font minuscolo)

    Poi saranno ovviamente eccelse nei materiale ma per quanto riguarda il template, sopratutto l’away, potrei confonderla con tanti altri brand.

    Salvo unicamente l’inserto nei pantaloncini che mi rimanda a quelli che umbro usava negli anni 90, sebbene qui siano parenti molto molto alla lontana.

  • SimoPunisher

    Ragazzi ma state scherzando vero?? Ho come l’impressione che su questo sito, basta che sulla maglia ci sia un diamante, e improvvisamente diventa tutto straordinario. Non c’è nessuna personalizzazione. Il colletto di Adidas tanto criticato qui è ripreso in maniera esplicita, le maniche rosse non sono granchè, il fatto che sul retro non ci sia il quadratone per il numero mi pare ovvio, non ce n’è bisogno -.- ..e poi sulla seconda leggo “ogni dettaglio al suo posto”??? Scusate di quali dettagli parlate?? No perché io a parte la striscia gialla-rossa non vedo nient’altro. Non so perché, ma ho l’impressione che se al posto del diamante ci fosse stato lo swoosh, sarebbero state stroncate alla grande…

    • mosca

      Sono,ahimè, molto d’accordo

  • Federico

    Umbro riesce a produrre un kit moderno, ma con un tocco di classico veramente bello da vedere. Prima maglia semplice ed elegante, che se non fosse per lo sponsor, posizionato forse troppo in alto, sarebbe il top. Voto 7.5

    Seconda maglia altrettanto bella, apprezzabile l’inserimento della striscia bicolore verticale, che alterna i colori dello stemma col quale si intreccia. Voto 7/8

    Di questi kit amo i pantaloncini, leggeri ed eleganti, voto 9 solo per loro.

  • ferro

    piu´che sufficienti soprattutto la away, ma mi pare che la linea taylored era altra cosa…

  • LM

    Molto bella la seconda, classica e pulita, oltre ad avere calzoncini e calzettoni semplici e vintage, mi piace proprio lo stile. Bellina la prima, anche se non mi ha fatto impazzire come la seconda, va detto che comunque anche questa è molto bella, molto semplice e senza sbavature. Buono l’impatto degli sponsor, anzi ottimo, considerando che si tratta di una maglia francese. Detto questo, ottimo lavoro da parte di Umbro.

    • ste2479

      purtroppo di sponsor ne aggiungeranno sulle maniche e uno piccolo sul petto..

  • ste2479

    bellissima la seconda maglia nera.
    sarebbe perfetta anche per la nazionale belga..

  • Luca B.

    Pare la maglia del Lecce.
    Purtroppo con quei colori mi sa che anche la mitica Umbro ha poco da fà.