Ispirarsi al passato per tornare a vincere, questa è la scelta del Manchester City per la presentazione della nuova maglia 2017-2018 realizzata da Nike.

Prima maglia Manchester City 2017-2018

La maglia casalinga del City è un omaggio a quella del 1967-68, stagione in cui Mike Summerbee e Neil Young trascinarono gli Sky Blues alla conquista del secondo titolo della loro storia.

Il colore è il classico celeste accompagnato da un rigo bianco intorno al colletto, un tentativo di riprendere il girocollo della storica casacca di cinquant’anni fa. Il blu che nella passata stagione era in evidenza, ora colora lo swoosh di Nike, gli sponsor Etihad Airways e la novità Nexen Tire’s sulla manica, infine la stampa di nomi e numeri con il nuovo font della Premier League.

Sui lati scorre una riga bianca che si interrompe per proseguire poi sui calzoncini, ma virata in celeste. I pantaloncini tornano al più tradizionale bianco, mentre i calzettoni sono celeste con una cintura granata sul risvolto.

Il Manchester City nel 1967-1968

Nel 1967-68, al termine di un campionato emozionante, il Manchester City conquistò la Football League First Division all’ultima giornata in un derby a distanza contro il Manchester United. I Red Devils persero contro il Sunderland, mentre i Citizens sconfissero il Newcastle in trasferta per 4-3.

I campioni del Manchester City nel 1968

Il Charity Shield del 1968 vinto contro il West Bromwich a Wembley

Maglie portiere Manchester City 2017-2018

La nuova maglia da portiere è verde con una grafica bianca che dalle spalle si estende su entrambe le braccia. In verde sono anche i pantaloncini e le calze.

Il kit del Manchester City è sviluppato sul rinnovato template Nike Vapor che incorpora la tecnologia Aeroswift, in modo da ottenere un tessuto leggero e altamente traspirante, perfetto per l’attività agonistica.

Vi piace il look ideato da Nike per le nuove maglie del Manchester City 2017-2018?