Il gioco è sempre più veloce e aggressivo. Il ritmo si alza, con accelerazioni improvvise che impongono standard crescenti di performance atletica.

Con questo incipit sono state presentate le nuove maglie del Napoli 2018-2019, una collezione ispirata alla natura più selvaggia che ha scatenato i commenti di tifosi e appassionati.

Prima maglia Napoli 2018-2019

Colore azzurro come il mare di Napoli, colletto a polo, la parte frontale e le maniche sono ricoperte da una trama geometrica in varie tonalità dalla quale sbuca il volto di una pantera ruggente.

Di primo acchito la fantasia sullo sfondo ricorda quella del 1991-92 con Umbro e Voiello, non ci sono spiegazioni invece per la scelta di puntare sulla pantera, se non la consueta voglia di osare del club guidato da De Laurentiis.

La pantera sulla maglia del Napoli firmata Kappa

Il retro della casacca è azzurro con la scritta “SSC Napoli” in alto e la stampa di nomi e numeri. Immancabili i tre sponsor “culinari” con i consueti riquadri a fare da sfondo: Lete, Garofalo e Kimbo.

Novità invece sul petto dove oltre allo stemma del Napoli in silicone troviamo gli Omini di Kappa al posto del lettering. Il logo del brand piemontese è ripetuto anche sui fianchi.

I pantaloncini sono bianchi con un inserto azzurro sul retro, a disposizione ci saranno anche i calzoncini azzurri che insieme ai calzettoni all’occorrenza formeranno un completo monocolore.

Seconda/Terza maglia Napoli 2018-2019

Secondo le indiscrezioni i colori saranno il grigio e il nero.

Maglie portiere Napoli 2018-2019

Decisamente originali anche le maglie da portiere, dalla pantera si passa alla pelle del serpente che ricopre la parte anteriore, sul retro ecco invece la testa del rettile mentre sibila. I colori scelti sono il verde e l’arancione.

Video presentazione kit Napoli 2018-2019

Per il lancio dei nuovi kit è stato realizzato un video a fumetti con i calciatori del Napoli protagonisti insieme a un giovane ragazzo.

Pantere e serpenti, a voi la parola, come giudicate il look animalesco del Napoli 2018-2019?