SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

Anche il Piacenza Calcio alza il sipario sulla prossima stagione di Lega Pro presentando ai tifosi le nuove maglie 2016-2017 firmate Macron. La collaborazione tecnica tra le due realtà emiliane prosegue da undici stagioni consecutive ed è una tra le più durature del panorama calcistico italiano.

Le tre divise del Piacenza Calcio 2016-17

Dopo la vittoria conquistata nel girone B della scorsa Serie D i lupi sono stati promossi in Lega Pro dove mancavano dalla stagione 2011-2012.

Prima maglia Piacenza Calcio 2016-2017

La prima maglia è rossa, come da tradizione, con colletto alla coreana bianco caratterizzato da una stretta apertura centrale. I loghi Macron e gli sponsor sono applicati in bianco, come le personalizzazioni. I calzoncini sono bianchi con una striscia laterale rossa che si interrompe verso il bordo inferiore per lasciare spazio al logo Macron. I calzettoni rossi con doppio bordino bianco completano il kit casalingo.

Maglia Piacenza Calcio 2016-17

Seconda maglia Piacenza Calcio 2016-2017

L’esatto negativo della prima divisa rappresenta il completo da trasferta composto quindi da maglia bianca, pantaloncini rossi e calzettoni bianchi. Anche la maglia da trasferta presenta il collare alla coreana a contrasto, i nomi e i numeri sono rossi.

Terza maglia Piacenza Calcio 2016-2017

Presentata anche una terza maglia, interamente nera con colletto bianco che ricalca il modello dei primi due kit della collezione. Nella terza divisa il nero sostituisce il verde della passata stagione, abbinato ai colori societari. La terza maglia attuale vede il rosso e il bianco a decorare i fianchi. Total black anche per i calzoncini, mentre i calzettoni sono decorati da un doppio bordino, che riprende entrambi i colori societari, e dalla scritta Piacenza Calcio cucita nella parte frontale. Le personalizzazioni e i loghi Macron sono bianchi.

Rosso, bianco e nero per la nuova collezione del Piacenza Calcio 2016-2017. Quali sono le vostre impressioni sulla divise di Macron?

Photocredit: Del Papa