SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

Continua il rapporto tra Legea e la Pistoiese, iniziato la scorsa stagione dopo il ritorno in Lega Pro della formazione toscana.

Il primo luglio, presso l’Hotel Patria di Pistoia è stata svelata la nuova prima maglia degli arancioni 2015-2016, totalmente rivoluzionata rispetto a quella che lo scorso anno divise i tifosi per la presenza di un’inedita ‘V’ blu sul petto.

Pistoiese presentazione maglia 2015-2016

PRIMA MAGLIA PISTOIESE 2015-2016

La nuova maglia si differenzia molto rispetto a quella lanciata da Legea dodici mesi fa, per l’abbandono del blu come secondo colore e, soprattutto per l’assenza della grossa V sul petto che aveva fatto storcere il naso ai tradizionalisti. Il modello scelto dal brand campano è il Vintage, già base per le maglie di numerose squadre tra cui Avellino, Como, e Torpedo Mosca.

Maglia Pistoiese 2015-2016 home

Questo modello è caratterizzato dall’ampio colletto a polo bianco abbinato ai due spessi bordo manica e ad uno spacchetto che chiude il bordo inferiore della maglia. Dopo l’arancione molto acceso della scorsa stagione, vicino al rosso, la tonalità ritorna quella più consona alla tradizione. Un colore pressoché unico nel calcio italiano e adottato dalla squadra di Pistoia nel corso degli anni Venti, quando un consigliere, mostrando la casacca dell’Olanda, la propose come maglia ufficiale.

Kit Pistoiese arancione 2015-2016

Sul petto è cucito il lettering Legea in nero sul lato destro e lo stemma societario sul lato sinistro; quest’ultimo dettaglio non era presente sulle maglie utilizzate nella prima amichevole stagionale (ad eccezione di una divisa). Il main sponsor Vannucci Piante è applicato in bianco, mentre le numerazioni poste sul pannello posteriore sono nere.

Il kit prevede l’abbinamento con pantaloncini bianchi rifiniti da un sottilissimo bordo inferiore arancione e calzettoni interamente arancioni con logo dello sponsor tecnico in nero.

Pistoiese Legea 2015 2016 home

Anche questa maglia, come la versione della stagione scorsa prevede lo stemma dell’orso applicato sopra alle numerazioni.

Questo simbolo, chiamato “il Micco” dai pistoiesi, deriva dallo stemma comunale di Pistoia, rappresentato da due orsi detti appunto “Micchi” che sorreggono lo scudo a scacchi bianco rosso. L’orso libero dallo stemma, come appare sul retro delle divise Legea, era già presente sulle maglie della Pistoiese ai tempi di Marcello Lippi (nel riquadro una foto della stagione 1979-1980) ed è stato riproposto, affiancato allo stemma societario, sulle ultime divise Asics. I due “Micchi” erano rappresentati anche nella precedente versione del logo societario utilizzata fino al 2009, inseriti assieme allo scudo a scacchi in uno stemma arancione e blu.

SECONDA MAGLIA PISTOIESE 2015-2016

In attesa della presentazione…

In attesa di scoprire anche la maglia da trasferta degli arancioni, concentriamoci sulle numerose novità della prima maglia.

Come giudicate l’uscita di scena dopo una sola stagione della grossa V? Sia il bianco che il blu sono stati utilizzati come secondo colore nella lunga storia della Pistoiese, voi quale preferite?

Photocredit parziale: pistoiasport.com