SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike



Puma ha presentato le tre nuove maglie dell’Espanyol per il campionato 2013-2014 della Liga, in un evento tenutosi presso la sede spagnola ubicata in Cornellà de Llobregat a Barcellona.

Maglie Espanyol 2013-2014 Puma

Rispetto alla passata stagione spicca la differenza di spessore delle tradizionali strisce verticali, molto più larghe e con una netta predominanza del bianco. Il palo centrale è blu, colore che si estende anche al colletto a scollatura doppia che vede le sole due strisce Puma King a contrasto nello strato interno.

Sul retro, sotto il colletto, è presente una bandierina catalana in un inserto blu, mentre lo spazio per le personalizzazioni è bianco.

Maglia Espanyol 2013-2014 Puma

I pantaloncini sono blu, con le iniziali del club sulla cintura. I calzettoni presentano due strisce orizzontali bianche su campo blu.

Pantaloncini calzettoni Espanyol home 2013-2014

Per la seconda maglia è stato scelto un insolito grigio melange con un inserto nero nella parte alta dai contorni ondulati, nel quale trovano posto lo stemma dell’Espanyol e il logo Puma.

Seconda maglia Espanyol 2013-2014

Sotto la spalla sinistra è embossata la sagoma del periquito, la mascotte del club. Rifiniture e bordi sono celesti.

Il periquito mascotte Espanyol

I pantaloncini sono neri con una riga arcuata celeste sul retro,  le stesse tonalità sono utilizzate per i calzettoni.

Pantaloncini calze Espanyol away 2013-2014

La terza maglia utilizza il modello di quella casalinga, ma ovviamente cambiano i colori: verde acido e turchese molto accesi. Lo spazio posteriore per i numeri è verde.

Terza maglia Espanyol 2013-2014

I pantaloncini sono turchese. Stesso colore per i calzettoni, anche in questo caso arricchiti da due strisce orizzontali verdi.

Espanyol third calzoncini calzettoni 2013-14

Su tutte le maglie è confermata la presenza all’interno del colletto di un bordino con i colori della bandiera catalana e il motto “La força d’un sentiment”.

Kit Espanyol 2013-2014 Puma

La società e Puma hanno adottato una campagna di prezzi aggressiva per venire incontro ai tifosi che vogliono vestire i colori dell’Espanyol, nonostante il difficile periodo economico. Fino all’1 Settembre tutte le maglie sono vendute a 49 euro (adulti) e 38,50 euro (bambini).

Gradite il rinnovato look dell’Espanyol 2013-2014?

  • http://semplicementescienza.wordpress.com/ MMarans

    So brutte ma almeno costano poco! XD

  • TITO

    bella la casacca casalinga, secondo me fa molto “espanyol”.
    la terza ha dei colori bellissimi, solo non c’entrano molto.
    la seconda maglia pare un pigiama, ma è interessante.
    inoltre la campagna dei prezzi è stimolante.
    molto bene.

  • gwynbleidd

    Nel complesso, niente male. Bella l’idea della mascotte sulla away, un modo per toglierle l’anonimato. La terza è un falino estrosa…sembra fatta apposta per Lapo.

  • Torto #13

    Su tutto direi ottima la campagna di abbattimento dei prezzi: maglia originale nemmeno a 50 €uro. Incremento delle vendite secondo me assicurato.
    Passando alle divise, buone home e third, con quest’ultima che mi piace parecchio anche per la colorazione particolare. La away grigia invece non mi pare un granché.

  • Ark

    Molto bella la prima fà tanto Espaniol anni ’80…sulla seconda sorvolo sembra un pigiama…la terza mi piace particolare l’uso del verde acido ma stà bene col Turchese ..

    Voto 1°: 8
    Voto 2°: 4
    Voto 3°: 7

    • forzapro

      Completamente d’accordo con Ark 🙂

  • tyu94

    prima niente male a parte il colletto simile a quello dei rangers seconda non mi convince il nuro su grigio la terza è troppo simile alla prima ma non è male

  • squaccio

    Beeeeeeeeeeeeeeelle…template mai vistiiiiiiiiiiiiiiiiii

    • Nicholas

      ahahaha eh già. possibile che le società siano contente di ‘ste maglie da catalogo???

  • Maurizio

    Bellissime! Abbinamento al club fantastico. Grande Espanol e grande Puma.
    1a maglia: 10
    2a maglia: 10
    3a maglia: 9

    Le migliori divise 2013/2014 che ho visto finora

    • Maver

      Primo giorno su questo sito,vero?

    • passionemaglie.it

      @Maver
      Una maglia può piacere anche se non ha un modello esclusivo. Se piace… piace.

  • Alessio

    Molto bella la prima.
    La seconda a mio avviso sarebbe molto bella per i portieri.
    La terza ha una combinazione di colori discutibile.

  • JomaViola

    Allora….
    Prima: sempre uguale, ormai quest’anno la Puma ha deciso di vivere nella monotonia, ma nonostante tutto questa volta il modello visto e rivisto si intona molto bene… VOTO: 7,5
    Away: Carina, semplice ma discreta. Un’away senza fronzoli… VOTO: 6,5
    Third: bei colori e anche qui un ottimo utilizzo del colletto doppio; mi piace
    VOTO: 7,5

  • rudiger

    La prima è apprezzabile. Un peccato lo sponsor colorato. Questo colletto, orma si è capito, è piacevole in alcune combinazioni di colore, fastidioso in altre.
    La seconda è “grigia”. Non mi basta il simpatico pappagallo per cambiare idea.
    La terza è un filo troppo acida per i miei gusti.
    Ottima la politica dei prezzi.

  • DY

    Se non fosse per l’ormai stranoto (e, a mio avviso, brutto) colletto Puma, la home sarebbe “LA” maglia dell’Espanyol per eccellenza! 🙂 E’ proprio così che vedo la seconda metà di Barcellona, con una rigatura verticale molto larga e il grande palo centrale blu; anche lo sponsor è sato inserito ottimamente. Ripeto, peccato per quel colletto… altrimenti questa divisa rasenterebbe la perfezione 😉

    Venendo alle altre casacche, trovo molto interessante l’accostamento cromatico utilizzato per la third. Bocciata invece la away, che mi pare né più né meno un pigiama; qui devo però constatare come il grigio melange, negli ultimi tempi, si stia facendo sempre più strada tra le maglie calcistiche…

  • thelastofakind

    Al di là di quel colletto un po’ insulso le maglie sono molto belle.
    La terza mi fa impazzire. Promosse!

  • Fely

    la nera sembra da allenamento!

  • mosca

    Personalmente trovo bellissima l’away melange.
    Mi riporta alla mente un away chelsea-umbro ai tempi in cui militò Gullit, ed un away melange azzurra della lazio, sempre in quegli anni.

    Mi piace molto la home, questo strano colletto che pare un paio di denti da castora non riesce a starmi antipatico. In questa maglia funziona.

    La terza, personalmente non mi piace, troppo invadente con quelle tonalità ma mi piace l’idea di aver utilizzato il medesimo template della home.

  • tot

    a parte il pigiama, le maglie sono belle
    il colletto non mi piace, ma tutto sommato un buon lavoro

  • Classick

    Buon lavoro di puma.
    La home: ottima maglia. Le strisce larghe sicuramente più identificative per l’Espanyol, quella dell’anno scorso non mi piaceva proprio perché non sembrava l’Espanyol, faceva più Sociedad.
    Peccato che il retro sia quasi monocolore,che fa diventare il bianco il colore dominante della maglia, però dovrebbe comunque rendere bene sul campo.

  • Fly

    Concordo con gran parte dei commenti:

    1a- Buona nonostante le solite ‘Pumate’
    2a- Un incrocio tra un pigiama e una tuta felpata
    3a- Talmente strano l’abbinamento da piacermi, nonostante quel verde non l’abbia mai digerito.

  • delphic

    la maglia away è qualcosa di sconcertante, i colori ci stanno, ma che minchia di template è questo? Ma la Royal, la Virma, la Jako facevano di queste maglie 10 anni fa….io rimango sconcertato, la vestibilità è pessima, cioè non riesco a trovare un pregio alla nuova linea Puma. Guardando queste immagini non possomche ringraziare il dio della maglie da calcio che la Lazio non ha più la Puma.

  • Gabriele

    Home 7
    Away 3
    Third 5.5

    La seconda e la terza non sembrano adatte ad una squadra come l’espanyol

  • Eugenio

    Non mi piacciono. Nella prima non mi piace la predominanza del bianco e l’ orribile colletto che Puma userà per tutte le squadre medio piccole . La seconda la migliore , con un grigio mélange che spicca sul design scontato. La terza è bruttine come la prima.

    Voti 5,5 – 6,5 – 5,5

  • pongolein

    Da quando il porto è passato a puma???
    Eheheh scherzi a parte…
    mi piace il termine coniato dall’amico Fly, con “pumate” immagino intenda gli inserti caratteristici dell’azienda che diventano il filo conduttore di ogni stagione, in questo caso immagino si alluda al solito colletto “strano”, o il retro del colletto, e il termine rende alla grande! Te lo rubo =)

    Quindi detto delle pumate che incontrano il mio totale disappunto, promuovo comunque questa maglia (la home), che pur discostandosi dalla tradizionale scegliendo di adottare strisce più larghe mantiene la propria identità, e il prodotto finale è una maglia a strisce abbastanza originale, e considerando i pasticci che spesso vediamo quando si realizzano maglie simili, non posso che essere contento del lavoro di puma, e più di me lo saranno i tifosi catalani.

    Non mi piace molto come si articolano le maniche con le spalle, il blu si appiccica al bianco in maniera forse “innaturale” (passatemi il termine) e il tutto è amplificato sul retro dove la prateria bianca è sconfinata, forse la zona della spalle in blu avrebbe sortito un effetto migliore, ma questa è una mia personale opinione.

    Away che non mi piace più per la scelta dei colori, è un mix fra tristezza e pigiama…si un pigiama triste diciamo.
    Curiosa la third, che promuovo, mi trasmette allegria e volontà di osare, e sulla third SI PUO’ (frecciata rivolta ai denigratori della tamarrissima terza casacca del milan)!!!!!!!
    Anche qui fanno capolino le solite pumate sul colletto con degli inserti che sembrano il volto di un robot dei manga giapponesi.

  • Swan

    In generale devo dire che trovo insoddisfacenti gli ultimi lavori Puma.
    In questo caso nella home solito problema del colletto che trovo pessimo così come l’inserto sul retro. Riguardo alle righe, quelle larghe sono più identificative per l’ Espanyol ma la soluzione scelta per la scorsa stagione (righe strette) era molto più gradevole e comunque avrei preferito il blu come colore principale. La away è un pigiama, la third ha i difetti della home ma almeno si e’ osato con ha una combinazione cromatica audace e d’impatto, praticamente come l’away della Fiorentina..

  • andmario89

    buon lavoro di puma questa volta
    prima maglia voto 7, un voto in meno per il colletto e uno per lo sponsor
    seconda maglia voto 7.5, particolare l’effetto tuta e carina la mascotte sulla spalla
    terza maglia voto 7, è giusto che una terza maglia sia così

  • sergius

    Bella la prima, tipica maglia dell’Espanyol, al netto del colletto mi piace parecchio. La seconda è anonima e insignificante, non mi dice nulla. La terza presenta un abbinamento di colori di certo originale, non so fino a che punto c’entri con l’Espanyol ma più la guardo più mi piace.

  • Bear Grylls

    Home classica maglia dell’Espanyol anche se quel colletto non c’entra niente
    Away sembra un pigiama
    Third colori insoliti ma è venuta bene

  • Marcos

    Mah che dire, solito template Puma appioppato a tutte le squadra, la seconda è dello stesso grigio di una maglia Fruit of the loom e la terza è “bizzarra” per non dire di peggio…ma i colori della terza riprendono qualche maglia storica o sono campati per aria?

  • dino

    la II la vedrei bene come pigiama…

  • Stefano

    Solito templare puma e solito colletto ma almeno qui sta meglio, nel complesso la home e’ una buona interpretazione voto 6,5 away bocciata voto 3 Third colori improponibili voto 4

  • daniele

    magari i colori della terza sono legati allo sposnor cancun, viste le tonalita’ “solari”..tra l’altro la c di “cancun” ha lo stesso colore azzurro delle terze maglie

  • Riccardo

    Bella la prima ,la seconda è accettabile sopratutto per la striscia nera in alto
    Mentre la terza era bella se si accostavano dei colori più belli
    Home 6,5
    Away 6
    Third 5

  • William

    A pensare male si capisce perché abbiano abbassato i prezzi: Puma garantisce un lavoro senza amore e quindi può vendere anche a basso costo.

    Decisamente migliori quelle dello scorso anno!

    Tra queste salvo solo la third.

    • passionemaglie.it

      Il tuo non è pensare male, è pensare sbagliato.
      Ben vengano queste iniziative.

      • William

        Non fraintendermi!

        Stavo estremizzando il concetto secondo cui la maglia a mio avviso è brutta.

        per il resto sono il primo a favore di queste iniziative 😉

  • LM

    Molto bella l’abbassamento delle campagne prezzi, lo vorrei vedere anche in Italia dove ci sono prezzi da spararsi, come 80 Euro per una maglia replica, giusto per fare un esempio, dato che c’è crisi anche in altri settori. Per quanto riguarda le maglie,i progressi li vedo solo nelle maglie da trasferta, infatti la prima mi ricorda troppo quella del Porto di quest’anno a colori invertiti e poi preferisco le righe numerose piuttosto che poche che lasciano più bianco che blu, nascondendo le righe. La grigia mi piace solo per la mascotte serigrafata, mentre la terza mi piace molto sopratutto per l’accostamento di colori che crea un modello molto simpatico.Qua questo modello ci sta molto meglio. Bella la bandiera catalana nel retro mentre deludente lo sponsor, con una grafica molto ma molto brutta.

  • mario musolino

    veramente brutte!!!!!!

  • Gabriele

    Ma la terza maglia…non è quella di PM? 🙂

    • passionemaglie.it

      Più o meno, sarà per questo che mi piace 😀

  • Gianluca

    Bella la prima, la seconda sembra più una maglietta da palestra, originale: ma l’effetto è da vedere sul campo. La terza secondo me venderà bene in Spagna: i colori accesi sono apprezzati, ricordo quante ne ho viste di magliette giallo fluo del Barça!Per me erano orrende, ma ne hanno vendute parecchie…

  • Peri97

    La seconda sembra fatta col tessuto delle polo…

  • Stavrogin

    La terza è simpatica, ma per il resto niente da fare.
    La seconda: posso capire l’azzardo di usare un grigio melange, ma unito a un template come quello fa troppo t-shirt da collezione tecnica più che maglia da partita.
    La prima: qui è un mio problema, lo so, ma è una maglia che boccio perché racchiude una serie di caratteristiche che in genere mi fanno storcere il naso: le strisce, il colletto a scollo doppio, e l’effetto “girocollo” che ne deriva.

  • Pingback: Lo spot di Oliver Stone per i Mondiali 2014: Nada Más Importa()