SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

Ai nastri di partenza della prossima Lega Pro ci sarà una novità importante sulle maglie della Reggiana 2016-2017. Dopo un lungo sodalizio con Erreà il nuovo sponsor tecnico è Sportika con cui è stato sottoscritto un contratto di 5 anni.

Maglie Reggiana 2016-2017 Sportika

I nuovi kit gara sono stati svelati ufficialmente presso la country house Le Boccede, di Villa Minozzo, alla presenza del direttore generale Maurizio Franzone e del socio granata Gianfranco Medici.

Proprio Franzone ha rivelato che il contratto con Sportika è stato ritoccato rispetto a quello stipulato inizialmente, poiché il brand di abbigliamento sportivo, attraverso il marchio Reggiana, vanterà anche uno sbocco sul mercato americano.

E proprio da oltreoceano i tifosi granata avevano già avuto un assaggio della nuova maglia quando il presidente Mike Piazza l’ha mostrata nel corso di un talk show televisivo americano, il Jimmy Kimmel Live seguito da milioni di telespettatori. Al termine della chiacchierata Piazza ha regalato a Kimmel la maglia granata personalizzata con il nome del conduttore televisivo americano.

Piazza mostra la maglia della Reggiana negli USA

Prima maglia Reggiana 2016-2017

Dopo la divisa spezzata con pantaloncini blu della passata stagione gli emiliani tornano al completo granata. Il blu, per l’esordio di Sportika con la regia, è confinato ai lembi esterni del colletto, chiuso da un bordino inferiore tricolore. Un altro richiamo al Tricolore, simbolo della città emiliana, è inserito su una striscia bianca che dalle maniche scende lateralmente verso i pantaloncini.

I pantaloncini granata riprendono sull’esterno l’inserto tricolore della maglia. Molto elaborati i calzettoni granata con doppio bordino bianco, arricchiti dallo stemma della squadra emiliana ricamato sulla parte frontale e dal nome della squadra lungo il polpaccio.

Novità assoluta per le numerazioni che contengono l’immagine della Curva Sud, immortalata durante la semifinale playoff disputata nel 2015 contro il Bassano.

Seconda maglia Reggiana 2016-2017

Per le trasferte Sportika punta su un look tradizionale e propone una maglia bianca con banda verticale granata posizionata centralmente. Ritroviamo il tricolore a decorare il colletto granata e la striscia che si sviluppa lungo i fianchi.

Anche le personalizzazioni applicate sulla divisa away riproducono l’immagine della curva reggiana, ma in questo caso la visibilità dei numeri è decisamente ridotta e probabilmente non saranno consentiti in gare ufficiali, per lo meno nella versione presentata a Villa Minozzo.

I pantaloncini sono bianchi con inserto tricolore sul lato, accompagnato dal granata, ma all’occorrenza saranno utilizzati anche i pantaloncini della prima divisa. Anche i calzettoni sono disponibili in entrambe le colorazioni e riprendono il modello del kit casalingo con lo stemma ricamato sulla parte frontale e il nome della società sul retro.

Terza maglia Reggiana 2016-2017

Secondo quanto dichiarato da Gianfranco Medici in sede di presentazione ufficiale, la terza divisa dei granata è attualmente in fase di rielaborazione da parte di club e sponsor tecnico per renderla “conforme agli standard della Lega”. La maglia, che sarà presentata a breve, è stata scelta attraverso un concorso promosso dalla società e da Reggiana Gourmet, che ha visto la partecipazione di trentasei classi degli istituti primari della provincia.

Quello di far dimenticare un binomio fortunato come quello tra Erreà e la Reggiana, che aveva dato vita a lavori davvero interessanti, è un compito tutt’altro che semplice per Sportika. Come giudicate i primi lavori del brand piemontese per la Reggiana 2016-2017?

Photocredit: lagazzettagranata.it