SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Ritorniamo nella terra del Sol Levante per far visita ai campioni in carica della J.League 1 , i viola del Sanfrecce Hiroshima che insieme a Nike hanno presentato i nuovi kit con cui affronteranno la stagione 2014. Rispetto a quelle dell’annata precedente, Nike ha optato per un’inversione di tendenza in tema di disegno della maglia, abbandonando il girocollo e le strisce orizzontali a favore di linee verticali.

Presentazione kit Sanfrecce Hiroshima 2014

In particolare, la maglia casalinga, che riprende il viola dei colori sociali in due tonalità, abbandona gli hoops della stagione passata ed è ora suddivisa in tre pannelli verticali, uno centrale viola intenso e due laterali in viola più tenue.

Il palo centrale fa direttamente da campo allo scudetto, allo swoosh Nike, al main sponsor e al numero dei giocatori riempito in bianco. Il collo a giro lascia il posto ad un colletto a V con scollatura in sovrapposizione, impreziosito internamente dall’inserimento del simbolo del club (le tre frecce), ed esternamente da un bordo rosa ripreso anche sulle finiture delle maniche. Sul versante posteriore, viene mantenuta la stessa suddivisione in tre settori della maglia con la parte centrale occupata prevalentemente dal nome e dal numero dei calciatori. Completano il kit pantaloncini e calzettoni viola, questi ultimi con bordo rosa a richiamo dei dettagli della casacca.

Maglia Sanfrecce Hiroshima 2014

Kit casalingo Sanfrecce Hiroshima 2014 Nike

 

Come per la maglia casalinga, anche la casacca da trasferta varia l’orientamento delle linee della maglia e, rispetto alla stagione precedente, assume un connotato più sobrio anche cromaticamente parlando. Gli hoops bianchi e grigi diventano, quindi, delle strisce verticali che investono tutta la maglia, maniche comprese. Variano i colori di riempimento degli elementi grafici: viola per lo swoosh Nike che richiama lo scudetto e riempimento nero per il numero del giocatore.

L’accostamento cromatico viola e rosa viene evidenziato nel colletto e sul bordo delle maniche, rifinendo la maglia adeguatamente e senza risultare ingombranti. Sul retro ritroviamo il numero nero, stavolta con effetto traforato, in aggiunta al nome e al co-sponsor. Il completo è chiuso da pantaloncini e calzettoni bianchi, questi ultimi con bordi viola e rosa che richiamano collo e maniche.

Seconda maglia Sanfrecce Hiroshima 2014

Veniamo, infine, ai portieri per i quali sono state progettate tre divise basate su tre colori: grigio, giallo e e verde. La struttura della maglia prevede il corpo in tonalità più tenue, ripresa dai calzettoni, e maniche in tonalità più scura riprese dai pantaloncini e dal risvolto delle calze. Scudetto viola su tutte e tre le divise, mentre bianco e nero riempiono lettering e numbering delle maglie, insieme al brand Nike.

Maglie portieri Sanfrecce Hiroshima 2014

Tutte le divise sono state realizzate con tecnologia Nike Dry-Fit che, grazie anche agli inserti laterali in mesh, garantisce comfort e traspirazione. Inoltre, nei punti più sollecitati delle divise, come ad esempio le maniche, sono stati inserite delle barre a forma di T come ulteriore rinforzo.

Cosa ne pensate del look firmato Nike per i giapponesi che tenteranno l’assalto al terzo titolo consecutivo?

  • CP9

    Nulla di nuovo, comunque niente male anche se penso che il template della prima maglia renda meglio con il colore più chiaro al centro.

  • Daniele Costantini

    Nulla di così esaltante o innovativo ma, tutto sommato, li trovo due buonissimi template. Per quanto concerne la away… sarà per i bordini viola, sarà per lo sponsor Mazda… ma vorrei vederla con lo stemma della Fiorentina sul petto 😉

  • Eugenio

    Quelle dell’anno scorso erano più belle, mi piacevano di più .. Ma anche queste non sono male.

    HOME : Questa sarebbe quella dell’ Atlètico Madrid, ma viola.. Non male , piuttosto semplice.

    AWAY : questa è più simile a quelle dell’ anno scorso, carina anche questa.

    Voti 8 – 8, ma non sono da campionato giapponese..

  • Renato

    Daniel!e Costantini.la penso un Po come te appena ho visto la maglia viola mi è tenuta subito in mente la adatta per la Fiorentina. 2 totalità di viola e i bordini rossi (Il rosso e il bianco erano anticamente i colori sociali della Fiorentina) quindi sarebbe uno spunto per la prossima maglia della Fiorentina

  • http://fantasportcommunity.forumfree.it/ fabimpara

    Nel complesso carine, ma quei numeri sulla parte frontale mi danno l’idea di una maglia di pallavolo.

  • Swan

    Personalmente non rinuncerei mai alle hoops. Detto ciò trovo il kit home gradevole sia come template che cromaticamente, belli i bordini di colletto e bordomanica. Non male anche la away dove questi ultimi sono ancora più in evidenza e dove le righe argento danno vivacità alla maglia.

  • Fakkio

    Cose belle: della prima maglia apprezzo molto il colletto,sia come stile che come rifiniture.Stessa cosa per i bordo manica. Della away mi piace veramente quasi tutto. Sia le strisce tono su tono che gli inserti di colletto e bordo manica che richiamano la home.

    Cose brutte: I due viola sono troppo distanti come gradazione,quello scuro ruba troppo la scena,era preferibile o più stretto oppure un inversione di colori. Il motivo richiama lAjax ma in quel caso il bianco si discosta meglio dal rosso,qui si crea un effetto pugno nell’occhio che mi da fastidio. I numeri frontali sono da togliere,è vero che sono una cosa che ai giapponesi richiama il baseball ma con anche lo sponsor cosi grande sovraccarica la parte frontale della maglia. Stesso discorso per la parte posteriore,troppo piena. Lo stemma è bello grande ma stampato,andrebbe sempre cucito, da più il senso di autenticità.

    Voti: La home 5+,ben fatta ma sgradevole l’uso dei viola. La away 7-,molto bella,peccato per l’accozzaglia di numeri e sponsor.

  • FDV

    Da una parte resta un po’ di amaro in bocca nel non vedere design astratti come quelli di 3-4 anni fa, ai quali è stato preferito un modello gia visto e senza troppa anima, dall’altra l’abbinamento a pantaloncini e calzettoni della tonalità scura di viola a mio avviso valorizza la maglia, smorzando l’effetto Ajax ed esaltando i lati viola acceso più che il palo centrale scuro.

    La bianca mi piace, è semplice ma non troppo e le strisce tono su tono verticali sono di gran lunga migliori di quelle orizzontali.

  • LM

    Davvero belle entrambe, per la loro semplicità, e nonostante siano due modelli già visti in questa stagione. In particolare mi piace la prima, per i due colori accostati, ma anche per il colletto e per gli sponsor che si adattano perfettamente, e arricchiscono una maglia che altrimenti sarebbe stata vuota. Bella anche la seconda, semplice ma curata, in articolare con i bordomanica e il colletto. Bello anche il logo, moderno e fatto bene, mentre proprio non sopporto l’usanza in Giappone di mettere i numeri davanti, che sporcano e riempiono la maglia.

  • Cesc Lampo

    Maglie oneste, nulla di ecclatante… a me comunque fa impazzire questo font della Nike!!!

  • http://chrilore13.wix.com/torto13 Torto #13

    La home non mi esalta molto, preferivo di gran lunga quella dello scorso anno; anche perché il viola scuro era meno scuro e l’effetto differenza di tonalità si notava meno.
    La away invece mi piace parecchio, più di quella della passata stagione.
    Come ha detto Daniele Costantini mi piacerebbe vederla per la Fiorentina, con i bordini delle maniche rossi anziché rosa.

  • Dukla

    Devo essere sincero: sono maglie complessivamente gradevoli e anche piuttosto originali. Senza sponsor, sarebbero veramente ottime.