La maglia come un’opera d’arte. È stato questo il tema della singolare presentazione delle nuove maglie dello Spezia 2017-2018, andata in scena in Piazza del Bastione, davanti ad un numerosissimo pubblico.

Le divise degli aquilotti sono state realizzate per il terzo anno consecutivo da Acerbis, brand lombardo subentrato a Lotto nel 2015.

Presentazione maglie Spezia 2017-2018

Prima maglia Spezia Calcio 2017-2018

La prima maglia abbandona i pochi inserti a contrasto della passata stagione, caratterizzandosi per un assoluto total white. Il colletto a polo, dall’aspetto molto classico ed elegante, è realizzato in materiale hi-tech, con un profondo scollo verticale che si sviluppa sul petto, chiuso da un bottone in gomma morbida.

Maglia Spezia 2017-2018 bianca

La parte frontale della maglia è vivacizzata da una serie di righe orizzontali, realizzate con la tecnica embossed, che infonde dinamicità e modernità al kit rendendone il disegno meno piatto.

Dietro al colletto è inserito l’acronimo della società spezzina, che ritroviamo al centro dello stemma societario, cucito sul petto assieme alla patch celebrativa del titolo nazionale conquistato nel 1944, ma non riconosciuto come scudetto.

I pantaloncini e i calzettoni neri spezzano il dominio del bianco nella divisa, con una cerchiatura a contrasto che decora i calzettoni.

Acerbis ha innegabilmente puntato sull’eleganza e la classicità nella realizzazione della maglia, e mai come in questo caso sarebbe stato interessante avere sponsor commerciali monocromatici e meglio integrati rispetto allo stile della divisa.

Seconda maglia Spezia Calcio 2017-2018

La seconda maglia, indossata nel corso della presentazione dal bomber Pablo Granoche, ripropone il modello della versione home, e il colore nero della scorsa annata. Anche in questo caso la parte frontale della casacca è decorata dalla serie di righe orizzontali tono su tono.

Seconda maglia Spezia nera 2017-2018

I pantaloncini e i calzettoni sono gli stessi della versione home e completano la divisa total black per le trasferte. Come nella passata stagione, gli aquilotti avranno a disposizione pantaloncini e calzettoni bianchi da alternare alla versione principale a seconda delle necessità.

Terza maglia Spezia Calcio 2017-2018

Anche la terza divisa ripropone il bordeaux, in un tono leggermente più scuro rispetto a quello tendente al rosso dell’anno scorso. La maglia ricalca il modello utilizzato per i primi due kit, con colletto a polo e fantasia a righe tono su tono sul fronte.

Terza maglia Spezia bordeaux 2017-2018

In questo caso gli sponsor di maglia sono applicati in versione monocromatica, risultando meno invadenti rispetto alle versioni home e away. I pantaloncini e i calzettoni sono in tinta con la maglia bordeaux, ma con la possibilità di essere alternati al bianco.

Maglia portiere Spezia Calcio 2017-2018

Il template unico utilizzato per la nuova collezione degli aquilotti caratterizza anche la nuova divisa da portiere, con il verde scelto come colore principale. In alcuni casi, come per esempio ad Avellino, gli estremi difensori spezzini utilizzaranno una delle altre tre maglie della collezione per distinguersi dagli avversari.

Maglia portiere Spezia verde 2017-2018

Tutte le maglie della collezione espongono all’interno del colletto le parole di Paolo Ponzo: “Ogni calciatore che veste questa maglia deve sentirsi da una parte onorato dall’altra fortemente responsabile per ciò che rappresenta”, affiancate dall’immagine del calciatore in azione. Un omaggio dedicato a chi ha onorato la maglia in ogni circostanza, conquistando un posto d’onore nel cuore di ogni tifoso spezzino.

La presentazione delle nuove maglie

L’evento organizzato dalla società per presentare ai tifosi le nuove maglie è stato decisamente particolare e divertente, ispirato all’arte. Un’idea simile era stata proposta la scorsa stagione dal Matera, ma se le maglie dei lucani strizzavano l’occhio all’arte contemporanea, in questo caso si è scelta la street art per svelare le nuove divise.

Davanti ad un consistente numero di tifosi e appassionati, sul palco allestito nei pressi dello store ufficiale, gli artisti Domenico, Caterina e Martina, armati di bombolette spray, hanno dato vita ad un vero e proprio spettaccolo di street art raffigurando su una tela bianca la nuova maglia dello Spezia.

Terminata l’opera una nuovola di fumo bianco ha accompagnato sul palco i calciatori spezzini Claudio Terzi, Pablo Granoche, Luca Vignali e Davide Bassi, che hanno sfilato con le nuove divise.

Nel corso della presentazione, oltre ai quattro giocatori, sono intervenuti il responsabile marketing Lorenzo Ferretti e il presidente di Acerbis, Franco Acerbis. Una collezione realizzata sulla base di un unico template, dalle linee classiche ed eleganti, con gli stessi colori della passata stagione.

Il video della presentazione

Come considerate le nuove maglie dello Spezia e la presentazione “artistica” organizzata in piazza?