fbpx

Davanti a oltre 3000 tifosi l’Udinese ha svelato la nuova rosa 2019-2020 e le maglie ufficiali realizzate da Macron per la Serie A. Insieme ai calciatori guidato in panchina da Igor Tudor erano presenti il patron Gianpaolo Pozzo, il direttore generale Franco Collavino e il responsabile dell’area tecnica Pierpaolo Marino.

Presentazione Udinese 2019-2020 in Curva Nord

Prima maglia Udinese 2019-2020

Una maglia casalinga che unisce il richiamo al passato, precisamente alla stagione 1984-85 con Zico in campo, alla modernità di un design che fonde due stili diversi. Le strisce verticali bianconere sono infatti spezzate da una fascia bianca che ingloba gli sponsor Dacia e Vortice.

Il colletto è alla coreana e all’interno presenta la scritta “I primi bianconeri d’Italia”, mentre sul retro è ricamata la frase “La passione è la nostra forza”.

Sul retro la casacca è quasi interamente bianca per fare spazio a nomi, numeri e allo sponsor Bluenergy. I pantaloncini sono neri, i calzettoni bianchi con risvolto nero e la scritta “U.C. 1896” sul retro. In alternativa la squadra ha in dotazione anche i calzoncini bianchi e i calzettoni neri con bordo bianco.

Udinese-Milan 1984-1985

Zico e Wilkins in Milan-Udinese nel 1984

Seconda maglia Udinese 2019-2020

Arancione e blu navy sono i colori selezionati da Macron per la divisa da trasferta. Sul petto scorre una banda verticale a righine tono su tono, i restanti dettagli sono identici alla maglia casalinga.

Terza maglia Udinese 2019-2020

La terza maglia si distingue per un elegante grigio antracite abbinato all’arancione. Questa volta la grafica tono su tono riproduce lo scaglione dello stemma societario.

Photogallery kit Udinese 2019-2020

Una carrellata di immagini della presentazione avvenuta alla Dacia Arena e di tutti i kit ufficiali con il nuovo font.

Qual è la vostra opinione sulle nuove maglie dell’Udinese 2019-2020?