SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Ancora in Giappone per le nuove maglie del Vegalta Sendai, squadra firmata Asics che parteciperà alla AFC Champions League 2013.

Il kit casalingo è giallo con inserti blu, tra cui un fascio di luce sul petto che rappresenta la Via Lattea, nella quale si trovano le stelle Vega e Altair che danno il nome al club giapponese.

Maglie Vegalta Sendai 2013 Asics

La seconda maglia mantiene lo stesso modello nei colori bianco e blu. Per i portieri Asics ha proposto due completi di colore verde e rosso con inserti neri.

Kit Vegalta Sendai 2013 retro

Vi piacciono i completi 2013 del Vegalta Sendai?

  • Antonio Paciello

    Tutta un’altra cultura delle maglie; secondo me non potremmo nemmeno esprimere giudizi corretti su un modo di pensare così lontano dal nostro.

  • squaccio

    I power rangeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeers

    • Mendo Shutaro

      ahahahahah!!!! c’hai ragione cmq 🙂 !!!!…..dai….salvo solo la bianca….

    • Geeno Lateeno

      Uno dei migliori comemnti che abbia mai letto!
      Complimenti
      🙂

  • MARCOPANTERONE

    Back in the days

  • ciguy

    Dal Giappone esce fuori una porcheria dietro l’altra!

    Aberranti.

  • caggiamilan

    OMG quelle maglie rosse e verdi con le stelline…

  • Junglefever

    Agghiaccianti!!!!!!!!!!!! Ho paura!!!!!!!!!!!!!!!

  • jojo

    personalmente non mi piacciono, soprattutto per la presenza del numero nella parte frontale. Strano vedere Asics in Giappone, cosi come Legea in Korea.

    • stewie_collezionista_34

      Perchè strano? Asics E’ giapponese!

    • elkunazzurro

      Ti fa strano vedere Asics a casa sua? 😀

      • William

        Dai, evidentemente pensava che Asics fosse italiana!
        Anche io da piccolo lo pensavo! 😀

  • Marcomanno

    bruttine eh,parecchio.

  • F093

    L’unica cosa bella sono i guanti del portiere…..
    🙂

    F093
    old style

    • William

      Guanti del portiere??

  • Beard

    È agghiaggianteeeee

  • FDV

    Terribili.

    Degno di nota il layout dei loghi scelto da Asics, con la sola A stilizzata sul petto ed il logone Onitsuka sulle spalle..scelta che contribuisce al giudizio negativo.

  • raido

    Caspita, quasi non si capisce dove finisce il template e dove cominciano gli sponsor.

  • Torto #13

    In pieno stile anni ’90… non mi piacciono però.

  • DY

    Power Rangereeers… Trasformazioneee…. Ommioddio!!! 😀

  • stewie_collezionista_34

    Beh.
    Template sgargiante.
    Troppo.

    Ma come diceva al primo commento Antonio Paciello, per una squadra Jap ci possono stare, anzi, se per assurdo non sapessi di che squadra stiamo parlando, penserei subito: “sembrano maglie da J.League!”

  • Tony

    Kit osceni. L’ Asics in Giappone deve essere come la Legea in Italia.

  • http://www.forzatoro.net AlessandroP

    Ora riconosco il Giappone 🙂

  • MMarans

    Maglie stupende!!!
    In piena cultura giapponese… e l’idea della via lattea stilizzata è fenomenale.. 😀
    Ci vorrebbero anche qui dei kit personalizzati sui gusti e sulla cultura popolare invece che utilizzare i soliti completi da catalogo… -.- …
    Davvero non capisco certi commenti così duri.
    Quale sarebbe stata la differenza di opinioni se invece della “a” ci fosse stato un rombetto?

    Go Tiger!!
    Anima Sana in Corpore Sano

    PS: Confermo quanto detto da alcuni utenti. ASICS è giapponese. Deriva direttamente dalla Onizuka Tiger.

  • Simone

    Il commento sarebbe lo stesso, una via di mezzo tra le maglie da portiere e quelle della Kipsta da 10 euro che usano in Terza Categoria.

  • Swan

    Da cartone animato giapponese, non appartengono alla realtà.

  • elkunazzurro

    Agghiacciante il numero nella parte frontale!!!
    Non mi convince nemmeno lo stemma giallorosso sull’away bianco-azzurra, vabbè ma è il male minore questo.

  • William

    L’unica che salvo è quella bianca.

    Ed anche in questo caso queste divise mi rimandano alle maglie da pallavolo nipponiche di Mila & Shiro