SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

L’inizio della J.League 2016, il massimo campionato di calcio del Giappone, si avvicina e le squadre cominciano a presentare le nuove maglie della stagione imminente.

I protagonisti di oggi sono i “marinai” dello Yokohama F. Marinos sponsorizzati da adidas e tra le cui fila milita Shunsuke Nakamura, vecchia conoscenza del calcio italiano ed europeo che ha vestito le maglie di Reggina, Celtic ed Espanyol.

Divise Yokohama F.Marinos 2016 adidas

In casa il template gioca sempre con i colori sociali, ossia il blu, il rosso e il bianco, la novità di quest’anno è il motivo tartan impresso sullo sfondo. Il colletto, con una forma alla simil-coreana, è rosso ed è chiuso elegantemente da due bottoni.

Sul retro – stavolta a tinta unita – troviamo la stampa di tre gabbiani a rappresentare le mascotte del club, Marinos-kun e Marinosuke. Il look casalingo si completa con i pantaloncini bianchi e i calzettoni rossi con risvolto blu.

Maglia Yokohama F. Marinos 2016 home

Decisamente più coraggiosa e innovativa la proposta di adidas per la divisa away, basata su due toni di rosa che si alternano creando un pattern a righe verticali. Il colletto è identico alla versione casalinga, ad eccezione del colore, ora bianco.

Sul retro, anche qui monocromatico, non mancano i gabbiani applicati sotto il collo. I pantaloncini e le calze sono in tinta con il rosa più scuro della casacca.

Seconda maglia Yokohama F. Marinos 2016

Chiudiamo con le maglie riservati ai portieri, tutte basate su un modello a girocollo in tre colori con la parte terminale delle maniche, le tre strisce adidas e i fianchi in contrasto. La prima opzione è nero-bianco, la seconda giallo-blu, la terza bianco-nero.

Il tessuto incorpora la tecnologia di traspirazione Climalite, a differenza delle maglie riservate ai giocatori movimento in cui è presente il Climacool.

Maglie portiere Yokohama F. Marinos 2016

Dopo aver chiuso al 7° posto lo scorso campionato, il primo con la nuova formula che lo divide in due fasi distinte, il club di Yokohama spera di poter lottare per i vertici e chissà, tornare anche a vincere un titolo che manca ormai dal 2004.

Come giudicate le novità di adidas per il 2016?