SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

Nel mese di Marzo il basket collegiale made in USA entra nel vivo con il torneo NCAA, in quella che viene definita “March Madness” le migliori squadre si affrontano in scontri ad eliminazione diretta fino alle Final Four di Atlanta che incoroneranno il campione 2013.

Le divise della NCAA March Madness 2013 adidas

Poco meno di un mese fa, Adidas, uno dei principali sponsor tecnici della NCAA (non è infatti fornitore unico come in NBA) ha presentato le nuove divise realizzate per l’occasione, le AdiZero March Madness. L’accordo con Adidas per la fornitura delle nuove uniformi (home e away) ha riguardato esclusivamente le squadre maschili di sei università: Cincinnati, Kansas, Notre Dame, Baylor, UCLA e Louisville, con utilizzo limitato a qualche partita di post-season ed eventualmente al torneo NCAA.

Dettagli canotte NCAA adidas 2013

Il look è senza dubbio molto particolare (è bene ricordare che si tratta di una trovata pubblicitaria), colori fluo e fantasia militare che nei calzoncini a molti richiama i famosi Zubaz che spopolavano negli Stati Uniti durante gli anni’90. Adidas cura ogni dettaglio realizzando scarpe in coordinato e ricami esclusivi per ogni team sul retro della canotta. Così come accaduto per i Golden State Warriors di NBA, anche UCLA, Baylor e Lousville adottano le mezze maniche.

Le nuove uniformi Adizero offrono ai giocatori tecnologia e prestazioni di eccellenza con uno stile distintivoha dichiarato Chris McGuire , Director of Sports Marketing di Adidas.

Retro divise NCAA adidas 2013

Di altro avviso sembrano invece essere alcuni studenti delle stesse università che hanno visto nelle nuove divise eccessivamente sgargianti un affronto alla tradizione. Una parte di sostenitori e studenti della University of Kansas, una delle università più blasonate del basket collegiale americano, hanno addirittura avviato una petizione rivolta alla Casa Bianca in segno di protesta.

Retro divise NCAA adidas 2013

I nuovi completi hanno debuttato sul parquet il 13 Marzo scorso, alcune squadre come Kansas stessa si sono limitate a indossarle per un paio di partite delle fasi finali di Conference per poi tornare alla tenuta tradizionale nel torneo NCAA appena iniziato, con grande sollievo dei propri fan.

Simon Comba per Passione Maglie