SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

È tempo di bilanci sul fronte merchandising per alcuni club europei. Il Daily Mail, infatti, ha rivelato quali sono state le 15 società calcistiche che hanno venduto di più nel Regno Unito tramite il sito Amazon UK.

I dati, elaborati in modo da stilare una classifica, non si riferiscono solo all’abbigliamento sportivo ma interessano tutto il merchandising marchiato con l’effige dei club, dalla tazza per il caffè alla tutina per neonato. Ovviamente, da questa analisi sono escluse tutte le vendite realizzate negli store fisici dei club e su quelli on-line delle singole società, ma resta tuttavia un dato interessante da considerare soprattutto perché non mancano le sorprese.

Manchester United leader merchandise Amazon UK

Questa la classifica dei club inglesi:

1. Manchester United
2. Chelsea
3. Liverpool
4. Arsenal
5. Tottenham Hotspur
6. West Ham
7. Leeds United
8. Manchester City
9. Newcastle United
10. Aston Villa
11. Everton
12. Sunderland
13. Queens Park Rangers
14. Nottingham Forest
15. West Bromwich Albion

Per quanto riguarda i club propriamente inglesi, la top three vede il Manchester United al primo posto seguito dal Chelsea e dal Liverpool. Medaglia di legno va all’Arsenal che, sebbene al momento si trova in cima alla classifica della Premier League, non trova un corrispettivo a livello di vendite.

Sciarpe Chelsea-Liverpool

Stessa cosa dicasi per il Manchester City che deve accontentarsi di un ottavo posto, preceduto da Tottenham, West Ham e Leeds United, quest’ultimo unico club della Seconda Divisione ad entrare nella top 10. Ma il Leeds non è l’unico club della serie cadetta a far capolino in questa classifica: anche Queen Park Rangers e  Nottingham Forest spiccano tra le squadre che hanno venuto di più.

Se invece volgiamo lo sguardo alle vendite degli altri club europei (escludendo gli inglesi), l’Italia fa da padrona con tre club nella top 5, in coabitazione con due club spagnoli:

1. Napoli
2. Barcellona
3. Juventus 
4. Real Madrid
5. Inter

Napoli leader vendite Amazon UK

Il dato più clamoroso è sicuramente la presenza del Napoli in cima alla classifica dei best sellers di tutti i tempi, scavalcando i maghi del merchandising, Barcellona e Real Madrid, favoriti dalla presenza nella propria rosa di giocatori quali Messi e Cristiano Ronaldo, e le conterranee Juventus e Inter. Una sorpresa che in qualche modo conferma l’amore per il club partenopeo anche fuori dai confini nazionali. Non è stata rilasciata la specifica degli oggetti maggiormente acquistati ma, alla luce di questa classifica, probabilmente la tanto discussa camo-fight c’ha messo del suo.

  • rudiger

    Ohperbacco! (per citare Totò)
    Spero dipenda dal bello stemma napoletano (su tazze e fermacarte), e non dalla mimetica.

    • Passione Maglie

      Le maglie credo abbiano un ruolo marginale. L’abbiamo pubblicata a mo’ di curiosità, alla fine è la classifica di Amazon UK e non un ranking universale.

  • pietro_d

    • Flavio

      la tua domanda non è degna di risposta ne seria ne ironica

    • Passione Maglie

      La domanda non è ammessa dalla nostra policy, anche qualora fosse posta in modo serio.

  • Carlo Dimenti

    Sinceramente è un dato che stupisce. Chi o cosa porta un tifoso inglese a comprare una maglia o un qualsiasi oggetto di merchandise del napoli? Chiaro che da italiano non può che far piacere, ma mi sembra inspiegabile, neanche il napoli avesse fatto tutta questa strada in champions, negli ultimi anni. L’unica cosa che mi torna è che il napoli, in champions, ha sempre incontrato squadre inglesi. Voialtri di PassioneMaglie non avete alcuna teoria?

    • Edoardo

      semplicemente sono comprate dai tantissimi tifosi napoletani italiani emigrati nella terra d’albione

  • Carlo Dimenti

    Sinceramente è un dato che stupisce. Chi o cosa porta un tifoso inglese a comprare una maglia o un qualsiasi oggetto di merchandise del napoli? Chiaro che da italiano non può che far piacere, ma mi sembra inspiegabile, neanche il napoli avesse fatto tutta questa strada in champions, negli ultimi anni. L’unica cosa che mi torna è che il napoli, in champions, ha sempre incontrato squadre inglesi. Voialtri di PassioneMaglie non avete alcuna teoria?

    • Passione Maglie

      In tutta sincerità non ne ho idea. È una classifica di tutti i tempi, ma senza specificare in realtà da quando parte.

      Non me ne vogliano i tifosi delle squadre coinvolte, ma non la ritengo molto affidabile. Come del resto tutte le classifiche fatte da un singolo soggetto.

    • rigabarba

      secondo me questo è dovuto al fatto che sono molti i napoletani emigrati all’estero per lavoro o altro……

      • rigabarba

        opps ho fatto partire il messaggio prima di finire
        volevo dire che questi magari acquistano materiale tramite amazon uk e questo fa impennare le vendite.

  • marcello

    secondo me è parzialmente giustificato dalla partecipazione in champions, dal tasso di italiani di origine campana che con successo di sono trasferiti in Inghilterra, dalla minima ma presente pubblicità macron in uk e dal fascino che la cittá suscita forse più all’estero che in Italia.

  • LM

    Sono davvero molto felice di questa classifica. Oltre ad avere tre italiane, sono felice sopratutto per il Napoli: oltre ad avere una tifoseria fantastica, dimostra di supportare la sua squadra nonostante i prezzi ormai stiano raggiungendo numeri spaventosi, e che quindi non tutti possono permettersi. Sicuramente, alla base di ciò, oltre alla partecipazione in Champions e la maglia mimetica, ci sta anche l’arrivo di molti giocatori celebri. Chissà quanti tifosi si saranno comprati la maglia di un top player affermato come Higuaìn, oserei dire anche Callejon, ma Higuaìn è l’esempio principale, è visto come il simbolo della squadra, l’idolo. Per i napoletani Higuaìn è come il Ronaldo o messi in base alla squadra, cioè uno degli articoli che vende di più. Certo, ci saranno anche altri giocatori quali Hamsik, Insigne, Mertens, ma è risaputo che la maglia con Higuaìn è stata fra le più vendute in Italia.

  • hangingjudge

    Stupisce il Napoli primo tra le straniere… credo sia più per l’immigrazione che per le (comunque buone) recenti prestazioni in Europa.
    Non stupisce che le prime straniere siano solo Spagnole e Italiane, per quanto forti sul campo le squadre tedesche o il PSG non hanno lo stesso appeal.
    Mi stupisce un po’ anche il Chelsea più in alto del Liverpool ma soprattutto l’assenza del Celtic

    Mi sa che avete confuso “medaglia di legno” con “cucchiaio di legno”

    • Passione Maglie

      Vero, corretto. Grazie 😉

      • Marcello

        Medaglia di legno= 4* posto
        Cucchiaio di legno = ultimo posto

      • Passione Maglie

        Grazie per la spiegazione Marcello.

  • bykers

    si compra per amore…chissà se ADL segue queste classifiche (SICURAMENTE VISTE LE ENTRATE MONETARIE)…ALLORE PERCHe’ CARO ADL non esageri in acquisti che possano confortare/giustificare/avvalorare queste vendite???
    E’ giusto premiare chi ama questa magnifica squadra, se si va oltre le possibilità del portafoglio “per amore”, comprando anche oggetti inutili ma con la N del napoli (vero amore), PERCHE’ CARO ADL ANCHE TU NO SPINGI IL CYUORE OLTRE L’OSTACOLO ( e non ci affliggere con la scusa del “FAIR PLAY FINANZIARIO”…idiozie..)
    SCUSATE l’O.T. siete grandi

  • squaccio

    I dati, elaborati in modo da stilare una classifica, non si riferiscono solo all’abbigliamento sportivo ma interessano tutto il merchandising marchiato con l’effige dei club, dalla tazza per il caffè alla tutina per neonato.

    Mi fermerei su questa frase, difficile da spiegare senza incappare in gaffes, ma diciamo che credo che il materiale non “griffato” sia molto più diffuso per questa squadra.

    Nel senso che il Napoli, essendo macron è molto + libero di prendere accordi con società che producono tutine e fermacarte rispetto a quelle apparentate con nike e adidas che sono più rigide.

    Almeno io così sapevo.

    • bykers

      parliamo del mercato inglese, non credo che i baby english mettono le tutine che alludi tu, magari sono collezionisti inglese di una squadra famosa per aver avuto il calciatore più grande di sempre o perchè rappresenta una città unica al mondo….non certo per tre o quattro euro di tutine o lapis eh eh….

  • Lionel_AL

    Cavolo…allora è vero che noi del milan stiamo scomparendo…

  • ste2479

    su amazon uk si può acquistare anche dall’italia..(pagando 3-4 euro di spedizione)
    sono appena andato a vedere e la maglia del napoli 13/14 viene 30 sterline
    (36 euro)
    con 40 euro quindi ti porti a casa una maglia originale….
    ecco perchè molti italiani tifosi napoletani acquistano sul sito….e di conseguenza la classifica s’impenna…

  • stefano T

    la risposta secondo me è semplice. non sono gli inglesi a comprare la maglia del napoli ma sono i napoletani che vivono li

  • Roberto L

    Molti turisti britannici che vanno in Costiera Amalitana o Sorrentina, al rientro dalle vacanze comprano magliette del Napoli su Amazon,perche’i negozi sono scadenti ed i prezzi sulla costiera sono ridicoli.