SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

La nuova giornata di Champions League coincide con il secondo episodio di Gamedayplus, l’esclusivo show di adidas disponibile su Youtube tutti i lunedì che precedono le partite di coppa.

Questa settimana i protagonisti sono Leo Messi, Andre Schürrle e le pazzesche scarpe F50 disegnate in collaborazione con Yohji Yamamoto, l’artista giapponese che ha partecipato anche alla creazione della terza maglia del Real Madrid.

Si parte da Barcellona con l’intervista a Leo Messi che descrive l’emozione nel giocare la Champions League contro i migliori giocatori al mondo, la sua infanzia a Rosario in Argentina e le sensazioni provate per aver segnato 5 gol in una singola partita della massima competizione europea. A proposito di Messi, avete già visto le scarpe esclusive per la Champions in quattro colori?

Copertina Gamedayplus episodio due

Dalla Spagna si passa all’Inghilterra, precisamente a Londra, per ascoltare il campione del mondo Andre Schürrle che parla dell’amico ed ex compagno di squadra Michael Ballack, e dà ai fan la possibilità di vincere un paio di scarpe autografate. Come? Lo scoprirete al termine del video.

Infine Aubrey Dolan dell’adidas Innovation Team illustra le incredibili scarpe adizero F50 che indosseranno Karim Benzema, Gareth Bale, Marcelo, Fabio Coentrao e James Rodriguez.

Le scarpe F50 adizero di Yamamoto

Le immagini parlano già da sole, la voglia di stupire è ai massimi livelli. Il disegno con il dragone è uguale per entrambi gli scarpini, cambiano i colori: verde brillante per la sinistra, blu intenso per quella destra. Vedremo se porteranno fortuna ai calciatori del Real Madrid.

Bale e Benzema scarpini F50 Yamamoto

L’artista giapponese non è nuovo a opere del genere, già lo scorso anno aveva realizzato una versione speciale delle F50 con due cani-leoni a decorarle per intero. In Italia il testimonial è stato il nerazzurro Mauro Icardi.

Avete visto la nuova puntata di Gamedayplus? Quale argomento vi è piaciuto di più?

P.S. se volete qui trovate anche il primo episodio con Cillessen, Xabi Alonso e il Chelsea durante un allenamento.