SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

È ancora fresca la notizia dell’accordo quinquennale tra il Monaco 1860 e Macron a partire dalla prossima stagione. Nell’augurare un buon lavoro all’azienda di Crespellano, oggi ricordiamo una memorabile maglia dei Löwens, quella del 1994-1995, prodotta da un altro marchio italiano: Lotto.

Copertine rivista Monaco 1860 1994-1995

Se nella prima metà degli anni ’90 le maglie palate delle squadre italiane erano ancora estremamente lineari e ancorate alla tradizione, in Germania si osava decisamente di più e Lotto non si tirò di certo indietro, toccando l’apice con questa memorabile maglia.

L’azzurro utilizzato era più scuro del consueto celeste e la texture della tinta non era uniforme, ma ad effetto sfumato, simile a quello di una bomboletta spray. In più a far da protagonista in basso a sinistra c’era uno stemma circolare nel quale dominava il leone rampante simbolo del club.

Maglia Monaco 1860 1994-1995

Sul petto esordiva come main sponsor Löwenbräu, senza dubbio il più iconico tra quelli apparsi sulle maglie del Monaco 1860. Era scritto in bianco su sfondo nero nelle prime versioni della maglia. In seguito le tinte vennero opportunamente invertite.

La divisa era completata da pantaloncini completamente azzurri e calzettoni bianchi.

Maglia Monaco 1860 1994-1995 in campo

Nella successiva immagine della sfida contro il Borussia Dortmund, a differenza delle precedenti si intravede sui pantaloncini bianchi una grande losanga Lotto, quasi antesignana della deleteria moda dei “logoni” che circa 10 anni dopo avrebbe preso purtroppo piede.

Borussia Dortmund-Monaco 1860 stagione 1994-95

Si trattava dei pantaloncini abbinati ad una delle divise alternative che vedeva la presenza delle losanghe oltre che ai lati dei pantaloncini, anche tra spalle e petto. In Italia il Torino ebbe una maglia da trasferta realizzata su questo modello, mentre il Monaco 1860 ne aveva tre versioni: bianca, blu e gialla.

Maglia alternativa Monaco 1860 Lotto stagione 1994-1995

Tornando alla prima maglia, vi piacerebbe se Macron si ispirasse al modello con strisce sfumate e stemma gigante?

Photocredit: www.loewenbomber.de