SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Il nostro tour in Giappone continua per analizzare le maglie della J.League 2013 di Nagoya Grampus e Tokyo FC.

La squadra di Nagoya è sponsorizzata da Le Coq Sportif che ha proposto una prima maglia rossa con una cascata arancione di varie tonalità. Il colletto si colora di nero, mentre sotto le ascelle troviamo un inserto bianco, assente nella versione replica dove cambia anche la scollatura, ora a V.

Prima maglia Nagoya Grampus 2013

Divise Nagoya Grampus 2013 Le Coq Sportif

La seconda maglia è bianca con dettagli rossi e neri e il medesimo template, utilizzato anche dai portieri nei colori nero, lime, verde, bianco e blu.

Passiamo alla squadra della capitale, il Tokyo FC griffato adidas. La tenuta casalinga è palata rossa e blu con le tre strisce in oro sulle spalle.

Tokyo FC maglia home 2013

Tokyo FC maglia away 2013

La divisa away è invece bianca con colletto a girocollo e bordo delle maniche in blu, strisce adidas rosse e inserto sui fianchi in beige.

La J.League 2013 avrà inizio il 2 Marzo e terminerà nel mese di Dicembre.

  • Joey K.

    Mi piacciono molto quelle fasce di colore sulle maglie del Nagoya. Un bell’effetto grafico, elegante. Peccato per la fascia rossa riservata allo sponsor che le interrompe! Ma d’altronde non dò certo la colpa al designer…

  • FDV

    Buone quelle del Nagoya, in passato se ne sono viste di migliori ma hanno mantenuto una spiccata particolarità.

    Bocciate quelle del Tokyo FC, che hanno una “banalità europea” che accostata a quello scudetto quasi da calcio amatoriale stride parecchio. Dalla J-League preferisco maglie più estreme.

  • Torto #13

    Troppo fantasy per i miei gusti le divise del Nagoya, ma per una squadra giapponese possono anche starci vista la loro tradizione in ambito di divise calcistiche.
    Mi piacciono già di più quelle del Tokyo, anche se non sono niente di che, anzi le riche rosse interrotte ad altezza petto mi lasciano un po’ perplesso. Come template ricorda la maglia del Milan 2000/01: https://encrypted-tbn0.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcRh7ua5FhOZDGeZrKK8tMSjrc7_3OQGgg7OOZeNzinlooDQRrx6

  • http://Yahoo Eugenio

    Le coq sportif meglio rispetto ad adidas ..
    MAGOYA : ottimo il template, ricco di fantasia e colore, e adatto al campionato giapponese . Home e Third su tutte
    TOKYO : Delusione adidas, che ha proposto un template abbastanza banale e molto europeo … Anche se è comunque adidas, quindi non le boccio…

    MAGOYA : 8,5 – 8,5 – 8,5
    TOKYO : 6 – 6-

    • http://Yahoo Eugenio

      Perché non fate un kit design della J League ??? In fondo ci sono quasi tutte !!!

  • DY

    Le maglie del Nagoya sono ‘Jap’ all’ennesima potenza 😉

    La home del Tokyo FC mi lascia indifferente; la away… beh, ha come optional le ascelle già sudate! 😀 😀 😀

  • elkan

    la maglia tokyo sembra un fake di una maglia del CSKA MOSCA..dal punto di vista estetico la più riuscita è la maglia away del Magoya, il bianco con il rosso vince sempre..

  • alerxrn

    La prima maglia dell’Adidas sembra la maglia del Catania la prima stagione in A (eccetto il colletto) http://www.oldfootballshirts.com/img/shirts/352/catania-home-maglia-di-calcio-2006-2007-s_22516_1.jpg Anche la disposizione delle tre bande rosse è uguale..

  • AndreaDV7

    Know the difference: http://static1.michael84.co.uk/wp-content/uploads/mycskahome2011shirt-front-720×660.jpg

    Quelle del Nagoya Grampus mi aggradano parecchio, la fantasia non è male!
    Sul fc tokyo mi sono già espresso

  • LORENZO70

    beh, almeno nell’impero del sol levante le squdre con la maglia a strisce non hanno la schiena monocolore…

    • LORENZO70

      squadre

  • ste2479

    quella rossa sembra una maglia da Rugby..

    bella quella away del tokio FC. Ma stonano un po le ascelle di colore beige..

    • ste2479

      un altro dettaglio che stona è il logo della squadra non ricamato ma termo-applicato….

  • Gluko

    X la maglia le coq forse risulta più gradevole la versione replica…inoltre avrei eliminato il logo le coq dalle maniche( altre maglie, stessa marca, non lo prevedono);
    la maglia home del tokyo è apparentemente gradevole, ma non mi piace l’interruzione delle strisce sul petto( se una maglia è a strisce..deve restare tale..), più bella la away eccetto l’ascella pezzata di beige..

  • Tux

    caro Nagoya, benvenuto negli anni 90!

  • biuck

    la away le coq sportif mi piace, anche se non avrei messo i galletti anche sulle spalle, mentre la prima è molto meglio nella versione replica, senza le “ascelle” bianche; la prima del tokio è molto banale, mentre la away mi piace molto!

  • rudiger

    Da notare i “galloni” sulle spalle della maglia rossa, da un marchio come lecoqsportif non me lo aspettavo.
    Per il resto le maglie giapponesi mi lasciano quasi sempre indifferente. La moda sportiva e il campionato di calcio sono tra le poche cose che non mi affascinano di quel paese.
    Peccato perché hanno una nazionale femminile davvero ottima.

    • AndreaDV7

      Segui le nazionali di calcio femminili? é vero la loro squadra è molto buona, hanno battuto le usa agli ultimi mondiali…però dopo quest’ultime hanno avuto la loro rivincita alle olimpiadi! )ps seguo e tifo le USWNT

      • rudiger

        Non seguo molto. Ma ho guardato quasi tutto il torneo olimpico e ho scoperto un calcio molto appassionante.

        • AndreaDV7

          Già è molto appassionante e ti prende anche in una maniera diversa. La mia calciatrice preferita è la statunitense Alex Morgan

        • DY

          @AndreaDV7, e immagino che il fatto sia anche una ‘bella figliuola’, non c’entri nulla con la tua scelta… 😛

        • AndreaDV7

          @DY Beh dire che non è vero sarebbe una bugia, diciamo che un po’ ha influito 😀 comunque è la seconda migliore del mondo dopo la sua compagna di nazionale Abby Wambach! Mi piace moto come gioca!

  • jojo

    strano vedere il marchio Le coq sportif in Giappone, direi che come modello non è male.L’altra maglia Adidas sembra invece la riproduzione delle maglie del Cska Moskva.

  • MiGioPe

    giapponesoso!