SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Se c’è una squadra che non è nuova a iniziative che lasciano il segno, sempre in lotta contro le discriminazioni di qualunque tipo, è sicuramente il St. Pauli. Questa sera nella sfida di 2. Bundesliga contro la capolista Red Bull Lipsia, il club di Amburgo scenderà in campo con una maglia speciale.

Sul petto, al posto del consueto sponsor Congstar che ha accettato di farsi fa parte, ci sarà la scritta in stampatello “Kein Fussball Den Faschisten”, ossia “Niente calcio per i fascisti”.

Maglia St. Pauli "Niente calcio per i fascisti"

Questa è solo l’ultima di una serie di iniziative che la società ha organizzato per il Giorno della Memoria, la ricorrenza del 27 gennaio che commemora le vittime dell’Olocausto.

Tutte le maglie indossate in partita saranno messe all’asta e il ricavato finanzierà il Fan Project St. Pauli. Altre 200 maglie sono già in vendita presso lo store ufficiale.

  • Guardiano

    E coi fascisti se la prendono, proprio loro? Ipocrisia allo stato puro. Cos’è, non sono capaci di scrivere in tedesco la parola “nazisti”?

    • Nevskji

      in effetti è più corretto prendersela con i fascisti, visto che storicamente il movimento dei fasci nasce prima del nazismo. ma poi, stiamo a fare il capello in 4? fascisti tutti appesi.

    • corrra

      Non vedo cosa ci sia di ipocrita nel “prendersela” con coloro che sostengono l’ideologia tipica di qualsiasi regime totalitario di destra che, soprattutto all’estero, é riassunta nel termine “fascismo”.
      Ora, se per lei c’é qualcosa di condivisibile con qualsiasi regime di tipo militarista, conservatore o reazionario, e antidemocratico mi complimento con lei e non mi stupisco che possa aver scritto un’idiozia del genere

      • Guardiano

        Ok, tedeschi che se la prendono col fascismo anziché col nazismo. Si chiama ipocrisia.

        • corrra

          Questa iniziativa da parte della societá tedesca non ritengo vada intesa come un banale accanimento contro i fascisti (italiani…e dico italiani perché mi sembra lei si senta tirato in ballo), ma contro tutte le forme di fascismo, tra cui va annoverato il nazionalsocialismo tedesco.
          Ipocrita é piuttosto non equiparare l’ideologia fascista “de noantri” a quella nazista dei cattivoni tedeschi

  • squaccio

    in effetti mi sembrava più pertinente mettere la parola “nazisti”… non per altro ma per origine geografica…

  • eduardo

    Ma come? Soccer style soccer style!
    Su Google plus nei commenti è vietato tenere “toni duri” e poi sul sito permetti parole come… Fascisti tutti appesi?…
    Ma quanto sei ipocrita soccer style?
    Parla di calcio e non di politica soccer style!

    • http://www.soccerstyle24.it Matteo Perri

      Eduardo, non si può monitorare tutto 24 ore al giorno. Qualsiasi commento non in linea con le regole e lo spirito di questo sito viene moderato.

    • Saverio Biliotti

      Posto che sulla questione moderazione è già stato preciso Matteo, aggiungo in maniera più “spiccia” che non riusciamo a moderare “live” tutti i commenti, di certo è una nostra mancanza, speriamo un giorno di poter dedicare una persona solo a quello.

      Per quanto riguarda l’ipocrisia, e qui ci tengo maggiormente, vorrei capire in quale maniera lo siamo stati? Se non comunica SoccerStyle24 di maglie, specialmente in questi casi, chi dovrebbe farlo Benedetta Parodi? Non mi pare che nessuno abbia espresso un parere politico o dato un opinione soggettiva allo slogan.

      E detto fra me e te a prescindere da tutto, ma se questi del St. Pauli stanno male e fanno una maglia con sta scritta che è colpa nostra e non lo possiamo riportare? Del resto le han fatte….

    • Nevskji

      eduardo, il “fascisti appesi” è commento mio. che c’entra chi gestisce il sito?
      ps: il mio “fascisti appesi” andrebbe scolpito in cima qualsiasi pagina internet.
      non censurate questo commento, che serva da memoria storica.

  • http://www.soccerstyle24.it Matteo Perri

    Messaggio per Nevskji
    Mi dispiace, ma credo che frequenti il sito da tempo e dovresti sapere che alcuni commenti non sono permessi onde evitare discussioni infinite e sgradevoli.

    • Saverio Biliotti

      Molto più divertente un Matteo Perri appeso, magari decidiamo prima a cosa!!!

    • eduardo

      Vedo che c’è ancora il commento di Nevskij con scritto “fascisti tutti appesi” che molto impunemente continua per la sua strada fregandosene…
      Scusate se ho preso troooooppo a cuore questo…
      Ma è importante essere politicamente corretti no?

      • http://www.soccerstyle24.it Matteo Perri

        Il messaggio è stato rimosso, ora possiamo tornare a divertirci con le maglie, le scarpe e tutti i colori del nostro mondo?

        Ribadisco solo un concetto: ho/abbiamo riportato la notizia perchè parla di una maglia, si chiama cronaca. Ero consapevole che avrebbe generato discussioni e infatti ho tollerato la marea di commenti politici che di solito non sono permessi qui e sui nostri social, ma hai tentato di fare passare un messaggio completamente falso. SS24 non è schierato politicamente, abbiamo solo fatto cronaca. Fine 🙂

        • eduardo

          Caro Matteo,
          Sono d’accordo che voi possiate pubblicare un fatto di cronaca rimanendo “apolitici”, ma secondo me avevi un po’ sottovalutato la cosa.
          Semmai ti rinfresco la mente su cosa avete scritto sopra.
          Tipo….una squadra che è in lotta contro le discriminazioni…
          Ti posso chiedere le discriminazioni verso chi? Verso i fascisti che devono rimanere fuori dal calcio probabilmente…
          E su Google plus avete fatto altrettanto…
          Dal momento che ss24 ha detto questo per me si è schierato politicamente e non è solo semplicemente “cronaca”.
          Ma torniamo a parlare di maglie.
          Per me la maglia de sankt Pauli è veramente brutta e orrenda come il messaggio che ha cercato di trasmettere…
          Grazie e buona serata

    • Nevskji

      matteo, anche una maglia da calcio può e deve essere uno spunto per parlare di certi argomenti. detto ciò, la maglia in sé fa cagare 😀
      a differenza delle altre maglie del club di amburgo…che sono sempre state bellissime

      • http://www.soccerstyle24.it Matteo Perri

        Lo capisco, ma comprendi anche tu che parlare di questi argomenti in ambiti civili è impossibile. Ho un ruolo ingrato e lo devo svolgere, aiutatemi 🙂

  • squaccio

    Non mi offendo se questo commento sarà cancellato, voglio provare a scriverlo:
    alle soglie del 2020 mi fanno ridere le persone che si offendono e si accalorano di fronte ad appellativi politici tipo fascista, comunista, leghista, democristiano eccetera.
    Voi vi accalorate e quelli per 50 anni hanno mangiato alla faccia vostra.

    Ps: la maglia cmq è bruttina.

    • Nevskji

      squaccio, quando i tuoi avi si sono fatti in quattro durante le 4 giornate di napoli….credimi, puoi sentire ancora forti certi argomenti.

  • Magliomane

    Sarebbe bello che ALMENO QUA, tenessimo fuori la politica, sia nei commenti, sia evitando di dare visibilita a iniziative inutili e fini a se stesse come quella del st pauli (cosa dovrebbe rappresentarmi quella scritta esattamente, se non la voglia di provocare inutilmente?)

    Ritornando in topic: maglia insipida, spero sia almeno accompagnata dai pantaloni marroni.

  • collezionista_34

    Amo il Sankt Pauli e non posso che amare le sue maglie, come siano siano. Il messaggio poi, direi che dovrebbe essere solo condivisibile, ma ovviamente non tutti la pensiamo allo stesso modo. Si può discutere sull’attinenza che ha il fascismo su una maglia da calcio, ma del resto il SP è, per chi si stupisce che sulla sua maglia possa apparire un messaggio del genere, un club molto fuori degli schemi, apertamente schierato e, come giustamente ha sottolineato Matteo nell’apertura, sempre in lotta con le discriminazioni.

    Mi stupiscono tutte queste polemiche, sinceramente. Secondo me, il tutto tra l’altro è di un’attualità scottante, non stiamo parlando solo di Hitler e Mussolini, facciamo solo finta di non capirlo. Ma tant’è.

    • eduardo

      Caro collezionista _34,
      È molto ipocrita essere in lotta contro le “discriminazioni” discriminando, non trovi?
      Comunque io credo che i fascisti hanno diritto di restare nel calcio fin quando vi saranno anche i comunisti e la politica, e non devi stupirti invece di tutta questa polemica, perché molto probabilmente chi ha pubblicato questa notizia non si aspettava l’ovvio “putiferio” politico che si sarebbe generato …
      Mi piacerebbe che un club apertamente fascista avesse la stessa iniziativa del sankt Pauli, una bella scritta sulle maglie ” niente calcio per i comunisti “, ma la le cose cambierebbero come sempre… Sì parlerebbe magicamente di discriminazione e presa di posizione politica.
      Poi per quanto riguarda di Hitler e Mussolini si potrebbe benissimo parlare di Stalin, Lenin & Co. oppure dei fantastici “benefattori” made in U.S.A d’oltreoceano, potremmo stare qui all’infinito ma secondo me non è né il luogo ne il sito giusto per farlo…
      Grazie per la cortese attenzione, buona serata…

      • collezionista_34

        Tutto quel che dici è condivisible, eduardo. Quel che ti sfugge, probabilmente, è che l’iniziativa è partita per la giornata della memoria, quindi, altrochè, possiamo anche aggiungere al discorso il genocidio degli armeni e Pol Pot, Arafat e Fidel Castro, ma allora sì che saremmo fuori tema.

        Poi, se si vuol far polemica sulla qualsiasi, si può anche dire che la scritta sulla maglia sia discriminatoria, come pensi te, certo.
        Grazie a te per il tuo punto di vista.

      • Tab

        Peccato che le frange estreme e violente delle tifoserie di mezza europa si rifanno ad ambienti di estrema destra razzisti e xenofobi. Almeno nel calcio non mi pare che ci sia un problema di tifoserie “comuniste” violente, di certo non con la stessa trasversale diffusione di quelle di destra.

        • eduardo

          Questo è un tuo personale pensiero di parte ovviamente.
          I fascisti hanno diritto di restare nel calcio fin quando esistono i comunisti e la politica.

        • Tab

          Di parte? Ma conosci un po’ le composizioni e le affiliazioni dei gruppi ultras non dico europei ma almeno italiani. Se poi a te il calcio piace così, con le curve che vomitano slogan razzisti e xenofobi, goditelo vai.
          Non ricordo quand’è stata l’ultima volta in cui un gruppo comunista ha creato problemi in uno stadio di calcio, se mai c’è stato un episodio del genere. Fare di tutta l’erba un fascio (appunto) è pura demagogia.

        • eduardo

          I fascisti hanno diritto di restare nel calcio fin quando esistono i comunisti e la politica.

        • Tab

          Non credo proprio, visto che il problema delle estreme destre nelle tifoserie è reale e riconosciuto, perché portatrici di violenza e razzismo che sono antitetici a quelli che sarebbero i valori sportivi. Senza considerare che esisterebbe il reato di apologia di fascismo. Una questione “comunismo nel calcio” invece francamente mi sfugge.
          Chi si volta dall’altra parte e non li srogmatizza è complice di certi atteggiamenti.

        • eduardo

          Questa è sempre una tua idea personale e di parte che hai in difesa dei tuoi amici compagni…
          E comunque i fascisti hanno diritto di restare nel calcio fin quando vi saranno anche i comunisti…

        • Tab

          Tu invece giustifichi e appoggi la presenza fascistoide nel calcio e nelle curve. L’unica presenza politica violenta e razzista.
          Si capisce da che parte stai.

        • eduardo

          Perché la tua invece no…

        • Tab

          Nel calcio? Nei gruppi ultras? Non facciamo demagogia che i distinguo alla prova dei fatti sono enormi.

  • The Italian Job

    Inevitabile che ci si occupi di questa maglia, così come in passato si è discusso di quelle del Deportivo Palestino cileno, o di altre squadre con forte connotazione politica.
    Stupisce invece che in molti non riescano a giudicare l’iniziativa se non prendendo parte, come si sentissero chiamati a esprimere amore o odio per l’iniziativa.

    Parliamo della maglia: resterà memorabile per la scelta di impiegare quella scritta, perché è una scelta rara, ma tutt’altro che stupefacente se si considera cosa rappresenta il Sankt Pauli.
    Non resterà invece memorabile come maglia in sé: risulta infatti piuttosto pasticciata.

    • Saverio Biliotti

      Amen.

  • sergius

    Maglia dai contenuti mediocri come mediocre è l’ipocrita e fuori luogo connotazione politica che non si può non commentare visto che è parte integrante della maglia stessa. Nazismo, fascismo, comunismo….non dovrebbero essere oggetto di slogan del genere perdippiù provenienti dal St. Pauli che è notoriamente la squadra del quartiere a luci rosse di Amburgo. La maglia è brutta e confusa, il bordino arcobaleno la rende ancora più ridicola.

  • Tab

    il St. Pauli ha da sempre avuto una forte connotazione antifascista (e il termine fascismo anche in lingua tedesca indica tutti i regimi di estrema destra, è il termine “nazismo” ad essere in realtà una contrazione gergale).
    Basta guardare la scritta che troneggia sugli spalti del loro stadio di casa:
    http://www.tz.de/bilder/2014/05/13/3551894/1211912581-millerntor-stadion-4lLBfrPfef.jpg
    Anche la scelta di usare questa maglia contro il Lipsia non è casuale, visto che la loro tifoseria è notoriamente vicina ad ambienti di estrema destra.
    Quindi nessuna ipocrisia da parte loro, anzi!

  • eduardo

    Eccovi serviti…
    Un club di cui si dice la tifoseria sia di estrema destra!
    ALMENO QUESTA MAGLIA CON QUESTA SCRITTA AVREBBE UN SENSO invece di quella ipocrita del sankt Pauli…

  • Romeo Carlomusto

    Mi date del pazzo visto che sono di destra ma amo il St. Pauli ???