SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

La vera vocazione di un’azienda come Nike è innovare, e farlo per migliorare le performance di tutti gli atleti che decidono di utilizzare un prodotto all’avanguardia. La sfida di Nike, questa volta, si basava su un materiale del tutto innovativo, il Flyknit appunto, anni di test e prototipi per soddisfare le esigenze dei professionisti, per permettere ai più grandi giocatori del mondo di esprimere le proprie qualità al meglio.

Nike Flyknit

È la stessa Nike a spiegarcelo in meno di un minuto, con due fantastici video che ci fanno capire meglio come nasce una tecnologia e perchè si arriva ad utilizzare un materiale, una forma, un piatto suola.

Nike Magista Obra – Why Flyknit?

Magista è stata la prima, ma Nike aveva già in serbo un altro prodotto “spaccamercato”, le Mercurial Superfly. A differenza di Magista, le Superfly non nascono con l’obiettivo di creare attacchi, ma bensì con l’unico e da sempre mirato concetto di velocità. Questo scarpino sarà davvero la rivoluzione per tutti coloro che da sempre hanno indossato Mercurial, grazie appunto al flyknit che donerà una calzata assolutamente unica nel suo genere.

Anche in questo caso, Nike ci mostra Superfly ed il Flyknit da vicino, nella maniera spettacolare che solo la casa statunitense sa fare.

Nike Mercurial Superfly IV – Football will never be the same