SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

Richiami al tricolore, precisione, elevata visibilità e stabilità: sono queste le caratteristiche di Nike Maxim, il nuovo pallone della Serie A 2012-2013 presentato oggi al Nike Stadium di Foro Bonaparte.

Presentazione pallone Serie A 2012-2013

Il debutto avverrà nella sfida tra Juventus e Napoli a Pechino, valida per assegnare la Supercoppa Italiana. Il pallone sarà utilizzato anche in Coppa Italia e Primavera.

Presenti all’evento i finalisti di The Chance Italia – il progetto internazionale di scouting per giovani talenti realizzato da Nike in tutto il mondo -che per primi utilizzeranno il pallone su un campo ufficiale di Serie A TIM, lo Juventus Stadium, in occasione della finale italiana in programma il prossimo 11 luglio.

Pallone Serie A 2012-2013 Nike

Nike Maxim presenta una forte innovazione nel design e nelle prestazioni: ulteriormente migliorata la reattività, il tocco e la stabilità in volo, garantendo così passaggi e tiri accurati.

La partnership con Lega Serie A, nei 5 anni trascorsi, ha contribuito a consolidare la leadership di Nike nel business del football in Italia e nel mondoha dichiarato Andrea Rossi, General Manager di Nike ItalyCon grandissima soddisfazione oggi concludiamo un’era per aprirne una nuova: proseguiremo il cammino insieme per altre 3 stagioni. Per sancire questa unione abbiamo realizzato Nike Maxim Seria A Official Ball, il miglior pallone del mondo che garantirà ai giocatori le più elevate performance mai realizzate“.

Particolari pallone calcio Serie A 2012-2013

Per la sesta stagione consecutiva Nike fornirà il pallone ufficiale delle nostre competizioni – ha affermato il Presidente della Lega Serie A Maurizio Beretta -. I calciatori, i portieri e i tecnici hanno riconosciuto in questi anni la qualità dei palloni prodotti da Nike e siamo certi che anche il Nike Maxim incontrerà il parere favorevole di atleti e appassionati. All’inizio di questo nuovo triennio di partnership, l’utilizzo del tricolore, che aveva già caratterizzato cromaticamente il primo pallone sei anni fa, vuole essere di buon auspicio per la durata del rinnovato sodalizio con Nike e celebra il ritorno dell’Italia nell’elite del calcio europeo“.

Lo stesso pallone, ma con colori differenti, sarà utilizzato in Premier League e Liga.

DETTAGLI TECNICI

Il nuovo pallone è caratterizzato dalla tecnologia Nike RaDaR (Rapid Decision and Response -Decisione e risposta rapida). La tecnologia consente ai giocatori di vedere meglio il pallone e di approfittare in una frazione di secondo delle opportunità per fare un passaggio decisivo o per segnare un goal. La grafica geometrica con bordi ben definiti aumenta la visibilità in campo. L’uso ottimale a contrasto di colori chiari – che richiamano il tricolore – fa sì che il pallone sia più visibile sia dagli spettatori sia dai giocatori.

Per garantire la massima prestazione nel ricevere e respingere il pallone, una struttura a cinque strati garantisce un primo tocco ottimale, mentre la distribuzione dell’energia generata dall’impatto a 360 gradi permette una risposta coerente dal piede. La Tecnologia Geo II Balanced – un rivestimento ruvido aerodinamico – genera un colpo accurato e potente, indipendentemente dal punto in cui si colpisce il pallone.

I 5 STRATI

  1. PU con micro-scanalature: rivestimento ruvido che stabilizza il volo del pallone in modo da aumentarne l’accuratezza e l’efficacia.
  2. Il poliuretano espanso all’azoto permette un tocco superiore e una sensibilità costante in tutte le condizioni atmosferiche.
  3. La gomma reattiva immagazzina l’energia dell’impatto e la rilascia al lancio garantendo potenza e velocità al tiro.
  4. Uno strato di materiale di supporto in poliestere migliora la struttura e la stabilità del pallone garantendone una durata più lunga.
  5. Il quinto strato è la camera d’aria in lattice e fibra di carbonio a sei ali che garantisce una accelerazione esplosiva a partire dal piede e una maggiore sospensione in aria.