SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Spirito combattivo, passione, unità, solidarietà, sono questi i valori della nazionale di Hong Kong impressi nella nuova divisa Nike.

La maglia rossa a girocollo è caratterizzata da una banda verticale bianca bordata di nero che passa sotto lo stemma della Hong Kong Football Association, rinnovato nella grafica.

Kit Hong Kong Nike

La banda è ripresa anche sul braccio destro con gli stessi colori. All’interno del colletto, in caratteri cinesi, c’è lo slogan “Ging Zau“, scelto dai tifosi che nel 2011 hanno votato al contest “Our Inner Pride” organizzato da Nike.

Hong Kong prima maglia 2012 Nike

I calzoncini abbinati sono rossi, così come i calzettoni che presentano un risvolto bianco con bordo nero. Come evidenziato dall’immagine i nuovi kit Nike sono prodotti con poliestere riciclato.

Per i portieri è stato scelto un solo modello in tre colorazioni: verde, giallo, viola.

  • MARCOPANTERONE

    Tho! I stessi valori dell’Australia (visto che il template è lo stesso)… belli i calzettoni

  • FDV

    Bella aggressive. Mi piacciono le maglie che Nike sforna per le nazionali asiatiche meno famose.

    • hasselbaink

      belle concordo

      • hasselbaink

        anzi bella pardòn ahaha

  • Alexrn

    Wooooooow che innovazione! Non sono affatto simili a quelle dell’Australia ma soprattutto sono completamente diverse dalle Umbro della Norvegia,grandi!

    • Fly

      Ormai è risaputo che spesso, per nazionali di livello medio-basso, le marche più blasonate non si sforzano più di tanto.

      Comunque non è malaccio questa, confronti con altre nazionali a parte.

    • geeno_collezionista_34

      Sono completamente d’accordo con Alexrn, ancorchè buona, la maglia di HK sembra un mix tra Australia Nike e Norvegia umbro. Bello il nuovo stemma.

  • Giuseppe Milan

    Belline

  • ccc

    non mi piacciono, per me il template non si addice alla nazionale

  • squaccio

    Senza la “fascia” da capitano a destra sarebbero state discrete.
    Così non mi entusiasmano anche perchè non so in passato com’era vestita questa nazionale.

    • lorenzo70

      fino all’anno scorso adidas: prima maglia rossa con strisce bianche, seconda maglia a colori invertiti. come la Cina.
      “terzo colore” per allenamento e rappresentanza blu royal con motivi bianchi.

  • W.J. LEE

    ah ah

  • dario

    Davvero belle le nuove maglie della Norvegia.

  • F093

    ma il capitano come si distingue, con una fascia rossa sull’altra manica rossa?? 🙂 🙂

    Veramente oscena, se volevano renderla più aggressiva potevano adottare semplicemente i calzoncini neri…

    Dopo Man Utd e Barça, un altro pessimo lavoro per Nike.

    Male, molto male.

    Voto 3-

    • Matteo23

      Volevo vedere se c’era il diamante sul petto o le tre strisce sulle spalle..

      • Chris

        da tuo concittadino e da amante delle Maglie e non delle Marche posso solo darti ragione. La maglia della Norvegia Umbro non ha riscosso tutte queste critiche e personalmente la trovo decisamente inferiore, tra l’altro non credo si possa parlare di scopiazzamento visto che quest’ultima è stata presentata tre giorni fa 🙂 Per dare un giudizio sulla maglia io la promuovo, mi piace il colore, l’idea del motto scelto dai tifosi all’interno del colletto e anche la fascia sul braccio simil australia non è per niente male. Parliamoci chiaro: è Hong Kong non è l’Olanda o il Brasile. Nessuna particolare innovazione stilistica ma maglie belle. Voto 7

        • Matteo23

          Bastava l’amante delle maglie. Il fatto che tu sia mio concittadino non vuol dire che devi essere per forza d’accordo con me 😀
          Io criticavo il fatto che un lavoro Nike viene criticato a prescindere, quando invece è forse l’unica azienda a proporre puntualmente design innovativi. Prendo d’esempio il Barcellona, le nuove maglie piacciono a qualcuno e qualcun’altro le critica. Ed è giusto così. Ma quando c’è un lavoro fatto palesemente bene come in questo caso dell’Hong Kong, c’è sempre qualcuno fanatico dell’Adidas o dell’Umbro pronto a stroncare tutto il bel lavoro fatto. E se magari ci fosse stato il diamante Umbro sul petto?
          Prendi la maglia della Norvegia: il design non è granchè, ma intanto pochi la criticano.
          Io non voglio togliere a nessuno la libertà di esprimere un giudizio, ma che lo si faccia con obiettività.
          E lo stesso vale per chi critica Legea, Givova, Macron e Lotto.

      • F093

        Per MATTEO23:
        mi spiace ma la tua risposta al mio commento sulla maglia di HK è fuori luogo.
        Se avessi letto anche il mio commento negativo sulla maglia della Norvegia (datato 26 maggio alle 19:02), forse avresti evitato il tuo commento sui fans Umbro “a prescindere”.

        E cmq mi sento libero di esprimere qualsiasi giudizio sulle maglie.
        Almeno fino a che non verrò assunto a suon di milioni di euro da una di queste multinazionali….
        Grazie
        F093

        • Matteo23

          Assolutamente, io non avevo nessuna intenzione di offenderti, ma il mio commento era riferito a chi critica sempre Nike in generale. Ho solo usato il tuo commento come spunto di partenza per il mio discorso, che oltretutto non sia nemmeno tanto fuori luogo.

      • F093

        OK polemica rientrata.
        Cmq ‘sta maglia a me nun me piace. 🙂

  • jack15

    io che di solito non apprezzo nike devo dire che stavolta mipiace molto!
    peccato solo che la bellissima banda sul braccio creerà un altro effetto “11 capitani” come per l’international de porto alegre

  • Swan

    Ricordano le divise della Norvegia ma con i colori della banda verticale invertiti. Non mi fa impazzire la banda sul braccio,bello invece il crest,nel complesso un bel kit.

  • MEFISTO

    Belle, ottimo l’avoro, come per l’Australia.

    Criticare Nike per il fatto di avere usato lo stesso template degli aussie mi sembra un tantino esagerato, la maglia è bella ed è questo che conta, a parer mio.

    La banda su di una sola manica, che a prima vista sulla divisa australiana non mi aveva convinto del tutto, qui mi piace, fa molto design.

  • Moa

    Bellissima! Sono curioso di vedere meglio quelle dei portieri!

  • http://www.forzatoro.net AlessandroP

    sarà un template utilizzato ma ci sta proprio bene.

  • rudiger

    Nel confronto tra marchi che casualmente contrappone maglie simili (norvegia-umbro vs hk-nike) stavolta vince nike. Entrambe rosse, entrambe con fascia bicolore, entrambe con stemma circolare. Qui peró è tutto più sfizioso e riuscito. Niente di epocale ma comunque piacevole.
    La fascia asimmetrica sulla manica destra è un particolare che mi piace sempre. Non è cosí fondamentale individuare il capitano in tv: l’arbitro saprà chi è, e poi metterà un’altra fascia, gialla magari, sull’altro braccio.
    Unico dubbio: ma la federazione è una ltd? A honk hong tutto è denaro 🙂

    • Anto

      D’accordo con Rudiger. La fascia sulla manica destra da’ quel qualcosa in piu’ alla maglia. La banda verticale nella maglia HK e’ piu’ piacevole da un punto di vista estetico: termina sulla parte superiore della maglia (non da l’illusione ottica di essere una fascia vera e propria come dava a me quella della Norvegia); inoltre, essendo leggermente piu’ larga, si sposa meglio con lo stemma.

  • ferro

    fasce e bande sono il vero trend dell’anno, tante ne abbiamo viste e tante ne vedremo mi sa, comunque bel completo per i cinesi anlosassoni.

  • http://www.lucamoscariello.it mosca

    Belle, il prodotto è più riuscito .

    Ma nei calzettoni avrei riproposto la banda orizzontale.

    Comunque brava nike.

  • 1908

    mi ricordano quelle della norvegia,non sapevo che Hong Kong fosse uno stato!!

    • Luca

      Non e’ uno stato, ma ha una federazione calcio autonoma. Neanche Scozia, Galles e Irlanda del Nord sono stati.

      • Tux

        sta’ a vedere che salta fuori che sono stato io 😀

        discreto lavoro di Nike comunque

  • Alvise

    mah, proprio non riesco a farmela picere…

  • terzamaglia

    qualche confronto con la maglia della norvegia è impossibile non farlo, visto che sono uscite praticamente in contemporanea…qui la fascia, pur non avendo una motivazione che non sia estetica, è curata meglio nel punto in cui incontra il colletto. Dal punto di vista cromatico, in situazioni del genere, cioè con maglie a sfondo scuro, io preferisco sempre una banda che sia scura nella parte interna e bianca ai bordi della banda stessa, in modo da staccare più nettamente i colori, ma invertendo bianco e nero la maglia sarebbe risultata un po’ cupa. Forse lo stemma essendo prevalentemente bianco si perde un po’, magari con una banda più stretta avrebbe avuto un risalto maggiore.

  • lorenzo

    Molto bella

  • FrankieRust

    TUTTI CAPITANI! 😀

  • elkan

    se questa nazionale riuscisse ad avere queste tipo di maglia come maglia distintiva avrebbe un senso, altrimenti un lavoro tra i tanti da catalogo per nike..cmq..sempre incazzosi i giocatori modelli di nike, e facciamola una risata! 😉

  • Torto #13

    Mi piacciono, il design grafico non è per niente male. Anche se vagamente la grafica di questa maglia ricorda quella di una away dell’Inter di fine anni ’90 prodotta da Umbro.
    [img]http://www.oldfootballshirts.com/img/shirts/342/thumbs/football_shirt_4489_1_600x560x0.jpg[/img]

  • William

    Non mi dispiace ma neanche mi fa impazzire… Diciamo che può passare (PSG a parte… 😉 )

  • W.J. LEE

    secondo me quella banda sulla manica potevano evitarla!

  • Maurizio

    Abbiamo capito che quest’anno dalla Nike non dobbiamo che aspettarci T-Shirt con qualche riga o al centro o diagonale ecc…

  • K.P.B.

    non male una delle migliore tra le ultime della nike (nazionali)…

  • Marcomanno

    bella maglia, spero solo che il capitano non abbia una fascia bianca.

  • AngelX

    Bellissima. Aggressiva. Compatta. Risaltante.

    La nuova maglia dell’Hong Kong si colloca nell’olimpio delle maglie asiatiche. Il contrasto tra la banda verticale e il rosso della maglia risalta molto di più della maglia della Norvegia targata umbro. Anche il kit all red contribuisce a dare un’integrità maggiore al lavoro. Un bel lavoro di Nike che riesce ad innovare piacevolmente.

    Voto 7