SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Presentazione ufficiale per le maglie del Brasile 2012-2013 firmate Nike, le stesse che avevamo già anticipato in un articolo di Novembre.

Realizzate in omaggio al Jeitinho Brasileiro, lo spirito brasiliano, espressione delle caratteristiche che hanno fatto della squadra del Brasile la più famosa nella storia del calcio: determinazione, creatività e un approccio al gioco sempre positivo ed innovativo.

Divise Brasile home-away 2012-2013

La maglia home, nota anche come Amarelinha (“La Piccola Gialla”), è diventata un simbolo nazionale cui tutti i brasiliani affidano le proprie speranze, e attraverso cui esprimono la loro cultura variegata e vibrante. Il classico giallo è accompagnato da uno scollo a V bordato di verde. La novità più vistosa è sulle maniche, la cui parte finale è verde e nel risvolto nasconde il grido di battaglia Nascido Para Jogar Futebol (“Nato per Giocare a Calcio”). La scritta è in grafica Pichacao, un tratto distintivo dei graffiti urbani.

Pato e Neymar indossano il nuovo kit 2012-13 Brasile

All’interno del colletto reca una stampa dell’artista Don Torrelly, ritrae uno schizzo del cimiero della federazione brasiliana che contiene la Croce del Sud, la costellazione visibile su Rio de Janeiro quando fu fondata la Repubblica Brasiliana nel 1889.

Brasile casacca home 2012-2013 Nike La stampa dell'artista Don Torrelly sulla maglia del Brasile Nascido Para Jogar Futebol maglia Brasile

Continua l’impegno di Nike nella realizzazione di prodotti ad elevata prestazione tecnica e basso impatto ambientale, ogni kit è prodotto in poliestere riciclato al 100%, derivato da 13 bottiglie di plastica. Nomi e numeri realizzati in cotone derivato da asciugamani riciclati. Lo stile si ispira alla numerazione delle banconote ufficiali del Brasile.

Di seguito un video che mostra in breve la trasformazione delle bottiglie in poliestere e la nascita di una maglia:

Calzettoni home del Brasile 2012-13I calzoncini home sono in un tradizionale blu, decorati da una spessa striscia bianca laterale. I calzettoni, caratterizzati da un cuscinetto che li rende ancora più confortevoli, più funzionali al movimento e ancora più protettivi, sono bianchi con una banda verde in alto. Una fascia di diamanti si avvolge attorno al centro, in omaggio ai tatuaggi dei guerrieri indigeni.

DETTAGLI TECNICI
Le nuove divise sono le più leggere mai realizzate da Nike ( il 23% più leggere delle precedenti versioni).

La tecnologia Nike Dri-FIT, presente in ogni capo della divisa, garantisce la regolazione della temperatura corporea dei giocatori in campo, rimuovendo il sudore dal corpo e mantenendoli più asciutti e freschi che mai. I tagli al laser per l’areazione, presenti sulla maglia, assicurano ai giocatori la freschezza proprio dove è più necessaria.

Maglia Brasile home 2012 dettaglio Neymar divisa Brasile 2012-2013 Nike Cucitura spalla maglia Brasile 2012

La nuova struttura a doppia maglia e il filato rendono i kit più resistenti, il 20% in più rispetto alle versioni precedenti, senza alcun compromesso su vestibilità e piacevolezza al tatto. E’ presente inoltre una piccola percentuale di cotone a garanzia di ulteriore comfort.

LA DIVISA AWAY

Per le trasferte non mutano le caratteristiche rispetto al kit domestico, colori a parte: royal blu con inserti in giallo. Gli short sono blu, e per la prima volta arricchiti da una spessa banda gialla lungo ogni lato, mentre i calzettoni sono blu, con una fascia di diamanti tono su tono nella parte centrale.

Fronte maglia Brasile trasferta 2012-2013 Seconda maglia Brasile 2012-2013 Nike Dettaglio manica divisa trasferta Brasile 2012-13

COLLEZIONE TRAINING E LIFESTYLE

A completamento delle nuove divise da gioco, Nike ha lanciato una collezione dedicata all’allenamento e al lifestyle, creata per i giocatori del Brasile e per gli appassionati che desiderano esprimere il proprio orgoglio di tifosi in campo e fuori.

Per l’allenamento, i giocatori avranno a disposizione una gamma di capi davvero innovativa, ideata per garantire il massimo comfort a tutte le temperature e con le più diverse condizioni climatiche. Nei climi caldi, la freschezza è assicurata da un top da allenamento a maniche corte, con pannelli per l’areazione. Quando le temperature calano, la scelta cade su un top da allenamento a medio strato che protegge dai venti freddi. E quando piove, è sufficiente aggiungere un top protettivo a maniche lunghe, anti-vento e a prova d’acqua.

I tifosi del Brasile potranno inoltre esprimere il proprio orgoglio e onorare la cultura della loro squadra con la nuova gamma di felpe con cappuccio, giubbotti sportivi, T-shirt, felpe, berretti, giacche e maglie in stile rugby. La gamma, realizzata in tessuti di altissima qualità e caratterizzata da un design innovativo, è disponibile nei colori iconici del Brasile, e raffigura il cimiero brasiliano ed altri significativi simboli di questa cultura.

  • ferro

    si vabbe’ la tecnologia avanzata, vabbe’ l’ecologia e tutto quanto, ma intanto ce c’erano non potevano farla decente? i bandoni sulla manica non si posson proprio vedere: trattamento seleçao by nike simil barcellona….

    • vigne

      perchè?

      • ferro

        perche’ tanto le maglie del barça come quelle della seleçao negli ultimi anni hanno lasciato alquanto a desiderare…..

  • Nevskji

    a me fanno troppo ridere queste foto taroccate con photoshop 😀
    ma pensassero a prendere a calci un pallone e arrivederci!!!

    • vigne

      che discorsi fai?

      • Nevskji

        mi pare abbastanza chiar, il discorso: queste foto esasperate dal photoshop fanno ridere. neymar somiglia più ad un pokemon che non ad un essere umano. è una cafonata. stanno presentando una maglia, ma sembrano pronti per salire sull’astronave che ci salverà dall’asteroide cattivo.
        oltretutto, tutte queste scritte realtive una volta all’orgoglio, un’altra al fatto di esser nati per giocare a calcio….mah: cafonate.

        • vigne

          boh rimango allibito

        • Nevskji

          NIENTEDIMENO, rimani allibito 😀

  • AxxA

    Secondo me la away dovrebbe essere blu royal con inserti bianchi e non gialli.

    Immagino comunque che la Nike fornirà anche i pantaloncini bianchi

  • matteo18

    In generale mi piacciono i bordi manica di un altro colore, ma non così spessi. Comunque nel complesso non male.

  • ccc

    se i bordi delle maniche fossero stati più stretti sarebbe stata perfetta
    voti:
    home:7
    away:7

    • sasy

      troppo 7—–magari 5,30

  • mapu1739

    wow

  • icowin

    bella la ptima, la seconda spero abbia i pantaloncini bianchi perché così total blu fa abbastanza schifo.

  • squaccio

    Mi ripeto:
    Rispetto alla passata questa è stupenda.
    Si è voluto innovare con questo bordo marcato e diciamo che la cosa stona ma non tantissimo sulla home.
    Sulla away invece è bruttino perchè i dettagli sono sempre stati minimi e non gialli.
    ed aggiungo:
    è bello sapere che a parte le 2 maglie da gioco sia curato nei minimi dettagli anche il resto dell’abbigliamento..

  • http://www.7football.it Sergio

    Belle

  • jascin

    Sicuramente sono più belle di quelle attuali.
    Una curiosità, i pantaloncini (ai tempi di Pelè) non erano di colore azzurro e non blu navy ? Sinceramente mi piacevano mooolto di più.
    Complimenti per l’articolo

    • ferro

      blu navy???
      [img]http://img820.imageshack.us/img820/2250/pele3.jpg[/img]

  • Andy

    Molto bella, in particolare le maniche.

    Visto il video di presentazione, considerato che utilizzano materiale riciclato e che ai macchinari ci lavora una sola persona, la maglia dovrebbe costare 5-6 € invece di 80-90€ 😀

    Vorrei vedere dove vengono prodotte veramente.

    • sasy

      CHINA

  • m.

    sono belle e semplici. evviva.

  • Chelo

    qualcuno mi spiega a che servono quelle T rovesciate all’altezza delle spalle?
    Le ho viste già sulle maglie di Juve e Inter (da gara, negli store c’è la versione senza questo dettaglio)
    Grazie in anticipo

    • passionemaglie.it

      Aumentano la resistenza agli strappi e sono un vezzo estetico. Non so se hai mai toccato una maglia da gara, sono molto più leggere rispetto alle repliche).

      • Chelo

        Immaginavo che fossero solo un vezzo…
        …e come sempre fai paura (nel senso posivito)

        • sasy

          come la x di adidas????

  • hangingjudge

    Belle direi! ma troppe maglie in poco tempo per il Brasile!! il font “ispirato alle banconote” mi sembra in realtà molto ordinario… ma bisognerebbe vedere altri numeri

  • sacha

    Spettacolo, ovviamente il gusto è soggettivo….sarà MIA…ma credo che opterò er la away 😀

  • maro1997

    molto belle e semplici 🙂

  • zagorakis

    migliore della precedente ma avrei preferito un risvolto meno evidente, sulla away la preferisco blu con dettagli bianchi rispetto a quella con dettagli gialli

  • kiko96

    Di sicuro meglio di quella utilizzata in C.A.2011!

  • Alvise

    gli do un 6 striminzito

  • MrQuaQua

    orribili,senza il mega bordi manica sarebbe stata stupenda

  • SuperFity

    STUPENDE come sarà stupenda la maglia del Barca anche l’anno prossimo..vedrete

  • Djibril

    Vorrei spiegare che cosa letteralmente significa “jeitinho Brasileiro”.
    Chiunque di voi che ha passato un minimo di tempo in Brasile sa cosa è questa famosissima espressione, usatissima da questo popolo….
    In verità molti Brasiliani non sono assolutamente orgogliosi di questo modo di dire, perchè la traduzione letterale e probabilmente anche letteraria è “arte di arrangiarsi”…..(jeito in Brasile significa letteralmente modo o maniera in questo caso la manierina brasiliana).
    Mi stupisce un pò che la Nike abbia fondato su quel detto la produzione delle proprie maglie….come se la Puma producesse le maglie della nostra nazionale basandosi sul detto “all’italiana” o “arte d’arrangiarsi”….
    che ne pensereste?
    Se avete amici Brazuka, chiedete pure a loro….
    Scusate la piccola e probabilmente inutile divagazione…..

    • passionemaglie.it

      Vista così non sembra proprio un’idea azzeccatissima quella di utilizzare il motto Jeitinho Brasileiro.

      Grazie per il contributo.

    • vigne

      non penso siano così stupidi 🙂

      • Igor Rocco

        E invece mi sembra che la nike sia un po stupida.
        Da brasiliano vi confermo( se mai ce ne fosse bisogno) tutto quello detto da Djibril, “jeitinho brasileiro” sono i modi furbi di raggirare le leggi..
        non capisco proprio come hanno fatto a inspirarsi a questo =)

    • rudiger

      Tutto questo conferma la mia avversione ai motti che si stanno diffondendo sulle maglie.
      Probabilmente li sceglie qualche creativo che vive chissà dove, e non qualcuno legato ai club o alle città… E ovviamente si va sulle banalità più scontate.
      È come se sulla maglia della mia Roma mettessero uno di quegli slogan triti e ritriti che vedo sulle tshirt vendute in centro ai turisti, tipo: “ciao bella”, “dolce vita” o “italian style”. Nessun romano indosserebbe una cosa del genere.

      • Bastian

        Beh oddio io non sarei così drastico, io credo che verosimilmente sarebbe credibile in futuro leggere “Roma Caput Mundi” o “SPQR” (che avete già usato in un’amichevole anni fa sul petto) nel colletto o posti simili. Anni fa avevate ‘one of eleven’ sulla schiena, perchè non ‘SPQR’? 😉
        Certo, se poi si leggono le scritte che hai elencato tu o robe tipo “Curva Sub” o “La città più bella al mondo” si cade nel ridicolo, ed appoggio la tua idea di non metterle.

        • rudiger

          Mi sono spiegato male. Non sono contrario alle scritte, ma ai motti banali, fuori contesto o troppo roboanti. Ci sono scritte che mi piacerebbero, altre che non mi piacerebbero. Per fare degli esempi che non mi riguardano come tifoso “you’ll never walk alone” l’ho sempre trovato un motto poetico e commovente, chi invece parla di dominio del mondo o snocciola titoli vecchi di decenni mi fa sempre un po’ ridere.

        • http://www.forzatoro.net AlessandroP

          “Curva Sub” però non è male 😀
          al posto della sciarpata, in alto le pinne!

          scusate l’OT

  • delphic_

    sembra che portano fasce da capitano su entrambe le maniche

    • sasy

      ASSURDo

  • Blackandblue

    Non so voi ma per me sono bellissime. Sono le migliori dal mondiale 2002…

  • Magic_Pennywise

    non mi sembrano niente di speciale, sicuramente migliori rispetto alle precedenti utilizzate nella Copa America la scorsa estate.

  • FDV

    Sentir parlare di maglie realizzate da tot bottigliette riciclate mi è sempre sembrato un po’ folkloristico, ma invece vederne le fasi della produzione fa tutto un altro effetto. Video bellissimo, spettacolare in particolare il taglio laser del tessuto.

    Detto ciò mi piacciono molto anche le maglie. Bello il taglio, belle le tonalità dei colori, belli i bordomanica cosi larghi. Mi piacciono particolarmente le parti traforate sui lati che mi ricordano le branchie di uno squalo. E devo dire che ho sempre gradito quelle “pecette” sulle cuciture delle spalle.

    Non mi piacciono ne’ il disegno all’interno del colletto, ne’ la scritta nascido para jogar futebol, che dal 2006 perseguita le maglie del Brasile.

    La cosa che mi piace meno, come nel caso della maglia da trasferta dell’Italia è il colletto. Così a V con bordino sottile non mi dice proprio niente, avrei preferito girocollo o almeno col bordino più spesso come nella maglia dell’Internacional PA.

  • collezionista_34

    Belle, e ben fatte, o almeno sembra.
    Uniche pecche: i calzoncini blu royal: come qualcuno ha riportato prima di me, anni fa erano azzurri ed anche secondo me migliori esteticamente; la divisa away, l’avrei preferita con dettagli bianchi anzichè gialli; personalmente eliminerei la scritta BRASIL da sotto lo stemma, magari spostandolo dietro sotto il colletto o togliendolo del tutto, meglio ancora.
    Per il resto, mi sembrano più che buone: i risvolti delle maniche così alti mi sembrano ci stiano proprio bene sui verdeoro.
    Voto: 7+ home; 6 e 1/2 away.

  • Liar89

    Bella, FINALMENTE!!! non è che nike vuole farmi ricredere dopo barça & co.? piccolo appunto: ma saranno davvero così utili questi fori?

  • Pingback: Nike presenta le maglie di Santos e Internacional per la stagione 2012()

  • FDV

    Spudorata la foto di Ganso con la maglia blu, manica corta ed immancabile sottomaglia a manica lunga che spunta.. ci tengono proprio a farla notare!

    • rudiger

      Mi hai preceduto: stavo per cantare le lodi della versione manica lunga away quando mi sono accorto che era una sottomaglia. Non ci posso credere: anche in una foto pubblicitaria adesso!

      • MEFISTO

        tra poco le versioni a maniche lunghe non verrano nemmeno più prodotte.

        • http://www.forzatoro.net AlessandroP

          e pensare che le versioni a maniche lunghe le trovo più affascinanti delle gemelle corte

        • rudiger

          Quoto tutti e due

  • Luca

    Forse sono romantico, ma io trovo un po’ inquietante che le maglie vengano realizzate praticamente senza nessun intervento umano.

  • TITO

    tutto sommato non è male, dai. magari addosso pizzica…!?

  • rudiger

    Quoto FDV sull’apprezzamento per le tonalità delle due maglie; e a me piace anche il collo a V con finitura sottile. I maniconi non mi disturbano ma nella home non mi piace la distonia tra la parte alta della divisa giallo-verde e la parte bassa bianco-blu. Magari si poteva apporre una fascia gialla o verde sui calzettoni, per richiamare la maglia, come si vede nella foto di Pelè postata da ferro.
    La seconda divisa invece mi piace senza riserve (a parte la questione del motto discussa sopra). Forse anche qui si poteva cerchiare di giallo i calzettoni.

  • William

    La seconda mi piace, la prima un pò meno. Per entrambe le divise avrei messo una banda sui calzettoni (verde sulla prima [a proposito passionemaglie, nell’articolo dici che c’è ma non si vede] e gialla sulla seconda).
    Sono effettivamente meglio delle ultime.
    Pure a me non piacciono troppo i bordomanica così larghi ed avrei fatto un girocollo col bordino colorato un pò più largo.
    Ripeto, la seconda mi piace molto, ma io sono un amante della maglia blu del Brasile.

  • MEFISTO

    Ottimo lavoro di Noke.
    Belli i colori, la vestibilità ed i materiali.
    Cè tutto quello che deve esserci, risvolto verde sulla home, striscia bianca sui pantaloncini…

  • Cris

    Un passo in avanti rispetto alle orribili maglie precedenti.
    Ottima tecnologia ma design migliorabile

  • Torto #13

    Sicuramente migliori rispetto alle precedenti divise fornite da Nike al Brasile, che erano le peggiori viste nella storia dei verde-oro.
    Queste non mi dispiacciono, ma si poteva fare qualcosa di meglio: ad esempio il colletto poteva mantenere questa forma ma essere verde; il bordo manica mi pare troppo troppo alto, come del resto su tutte (o quasi) le maglie Nike viste fino ad ora.
    Sicuramente meglio la home della away, che avrebbe potuto avere la “fascia” gialla sulle maniche bicolore: verde e gialla.
    Non capisco l’utilità di avere due “diversi” titi di pantaloncini blu: quelli home con banda bianca, quelli away con banda gialla? Abbinare i pantaloncini bianchi alla maglia away blu no?

  • sergius

    Non male per niente, mi piacerebbe vedere la geometria dei numeri dietro le maglie.

  • Fry Hammer

    Vedendo come sono le nuove maglie nike del Brasile e dell’International penso che le maglie della Juve e dell’Inter l’anno prossimo saranno anche loro con queste striscie inutili sulle maniche

  • Pingback: Brasile: Neymar testimonial nuova divisa | Tutto il nostro Calcio()

  • seby 96

    molto affascinante

  • jenna

    allora in primis neymar è venuto benissimo ,secondo i pantaloncini dovrebbero essere bianchi e non blu forse sarebbe meglio,terzo visto che sono prodotti esclusivamente con materiale riciclato non è meglio così x l’ambiente!!!!!!!!:P