SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

Per il lancio dell’esclusiva Nike Tech Pack Fleece Collection 2015, il brand statunitense ha intervistato il fuoriclasse Cristiano Ronaldo.

Cristiano Ronaldo Nike Tech Pack colleciton

Chi è Cristiano Ronaldo fuori dal campo?

Una persona normale. Cerco di fare cose normali, circondato dalla mia famiglia, dai miei amici, da mio figlio. Cerco di essere il più normale possibile. Mi alleno solo al mattino, così quando arrivo a casa, mi dedico ad altre cose che mi fanno stare bene.

Qual è la tua più grande passione al di fuori del calcio?

Ne ho molte, ma ne menzionerò una sola, che è giocare con il mio bambino.

Sei ampiamente considerato il miglior giocatore di calcio del pianeta. Che cosa ti mantiene motivato visto che sei già ai vertici di questo sport?

Bè, la mia sfida è sempre di cercare di essere il migliore, un anno dopo l’altro, allenandomi duramente per essere sempre al 100%. Il mio obiettivo principale è di raggiungere sempre questo livello di successo. È questo che cerco di fare continuamente e negli ultimi otto, nove, dieci anni penso di aver fatto abbastanza bene. Quindi continuo ad andare avanti così.

Intervista Cristiano Ronaldo Nike

Che cosa o chi è la tua più grande fonte di ispirazione?

Le persone con cui lavoro, le persone che ho intorno: continuano a motivarmi e a darmi l’opportunità di lavorare molto ed essere bravo. Mi passano delle buone vibrazioni, una grande energia, e penso che questa sia la cosa più importante per me.

Qual è la tua più grande paura?

Di morire giovane. Non voglio morire giovane. Voglio diventare vecchio e morire quando avrò 80 o 90 anni.

Che cosa pensi nei momenti che precedono la tua entrata in campo per una partita?

Niente di speciale. Cerco di divertirmi. Giocare a calcio è ciò che mi piace fare. Quindi semplicemente mi godo lo sport e voglio far sì che anche i tifosi e il pubblico si divertano.