SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

Fino a pochissimo tempo fa la scelta della propria scarpa da calcetto era una vera e propria scelta di “pancia”, ovvero nel momento del bisogno si selezionava il prodotto che più di tutti ci piaceva esteticamente e nel quale ci sentivamo bene ed il gioco era fatto.

Scarpe calcetto NikeFootballXScarpe calcetto NikeFootballX

Oggi, certamente si parte da questi due presupposti fondamentali, ma quella che è la concezione del prodotto è cambiata radicalmente. Cerchiamo di capire le novità per aiutarvi in una scelta sempre consapevole.

Nike Football oggi è anche NikeFootballX. Si perchè oggi ogni versione per il calcio non è soltanto replicata ed “adattata” al calcetto; piuttosto è migliorata e resa idonea alle superfici di gioco di ogni tipo. Come? Ve lo spieghiamo noi.

 

La prima cosa che Nike ha pensato di scindere erano le suole e quindi le superfici di gioco, da una parte i terreni sintetici (più o meno nuovi), dall’altra i terreni “lisci” che siano parquet o palestre con superfici simili ai campi da basket e soprattutto l’esterno, ma legato alla strada, al cemento, a quei terreni dove è facile dire “ok ragazzi, abbiamo un pallone, giochiamo”.

Per questo, prima di andare ad analizzare modello per modello le caratteristiche di MercurialX, HypervenomX e MagistaX, dobbiamo pensare alla suddivisione in suole: TURF per terreni in erba sintetica ed IC Indoor per terreni lisci, compreso il cemento.

Nike MercurialX Proximo

Scarpe calcetto MercurialX Proximo Safari

Come tutti i modelli Mercurial, anche il prodotto votato al calcetto ha caratteristiche molto simili; linea molto asciutta, pianta stretta, tomaia in flyknit molto morbida. Segnaliamo in maniera importante come proprio MercurialX Proximo sia la scarpa che più di tutti si avvicina ad un prodotto calcio, ma con la suola da calcetto. Ci spieghiamo meglio: la parte di ammortizzazione è davvero ridotta al minimo, questo per favorire scatti e velocità e soprattutto, permettere di “entrare sotto” alla palla anche in terreni molto duri dove altrimenti il gioco di suola e di punta sarebbe, normalmente, privilegiato.

La consigliamo fortemente a chi vuole le medesime sensazioni di Superfly anche sul calcetto, la scarpa non tradisce le aspettative e rispetta in maniera perfetta tutte le caratteristiche a cui siamo abituati quando si parla di Mercurial. Certo è che, per quanto riguarda il comfort assoluto, non è sicuramente il primo prodotto che dovreste scegliere, ma se siete amanti di scatti e velocità anche su spazi stretti, non potrete farne a meno.

Nike HypervenomX Proximo

Scarpe HypervenomX calcetto colore bronzo

HypervenomX è l’ultimo modello nato in casa Nike Football ed onestamente lo notiamo in maniera molto evidente. Anche per quanto riguarda il prodotto top di gamma per il calcio negli spazi stretti, si percepisce che lo scarpino nasce recentemente e si porta dietro il bagaglio di esperienza fatto dai precedenti scarpini. La costruzione non è lontana dalla sorella maggiore dedicata al calcio ad 11, ma si struttura ancora di più, rendendo questa scarpa molto robusta ed assolutamente interessante soprattutto per chi gioca con suola TURF, piuttosto che con suola Indoor.

Sicuramente un ibrido tra comfort e performance, chi sceglie una soluzione come HypervenomX è di sicuro un giocatore molto fisico, ma anche che riesce ad esprimersi in maniera totale sul piccolo spazio. Tomaia molto resistente e scarpino che resiste perfettamente anche ai contrasti più duri. Per noi una delle migliori soluzioni che potete fare per quanto riguarda il calcetto.

Nike MagistaX Proximo

Scarpe MagistaX grigio Liquid Chrome

E’ sicuramente la scarpa più interessante da analizzare delle tre dedicate al calcetto. Non perchè sia migliore delle altre, ma perchè la sua natura di essere un prodotto “control” è sicuramente quella che meglio sposa i concetti del gioco su spazi ridotti, sia sull’erba sintetica che per le strade della città. La tomaia di MagistaX ricalca quella del modello per il calcio, ma la sensazione che si ha subito è di un prodotto molto più resistente. Interessante anche come sia tecnicamente la più ammortizzata, grazie alla tecnologia Lunarloon presente in maniera importante nello scarpino.

Proprio per le caratteristiche naturali dello scarpino è con tutta convinzione quello più adatto dei tre su terreni Indoor (ovviamente se avete pianta molto stretta, lo sconsigliamo) perchè le continue sollecitazioni ed il modo di giocare su parquet, cemento e quant’altro si sposa alla perfezione con la costruzione dello scarpino. Assolutamente valide anche con suola TURF, sono perfette per tutti quei giocatori che fanno del tocco di palla e dei passaggi millimetrici le caratteristiche principali durante i match di calcetto.