SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Il Norwich City, retrocesso in Football League Championship, ha presentato la nuova maglia 2014-2015 di Erreà per le partite casalinghe.

Norwich City kit home 2014-2015

Uno stile “vintage”: calcio e storia, si sa, formano un connubio vincente. La nuova maglia dei Canaries, pur presentando un design decisamente moderno, trova le proprie radici nel passato: il kit si ispira, infatti, alle divise usate dal Norwich nella stagione 1913-14, con un inserto triangolare verde, dalle spalle al petto, in combinazione con lo sfondo giallo.

La maglia 2014-15 mette in mostra l’inserto verde, maggiormente presente sulla divisa, quasi a ricoprire tutto il petto: da circa 90 anni non c’era tanto verde in un kit dei Canaries!

Prima maglia Norwich 2014-2015

Il colletto, anch’esso verde, presenta particolari gialli che partono dall’orlo del collo e proseguono fino al punto di giuntura. Dietro il collo, invece, compare la scritta “Canaries”. Nelle maniche al giallo si contrappone un bordo verde.

Ricamo Canaries collo Norwich 2014-15

I pantaloncini sono verdi con una sottile striscia verticale gialla sui lati ed una sottile, anch’essa gialla, nella parte inferiore.

I calzettoni sono gialli con una fascia verde nella parte superiore ed striscia una verticale, verde, sui lati esterni di ognuno. Il font utilizzato è quello della Championship.

Martin Marrison, divisa Canaries 2014-15

Il kit è stato rivelato attraverso un video promozionale in cui appaiono Russel Martin, difensore del Norwich, e David Marrison, un fortunato tifoso che ha avuto la possibilità di diventare “famoso per un giorno”, come ammette egli stesso.

Lo slogan è significativo: #yellowtogether, insieme, squadra e tifosi. I nuovi kit saranno disponibili negli store dall’1 Luglio.

AGGIORNAMENTO 28 Luglio 2014

Svelata anche la seconda maglia del Norwich City per la Championship 2014-2015, esordirà tra pochi giorni nell’amichevole contro il Celta Vigo a Carrow Road. Il colore principale è il nero, unito al prugna che decora il girocollo, l’inserto in alto che ingloba lo stemma del club e il logo Erreà, e il bordo delle maniche.

Seconda maglia Norwich City 2014-15

Sempre il nero è la tonalità protagonista per la maglia da portiere casalinga, mentre la seconda opzione è in verde. Entrambe le casacche presentano due segni in contrasto ai lati del girocollo.

Maglie portiere Norwich City 2014-2015

Vi piace il nuovo look home-away dei Canaries?

  • hernam

    molto bella! mi piace molto il colletto! voto 7.5
    peccato per lo sponsor, se avessero messo solo il nome sarebbe stato molto meglio

    • Marioultra

      Basta criticare gli sponsor vorrei vedere se fossero vostre aziende e vi dicessero fate la scritta in piccolo senza logo (che è la cosa che distingue le società ) e con il colore della maglia però ci devi dare 10 20 milioni all anno per metterlo e logico che pensino alla visibilità.e ve lo un tifoso del Napoli. la toppa rossa e brutta ma la Lete ha ragione perché solo la scritta bianca in una si vedrebbe a mala pena e solo nelle inquadrature strette.

      • FERT

        Nessuno dice che lo sponsor ingombrante sulla maglia non sia efficiente. Chiaramente meglio un bel “toppone” rosso, per fare un esempio con Lete come hai detto tu, che una semplice scritta.
        Ma criticare è lecito.

        Efficiente si, ma anche brutto !

        • stefano11

          nel caso del Napoli, una via di mezzo potrebbe essere mettere la scritta Lete in rosso con bordo bianco, anche + grande.

      • hernam

        mi rendo conto che lo sponsor è necessario nel calcio di oggi, ma c’è modo e modo per metterlo e in questo caso il logo, secondo me, rovina la maglia sia per i colori che per la grandezza.
        non mi sembra giusto che non si possa criticare lo sponsor solo perchè ci mette i soldi.
        non so cosa pensano gli altri tifosi del napoli di quella enorme patacca rossa della lete, io non la posso vedere, basterebbe la scritta anche più grossa, non mi pare che sponsor come fly emirates esigano patacconi variopinti per la loro scritta

      • rudiger

        Povera Lete, un fiore sbocciato nel deserto, ignorato da tutti. Io intanto ho smesso di comprarla.
        Lo sponsor sulla maglia è necessario come la doppia fila al parcheggio: utile a pochi, gran fastidio per molti.

  • Roberto 85

    Particolare, non c’è che dire… L’abbinamento dei colori rende sempre, ma non mi convince il maxi-bavaglino verde, così come il blu dello sponsor. Voto 5,5

  • Niccolò Mailli

    Maglie ben realizzate ma che perdono un pò rispetto alla stagione scorsa. Secondo me c’è troppo verde e le personalizzazioni sul retro sarebbero state meglio verdi piuttosto che nere.

  • Swan

    Bella maglia, particolare e curata, che si rispecchia in una delle prime maglie utilizzate dal Norwich City.
    Menzione positiva anche per i pantaloncini, in generale un buon kit da parte di Errea.

  • NHT

    erreà con il norwich non perde un colpo, realizza sempre divise eccellenti

  • Federico

    Maglia molto bella ma rovinata da quel font..inguardabile

  • Wasshasshu

    L’oro del font fa a pugni (e calci e gomitate, anche) col giallo della divisa.
    Ho quasi sempre apprezzato le maglie in cui la zona del busto è di colore diverso rispetto al resto del tronco, qui la cosa è fatta bene, fa risaltare di meno lo scudetto, però è una buona variazione sul tema. Mi piace molto il colletto.

  • Alessio

    Font terrificante a dir poco. Per il resto, Erreà lavora bene.

  • Code

    ripeto, e non mi stancherò mai di farlo… Erreà ad ora è il top assieme a Nike (parlando di divise da gioco). Sempre belle, pulite, semplici e mai articolate, ma soprattutto DIVERSE PER OGNI CLUB, non come fa una certa “azienda” chiamata Adidas

  • sergius

    Maglia home nel complesso accettabile, ma passo decisamente indietro rispetto a quella della passata stagione che per me rasentava la perfezione.

  • Santa Tigna

    Di solito Erreà non mi convince mai a pieno, ma con il Norwich hanno fatto sempre bene e questa penso sia una delle loro migliori realizzazioni in assoluto. Complimenti.

  • Faretra

    Mi piace, è abbastanza particolare. Secondo me i colori sono perfettamente bilanciati. Ottimo lavoro

  • teo’s

    Al netto dello sponsor, inguardabile per colori e stile ed ingombrante, secondo me maglia molto buona anche se leggermente depauperata dal colletto. Cioè, giusta la scelta del colletto a polo, ma avrei optato per la parte gialla per un girocollo o un collo a V. Questa soluzione “a parentesi graffa” non mi è mai piaciuta a dir la verità. Nota positiva l’assenza dei loghi sulle maniche.

    Come detto, al netto dello sponsor, per me lavoro comunque sopra la sufficienza. Direi un 7,5/8-

  • Riccardo

    Molto bella…sopratutto l’inserto frontale verde e i bordi verdi…peccato per lo sponsor che con solamente il nome non avrebbe rovinato più di tanto…comunque ben fatto per errea

    Home:7,5

  • FERT

    Che belle !

    Quanto mi piace lo stile Errea ! Pulito ed essenziale, ma mai banale.

    Fantastiche ! Questa partnership con i canaries è davver interessante, ogni anno un lavoro diverso e bello allo stesso tempo.
    (La maglia dell’anno scorso mela sono accaparrata, materiale stupendo ed anche esteticamente perfetta)

    Avanti Erreà !!

  • Renzo

    Niente male. Peccato per lo sponsor. Ma non bastava la scritta (magari verde)!?

  • LM

    Divisa spettacolare, gran lavoro di Erreà. Noto che in questi anni il Norwich sta esagerando un pò troppo col verde nelle maglie, ma almeno dà vivacità con l’accostamento. Molto bello il colletto e l’inserto verde, peccato solo per lo sponsor blu inutile, ma comunque accettabile, e il font coi dettagli oro che non c’entrano nulla, davvero brutto e inaccettabile. Per il resto, gran completo.

  • mirazef

    Una curiosità: sbaglio o è la squadra la cui maglia ha ispirato la terza divisa del Chievo della stagione 2012-2013?

    • GIGIO

      No, erano i colori del Newton Heath, squadra antenata del Manchester United (non a caso a Old Trafford tantissima gente portava sciarpe di quel colore per contestare la gestione di Glazer)

  • squaccio

    Mi accodo ai tantissimi commenti sia positivi sulla maglia che stra negativi sul font della “serie B” inglese…

    …possibile che proprio gli inglesi toppano su un font così (più che altro parte dorata del font) così orribile ?

  • rudiger

    Mi piace che Errea abbia usato solo due colori per tutto, poi lo sponsor e il font imposto hanno rovinato l’equilibrio.
    Buona la maglia, ottimi i pantaloncini: rifiniti ma non eccessivi; bocciato l’effetto reggicalze dei calzettoni.
    Bruttino il filo di cucitura che unisce le lettere della scritta dietro al collo.

  • http://chrilore13.wix.com/torto13 Torto #13

    Gran maglia, sarà per via anche della combinazione cromatica che mi piace particolarmente, ma le divise erreà del Norwich mi piacciono sempre.
    Inoltre questa maglia si ispira al passato, a quella di 100 anni fa. Questo fattore non può che valorizzarla ulteriormente.
    Promossa alla grande!