SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

A grande richiesta pubblichiamo le numerazioni ufficiali della Serie A 2014-2015.

Per il sesto anno consecutivo ecco l’elenco completo dei numeri di maglia di tutte le 20 squadre che partecipano al massimo campionato italiano, complete di curiosità e soprannomi dei giocatori.

Numerazioni Serie A 2014-2015

La Serie A è iniziata il 30 agosto e terminerà il 31 maggio 2015. Quattro sono i turni infrasettimanali previsti (24 settembre, 29 ottobre, 6 gennaio, 29 aprile) e sei le soste per le partite delle nazionali e le vacanze natalizie (7 settembre, 12 ottobre, 16 novembre, 28 dicembre, 4 gennaio, 29 marzo).

Per la prima volta nel calcio italiano, gli arbitri sono dotati dell’ormai famoso vanishing spray in occasione dei calci piazzati, per segnalare la posizione del pallone e dei giocatori in barriera. Ne fanno uso anche Serie B e Lega Pro.

N.B. i calciatori barrati sono stati ceduti ad altre squadre oppure hanno cambiato numero – (CL) Champions League – (EL) Europa League


ATALANTA

CAGLIARI
Logo Cesena Calcio stemma
CESENA

CHIEVO
Stemma Empoli calcio
EMPOLI
1 Avramov
2 Stendardo
3 Del Grosso
5 Scaloni
6 Bellini
7 D’Alessandro
8 Migliaccio
9 Bianchi
10 Bonaventura
10 Gómez
11 Moralez
13 Masiello
16 Baselli
17 Carmona
18 Estigarribia
19 Denis
20 Biava
21 Cigarini
22 Zappacosta
24 Merelli
25 Spinazzola
27 Rosseti
28 Brivio
28 Emanuelson
29 Benalouane
31 Molina
32 Suagher
33 Cherubin
34 Napol
35 Forgács
47 Consigli
51 Pinilla
57 Sportiello
61 Gagliardini
77 Raimondi
78 Frezzolini
88 Cavagna
93 Dramé
95 Grassi
96 Pugliese
96 Krešić
98 Kessiè
99 Boakye
1 Colombi
2 González
3 Murru
4 Crisetig
5 Conti
7 Cossu
8 Avelar
9 Longo
10 Adryan
10 João Pedro
12 Capello
13 Caio Rangel
14 Pisano
15 Rossettini
16 Dessena
17 Farias
18 Barella
19 Loi
20 Ekdal
21 Balzano
22 Cabrera
22 Giorico
22 Hušbauer
23 Ibarbo
24 Benedetti
25 Sau
26 Eriksson
27 Cragno
28 Carboni
29 Muroni
30 Donsah
32 Ceppitelli
33 Capuano
37 Diakitè
40 M’Poku
44 Brkić
51 Pinilla
90 Čop




1 Leali
2 Nica
3 Mazzotta
4 Valzania
5 Giorgi
6 Lucchini
7 Carbonero
8 De Feudis
9 Rodríguez
10 Coppola
11 Brienza
13 Gasperi
14 Volta
15 Krajnc
16 Iglio
17 Magnússon
18 Djurić
19 Succi
20 Mordini
22 Yabré
23 Tabanelli
24 Perico
25 Capelli
26 Mudingayi
27 Almeida
27 Dalmonte
28 Gaiola
30 Agliardi
32 Moncini
33 Renzetti
34 Cascione
36 Saporetti L.
44 Cazzola
56 Pulzetti
61 Garritano
77 Zé Eduardo
81 Bressan
89 Marilungo
92 Defrel
94 Melgrati


1 Bizzarri
3 Dainelli
5 Gamberini
6 Kupisz
7 Lazarević
7 Mattiello
8 Radovanović
9 Bentivoglio
9 Pozzi
10 Maxi López
10 Christiansen
11 Guana
11 Vajushi
12 Cesar
13 Izco
14 Sbaffo
14 Cofie
17 Puggioni
18 Fetfatzidis
19 Botta
20 Sardo
21 Frey
23 Birsa
24 Schelotto
25 Bardi
26 Edimar
26 Anderson
31 Pellissier
32 Sorčan
33 Papp
34 Biraghi
43 Paloschi
56 Hetemaj
63 Bellomo
69 Meggiorini
77 Sestu
84 Mangani
87 Zukanović
90 Seculin
95 Jallow


1 Pugliesi
2 Laurini
3 Agrifogli
4 Perticone
5 Moro
5 Saponara
6 Valdifiori
7 Maccarone
8 Signorelli
9 Mchedlidze
10 Tavano
11 Croce
13 Laxalt
14 Dioussé
15 Piu
16 Biggeri
17 Guarente
18 Verdi
19 Barba
20 Pucciarelli
21 Mário Rui
22 Bianchetti
23 Hysaj
24 Rugani
25 Bachini
25 Brillante
26 Tonelli
27 Gargiulo
27 Zieliński
28 Bassi
30 Gemignani
32 Giacomel
33 Sepe
50 Somma
52 Borghini
58 Martinelli
77 Shekiladze
88 Vecino
95 Rovini
98 Radonjić
99 Aguirre

Stemma Fiorentina
FIORENTINA
Stemma Genoa
GENOA
Hellas Verona logo
HELLAS VERONA
Stemma Inter
INTER
Stemma Juventus
JUVENTUS
1 Neto
2 Gonzalo
4 Roncaglia
4 Richards
5 Badelj
6 Vargas
7 Pizarro
8 Bakić
8 Marin
9 Gilardino
10 Aquilani
11 Cuadrado
12 Tătăruşanu
13 Iakovenko
14 Fernández
15 Savić
16 Kurtić
17 Joaquín
18 Vecino
18 Diamanti
19 Basanta
20 Valero
21 Lupatelli
22 Rossi
23 Pasqual
24 Lezzerini
25 Brillante
27 Wolski
28 Alonso
29 Bernardeschi
30 Babacar
31 Camporese
31 Rosati
32 Lazzari
33 Gómez
34 Mancini
35 Bagadur
36 Gigli
37 Bangu
38 Capezzi
38 Rosi
39 Petriccione
40 Tomović
41 Masciangelo
42 Sanna
43 Minelli
44 Bardini
55 Hegazy
66 Beleck
72 Iličić
74 Salah
77 El Hamdaoui
88 Piccini
93 Octávio
1 Perin
2 Sampirisi
2 Tambè
3 Antonini
4 De Maio
5 Izzo
8 Burdisso
9 Pinilla
10 Perotti
11 Niang
13 Antonelli
14 Cofie
14 Roncaglia
15 Marchese
16 Lestienne
18 Fetfatzidis
18 Bergdich
19 Greco
19 Pavoletti
20 Tino Costa
21 Edenílson
22 Santana
22 Borriello
23 Lamanna
24 Falqué
27 Ragusa
28 Marsura
32 Matri
33 Kucka
34 Parente
35 Soprano
37 Panico
38 Mandragora
39 Sommariva
40 Prisco
41 Ariaudo
47 Ribas
52 Alhassan
53 Bizzarri
69 Sturaro
77 Improta
87 Rosi
87 Gulli
88 Rincón
90 Portanova
91 Bertolacci
92 Mussis
93 Laxalt
96 Franchetti
97 Ghiglione



1 Rafael
2 Rodríguez
3 Pisano
4 Márquez
5 Donati
5 Sørensen
7 Saviola
8 Obbadi
9 Toni
10 Hallfreðsson
11 Janković
16 Luna
17 Zampano
17 Nico López
18 Moras
19 Greco
20 Christodoulopoulos
21 Juanito
22 Benussi
23 Ioniţă
25 Marques
26 Sala
27 Valoti
28 Brivio
30 Campanharo
32 Ferrari
33 Agostini
34 Salifu
36 Boni
40 González
69 Salvetti
70 Fernandinho
71 Martić
77 Tachtsidis
93 Fares
95 Gollini
96 Cappelluzzo
97 Checchin
99 Nenê














1 Handanovič
2 Jonathan
5 Juan Jesus
6 Andreolli
7 Osvaldo
8 Palacio
9 Icardi
10 Kovačić
11 Álvarez
11 Podolski
13 Guarín
14 Campagnaro
15 Vidić
16 Steffè
17 Kuzmanović
18 Medel
19 Botta
20 Obi
21 Santon
22 Dodô
23 Ranocchia
24 Sciacca
25 Mbaye
26 Silvestre
26 Felipe
27 Ventre
27 Gnoukouri
28 Puşcaş
29 Rocca
29 Camara
30 Carrizo
33 D’Ambrosio
44 Krhin
46 Berni
54 Donkor
55 Nagatomo
77 Brozović
88 Hernanes
90 M’Vila
91 Shaqiri
92 Baldini
93 Dimarco
94 Yao
95 Costa
96 Palazzi
97 Bonazzoli
98 Radu
99 Correia





1 Buffon
2 Rômulo
3 Chiellini
4 Cáceres
5 Ogbonna
6 Pogba
7 Pepe
8 Marchisio
9 Morata
10 Tévez
11 Coman
12 Giovinco
14 Llorente
15 Barzagli
16 Motta
17 De Ceglie
19 Bonucci
20 Padoin
21 Pirlo
22 Asamoah
23 Vidal
24 Vitale
26 Lichtsteiner
27 Sturaro
30 Storari
32 Matri
33 Evra
34 Rubinho
36 Buenacasa
37 Pereyra
38 Mattiello
39 Marrone
40 Volpe
41 Romagna
42 Del Favero
43 Blanco
77 Audero

















Stemma Lazio logo
LAZIO
Logo AC Milan
MILAN

NAPOLI
Palermo stemma
PALERMO
Stemma Parma FC
PARMA
1 Berisha
2 Ciani
3 de Vrij
5 Braafheid
6 Mauri
7 Felipe Anderson
8 Basta
9 Djordjević
10 Ederson
11 Klose
13 Konko
14 Keita
15 González
16 Parolo
17 Pereirinha
18 Gentiletti
19 Lulić
20 Biglia
22 Marchetti
23 Onazi
24 Ledesma
26 Radu
27 Cana
28 Vinícius
30 Alfaro
32 Cataldi
33 Maurício
34 Perea
39 Cavanda
44 Prce
48 Filippini
54 Palombi
55 Guerrieri
58 Minala
70 Oikonomidis
77 Strakosha
78 Tounkara
85 Novaretti
87 Candreva
96 Murgia




















1 Agazzi
2 De Sciglio
4 Muntari
5 Mexès
7 Ménez
8 Saponara
8 Suso
9 Torres
9 Destro
10 Honda
11 Pazzini
13 Rami
14 Albertazzi
15 Essien
16 Poli
17 Zapata
18 Montolivo
19 Niang
19 Bocchetti
20 Abate
21 van Ginkel
22 Cerci
23 Diego López
24 Cristante
25 Bonera
27 Armero
28 Bonaventura
29 Paletta
31 Antonelli
32 Abbiati
33 Alex
34 de Jong
35 Di Molfetta
36 Mastalli
37 Felicioli
38 Gamarra
39 Piccinocchi
42 Modić
45 Balotelli
59 Gabriel
66 Gori
73 Locatelli
81 Zaccardo
92 El Shaarawy
96 Calabria
97 De Santis
98 Mastour
99 Donnarumma












1 Rafael Cabral
3 Strinić
4 Henrique
5 Britos
6 de Guzmán
7 Callejón
8 Jorginho
9 Higuaín
11 Maggio
12 Contini
14 Mertens
15 Colombo
16 Mesto
17 Hamšík
18 Zúñiga
19 Pandev
19 David López
20 Džemaili
21 Fernández
21 Michu
22 Radošević
23 Gabbiadini
24 Insigne L.
26 Koulibaly
31 Ghoulam
33 Albiol
44 Uvini
45 Andújar
51 Bifulco (EL)
52 Di Fiore
53 Gaetano
54 Girardi
55 Bifulco
55 Guardiglio (EL)
56 Mangiapia
57 Palmiero
58 Palumbo
59 Prezioso
60 Romano
61 Supino
62 Setola
63 Granata
64 Lombardi
65 Esposito
66 Frulio
67 De Simone F.
68 De Simone G.
69 Selva
70 De Masi
77 Gargano
78 Anastasio
83 Rosati
88 Inler
91 Zapata
96 Luperto





1 Ujkani
2 Vitiello
3 Pisano
3 Rispoli
4 Anđelković
5 Milanović
6 Muñoz
7 Lazaar
8 Barreto
9 Dybala
10 Di Gennaro
10 Hernández
10 João Silva
11 Makienok
12 González
13 Viviano
13 Emerson
14 Della Rocca
15 Bolzoni
17 Ngoyi
18 Chochev
19 Terzi
20 Vázquez
21 Quaison
22 Mantovani
22 Bamba
22 Ortíz
23 Feddal
24 Malele
25 Maresca
27 Rigoni
28 Jajalo
33 Daprelà
43 Monteleone
51 Accardi
53 Alastra
54 La Gumina
55 Marson
68 Fulignati
70 Sorrentino
77 Embalo
89 Morganella
90 Struna
94 Petermann
96 Bentivegna
99 Belotti














1 Cordaz
1 Bertozzi
2 Cassani
3 Mesbah
3 Lila
4 Mendes
5 Ghezzal
6 Lucarelli
7 Biabiany
7 Ravanelli
8 Mauri
9 Pozzi
10 Belfodil
11 Amauri
11 De Ceglie
13 Ristovski
13 Prestia
14 Galloppa
15 Costa
17 Palladino
18 Gobbi
19 Felipe
20 Bidaoui
20 Taider
21 Lodi
22 Iacobucci
23 Ceppitelli
23 Nocerino
24 Rodriguez
26 Musacci
26 Varela
27 Santacroce
28 Feddal
29 Paletta
30 Acquah
31 Mariga
32 Marchionni
33 Rispoli
34 Haraslín
36 Rossetto
37 Broh
38 Erlić
40 Sarr
41 Santagiuliana
42 Zuccolini
44 Jeraldino
48 Cerri
54 Nyantakyi
55 Pipoli
56 Tortora
57 Canino
58 Esposito
59 Capezzani
60 Janković
70 Lucas
80 Jorquera
83 Mirante
88 Coda
91 Bajza
92 Ćorić
99 Cassano

Stemma AS Roma
ROMA
Logo Sampdoria
SAMPDORIA
Sassuolo Logo
SASSUOLO
Stemma Torino FC
TORINO
Logo Udinese Calcio
UDINESE
1 Lobonţ
2 Yanga-Mbiwa
3 Cole
4 Nainggolan
5 Castán
6 Strootman
7 Iturbe
8 Ljajić
9 Borriello
10 Totti
11 Romagnoli
12 Curci
13 Maicon
15 Pjanić
16 De Rossi
19 Ibarbo
20 Keita
22 Destro
23 Astori
24 Florenzi
25 Holebas
26 De Sanctis
27 Gervinho
28 Skorupski
32 Paredes
33 Spolli
35 Torosidis
42 Balzaretti
44 Manolas
48 Uçan
50 Somma
51 Adamo
52 Pellegrini
53 Verde
54 Ferri
55 Sammartino
56 Vestenický
82 Emanuelson
88 Doumbia
90 Capradossi
91 Calabresi
92 Marchegiani
96 Sanabria














1 da Costa
2 Viviano
3 Costa
3 Mesbah
4 De Vitis
5 Renan
5 Romagnoli
6 Duncan
7 Fedato
8 Campaña
8 Correa
9 Okaka
10 Krstičić
11 Gabbiadini
12 Sansone
14 Obiang
17 Palombo
18 Bergessio
19 Regini
20 Muñoz
21 Soriano
22 Rizzo
23 Éder
24 Salamon
24 Muriel
25 Piovaccari
25 Coda
26 Silvestre
27 Djordjević
28 Gastaldello
29 De Silvestri
30 Falcone
30 Acquah
32 Marchionni
33 Romero
44 Fornasier
55 Lulić
77 Wszolek
79 Gavazzi
86 Cacciatore
88 Frison
92 Tozzo
95 Ivan
96 Massolo
99 Eto’o












1 Pomini
3 Longhi
4 Magnanelli
5 Antei
6 Chibsah
7 Missiroli
8 Biondini
10 Zaza
11 Vrsaljko
13 Ariaudo
14 Pavoletti
14 Donis
15 Acerbi
16 Polito
17 Sansone
18 Alhassan
19 Taïder
20 Bianco
21 Manfredini
21 Fontanesi
23 Gazzola
25 Berardi
26 Terranova
27 Kurtić
27 Benucci
28 Cannavaro
29 Mandelli
30 Lazarević
31 Peluso
32 Natali
33 Brighi
47 Consigli
52 Lodesani
54 Caselli
79 Pegolo
83 Floro Flores
86 Celeste
95 Gliozzi
96 Sereni
99 Floccari

















1 Gillet
1 Ichazo
2 Chiosa
3 Molinaro
4 Basha
5 Bovo
6 Rubén Pérez
7 El Kaddouri
8 Farnerud
9 Larrondo
10 Barreto
11 Cerci
11 Maxi López
13 Castellazzi
14 Gazzi
15 González
17 Martínez
18 Jansson
19 Maksimović
20 Vives
21 Silva
22 Avramov
22 Amauri
23 Nocerino
24 Moretti
25 Glik
27 Quagliarella
28 Sánchez Miño
29 Vešović
30 Padelli
32 Masiello
33 Peres
36 Darmian
45 Lescano
51 Cinaglia
60 Bonifazi
67 Comentale
74 Zaccagno
75 Morra
77 Gomis A.
90 Rosso
91 Graziano (EL)
92 Caronte
93 Diop
94 Benassi
95 Graziano
96 Lentini
97 Edera
98 Dalmasso








1 Brkić
2 Wagué
3 Alhassan
3 Neuton
4 Naldo
5 Danilo
6 Allan
7 Badu
8 Fernandes
9 Nico López
9 Perica
10 Di Natale
11 Domizzi
13 Zapata
14 Belmonte
15 Bochniewicz
16 Douglas
17 Riera
18 Bubnjić
19 Guilherme
20 Romero
21 Edenílson
21 Hallberg
22 Scuffet
23 Jadson
24 Muriel
25 Coda
26 Pasquale
27 Widmer
28 Camigliano
29 Coeff
30 Kelava
31 Karnezis
32 Faraoni
33 Kone
34 Gabriel Silva
39 Vutov
41 Bezzo
42 Bonilla
43 Riccardi
44 Jankto
45 Perisan
49 Pontisso
50 Coppolaro
52 Prtajin
66 Pinzi
75 Heurtaux
77 Théréau
82 Geijo
88 Mlinar
89 Piris
90 Mori
94 Zieliński
94 Aguirre
95 Evangelista
96 Jaadi
97 Meret
99 Benussi

CURIOSITA’

  • Il numero 12, in Italia comunemente assegnato ai portieri, è ormai utilizzato in prevalenza dai giocatori di movimento quali Capello (Cagliari), Cesar (Chievo), Giovinco (Juventus), González (Palermo) e Sansone (Sampdoria), oppure è stato ritirato in segno di riconoscimento verso i tifosi
  • Ad inizio campionato il Cesena, la Juventus e il Palermo hanno assegnato tutti i numeri dall’1 all’11

NUMERI RITIRATI

  • Atalanta: 12, 14, 80
  • Cagliari: 11
  • Cesena: 12, 21
  • ChievoVerona: 30
  • Genoa: 6, 7, 12
  • Inter: 3, 4
  • Lazio: 12
  • Milan: 3, 6
  • Napoli: 10
  • Parma: 12
  • Torino: 12

SOPRANNOMI SULLE MAGLIE

Alcuni calciatori non portano sulle maglie il proprio cognome, ma il nome oppure un soprannome.

  • Christiansen “AC” – Chievo
  • Alonso “Marcos A.” – Fiorentina
  • Fernández “Matias” – Fiorentina
  • Rodriguez “Gonzalo” – Fiorentina
  • Kucka “Kuco” – Genoa
  • Christodoulopoulos “Lazaros” – Hellas Verona
  • Gómez “Juanito” – Hellas Verona
  • Tachtsidis “Panagiotis” – Hellas Verona
  • Zapata “Duvan” – Napoli
  • Holebas “J. Cholevas” – Roma
  • Yanga-Mbiwa “Y. Mapou” – Roma
  • López “Maxi” – Torino
  • Zapata “Alexis Z.” – Udinese

Come sempre potete utilizzare i commenti per segnalare errori e omissioni.

  • Domynix92

    L’Inter non ha ritirato anche il numero 4?

    • mosca

      umh?
      c’è scritto così infatti.

    • Matteo Perri

      Sì, era sfuggito e l’ho aggiunto dopo.

  • squaccio

    Non andrebbe messo e barrato, anche Balotelli ?

  • mosca

    Bah, storiella dei numeri con folklore a parte a me da sempre piacerebbe vedere numeri e nomi di un unico font come in Inghilterra, non credo accadra mai, l’Italia è piu “eccentrica”in questo, ma lo troverei davvero di classe

    • Niccolò Mailli

      Non sono d’accordo. Il font e il colore dei numeri (in Inghilterra si può scegliere tra poche tonalità) è parte integrante del lavoro del designer. Il giudizio su una maglia a mio avviso non può prescindere dalla scelta dei caratteri.

      • stefano11

        CONCORDO.

  • Swan

    Solita pagliacciata dei numeri all’americana, tipica dei campionati di livello mediobasso quali Portogallo, Turchia, Ucraina, etc., nonché rose di dimensioni spropositate.
    Anche queste cose, secondo me, sono conseguenza della decadenza del movimento calcistico italiano.
    Ancora una volta in questo marasma l’unico club virtuoso è la Juve, con numeri più consoni per il gioco del calcio ed una rosa di 27 giocatori.
    Invece che ridurre il numero di squadre di serie A bisognerebbe ridurre le rose delle partecipanti a 25-26 giocatori, di cui un tot tassativamente italiani.
    Poi, per dare maggior ordine e serietà all’immagine del campionato, numeri consecutivi come in serie B e font unico come in Premier League.
    Ma in una lega dove la priorità è il quarto sponsor sulle maglie tutto questo è pura utopia.

    • Niccolò Mailli

      Sottoscrivo tutto (tranne il font universale).

      E aggiungo… solita pagliacciata del numero 12 ritirato in onore dei tifosi… Ruffianata da due soldi.

      • http://www.sportbloggers.it FZ

        Sul 12 ritirato “in onore dei tifosi” la penso esattamente come te…e come Fantozzi della mitica “Corazzata”… 😀

      • Swan

        Vero, un patetico atto di riverenza dei club verso gli ultras.

      • rudiger

        Sottoscrivo: avete mai visto un tifoso comprare una maglia numero 12 perché è il “suo” numero?

        • NelloStileLaForza

          In giro per l’Italia ho visto più volte interi gruppi ultrà indossare la casacca della squadra col 12 e il nome della curva al posto del nome del giocatore… Ma spesso si trattava di maglie contraffatte!
          Condivido l’opinione che ritirare il numero 12 sia una pagliacciata. Io lo vorrei riservato al secondo portiere.

    • GianGio87

      Certo che se invece i Numeri alti li hanno in Inghilterra, Francia e Germania, loro sono fighi… SUlle rose concordo. Il font unico è una pagliacciata perché alla fine su alcune maglie può star bene mentre su altre penalizza il lavoro di chi crea le divise.

      • Swan

        Qualora Spagna, Francia, Inghilterra, Germania, Olanda adottassero numeri all’americana si il mio giudizio sarebbe negativo anche verso di loro.
        Il font unico può piacere o no, ma crea ordine: non capisco come possa penalizzare la creazione di una maglia.

        • GianGio87

          Infatti in Francia, Inghilterra, Germania Usano anche i numeri alti (a eccezione la Spagna dove le squadre possono iscrivere nella rosa solo 25 giocatori con i numeri che devono variare dall’uno al 25).

          Il font unico non crea ordine, il font è anche un metodo per personalizzare la parte posteriore delle divise. Un font classico su una maglia di taglia moderna stonerebbe il lavoro (come è vero il contrario).

        • Swan

          In Germania i numeri più alti sono il 44 di Bargfrede (Werder Brema), poi c’è un 41 (Friburgo) ed un 40 (Augsburg).
          In Inghilterra i numeri tra il 40 e 50 sono destinati solitamente ai ragazzi che si aggregano alla prima squadra; tra i titolari poche eccezioni: Markovic e Balotelli del Liverpool e Tourè del City.
          In Francia i numeri di maglia sono consecutivi, ci sono 3/4 eccezioni di portieri di riserva con il n.40 ma i giocatori di movimento è raro che abbiano un numero che superi il 30.
          Per quel che riguarda il font abbiamo idee diametralmente opposte.

    • rudiger

      Per la cronaca ricordo che i numeri alti nel football americano non sono,un vezzo ma distinguono i diversi ruoli dei giocatori, e in alcuni casi aiutano gli arbitri a giudicare se un giocatore è fuori posizione.
      Per il resto sono d’accordo che con la sequenza dei titolari 1-11 il calcio ha perso una bella pagina della propria storia in nome, tanto per cambiare, del denaro. Sarebbe bello vedere oggi, con le tattiche molto più variabili rispetto agli anni ’80, come gli allenatori assegnerebbero i numeri. Per fare un esempio: che maglia darebbero a Tevez e Pirlo? Secondo logica il 10 dovrebbe averlo Pirlo e all’apache toccherebbe l’11… o il 9?
      L’assegnazione a uno stesso giocatore potrebbe anche variare nel tempo: ad esempio Totti è stato per anni un 10, poi è diventato un 9; oggi è di nuovo un 10, anche se attualmente anche Pjanic svolge molti compiti di quel numero.

      • Niccolò Mailli

        “Totti può giocare solo con il numero dieci” ex Art. 1 Cost.

        • Fly

          Questo commento mi ricorda i vecchi PES per PS2: quando mi trovavo davanti la Roma come avversaria in Master League, e Totti spesso non aveva il 10, ma numeri da difensore come 3 o 5, perché un nuovo acquisto glielo fregava. Capitava anche con Ronaldinho (al Barca), Del Piero, ecc. Uno dei pochi difetti di un gioco che, per le capacità dell’epoca, era il top.

    • Lia

      in germania ogni squadra ha il proprio font e non mi pare ci siano polemiche a riguardo

    • GIGIO

      E’ curiosa l’equazione “font unico=serietà dell’immagine del campionato”.
      Quindi, in base a ciò, campionati come la Liga e la Bundesliga sono da considerarsi poco seri, immagino…

    • Enrico

      Condivido in pieno tutto quello che ha scritto Swan ma quanto ci vuole per mettere un po’ di ordine al calcio cominciando proprio dai numeri?
      Prendere esempio da Inghilterra Germania Francia e Spagna o dalla serie B che assegna numeri consecutivi più adatti al calcio.
      Ma come sperare di meglio quando oltre il 50% dei giocatori della serie A proviene dall’estero.
      Sbando totale!!!

  • http://www.sportbloggers.it FZ

    L’Atalanta dovrebbe aver simbolicamente ritirato anche il numero 80 in onore del suo storico speaker. C’è (o c’era) qualcosa scritto in merito su Wikipedia, per quel che può valere.

    • http://www.sportbloggers.it FZ

      Alla Juventus dovrebbe avere il 24 Mattia Vitale.

      Inoltre in alcuni elenchi risultava che Paolo De Ceglie, prima della cessione al Parma, avesse ripreso il suo vecchio numero 29.

      E poi forse andrebbe messo, e barrato, Fabio Quagliarella col 27.

  • Il Palermo non ha ritirato la numero 12, tant’è che è stata assegnata a Gonzales

  • Rampi79

    Ottimo articolo.
    Piccola precisazione: l’Atalanta ha ritirato anche il numero 80 in onore del mitico telecronista bergamasco Elio Corbani, in occasione del suo 80esimo compleanno!

    • http://www.sportbloggers.it FZ

      Bene, allora non ho preso un abbaglio… 😉

      “FZ scrive:
      20 settembre 2014 alle 15:43
      L’Atalanta dovrebbe aver simbolicamente ritirato anche il numero 80 in onore del suo storico speaker. C’è (o c’era) qualcosa scritto in merito su Wikipedia, per quel che può valere.”

  • ag2499

    Nel Napoli manca il 96 LUPERTO

  • Daniele Costantini

    Fa veramente un certo effetto vedere come solo 3 squadre su 20 abbiano assegnato la numerazione classica dall’1 all’11… ma d’altra parte, ormai perfino in Formula 1 non c’è più questa regola; inoltre, come alcuni hanno fatto notare in passato, per uno sportivo l’avere un numero “personale” è un ottimo modo per contraddistinguere il proprio merchandising, facendo della cifra un marchio vero e proprio – in questo senso, il calcio sta diventando ormai sempre più affine al mondo dei motori.

    Sui numeri ritirati, e sul cosiddetto “font unificato” per tutto il campionato, la penso in entrambi i casi alla medesima maniera: enne-o 😀 . Come ha ricordato pochi giorni fa la stessa Lega Serie A, mi ritrovo nel pensiero di Del Piero: “…un bambino deve poter sognare di indossare la maglia n. 10 della Juventus…”; sono felice di vedere che il club bianconero non abbia ritirato la 10 né, soprattutto, la n. 6 di Scirea, così come ho accolto favorevolmente il fatto che la Roma abbia fatto marcia indietro riassegnando la 6 di Aldair. Mi sarebbe piaciuto che lo stesso si fosse fatto con la n. 3 di Facchetti, la 6 di Franco Baresi ecc… tutte maglie le quali, a mio avviso, un ragazzo che incomincia oggi a giocare al pallone dovrebbe vedere cone il suo punto d’arrivo.

    Sul font unico, mi limito a sottoscrivere quanto affermato poco sopra da Niccolò: il design dei numeri sulla schiena è parte integrante dello stile di una divisa, e come tale non dovrebbe mai essere “imposto” dall’alto. Tra tutte le belle idee che potremmo prendere a prestito dal calcio inglese, questa è l’unica che rispedisco felicemente al mittente!

    • FERT

      Il numero “personale” è una triste verità che però non condivido. Sarò vecchio e non al passo con i tempi, ma rimpiango la numerazione classica. Inoltre per il sottoscritto …Diego Maradona è sempre stato e sempre sarà el diez, Marco Van Basten il numero 9, Scirea il 6 e Facchetti il 3…….anche se non avevano il proprio cognome stampato nella schiena.

      • Daniele Costantini

        Non sono, sinceramente, tra coloro che rimpiangono gli anni della numerazione dall’1 all’11. D’altronde, anche Crujiff non era di questa epoca… 🙂

  • Salvomar

    ciao matteo(passione maglie), notavo che silvestre è scritto sia nella rosa dell’inter sia in quella della samp, poi la 12 del palermo non è ritirata. la curiosità è il numero 2 scelto dal portiere viviano della samp.
    saluti sei un grande

  • tot

    io sono favorevole al numero personale
    contrario al nome sulla maglia
    contrario ai numeri ritirati
    contrario alla terza maglia

  • Massimo vv

    Nel Cagliari manca il n.22 Giorico come riporta lo stesso sito della società sarda.

  • Massimo vv

    Depennare Camporese della Fiorentina è andato al Bari

  • Massimo vv

    Depennare Silvestre dall’Inter. È alla Sampdoria.

  • Massimo vv

    Nel precampionato della Juventus hanno preso parte 77 Audero port. 43 Blanco dif. 36 Buenacasa att. e 24 Vitale att.

  • rudiger

    Grande PM che mantiene il vero stemma della Roma! Resistenza ad oltranza!
    Matteo, uno di noi 🙂

    • rudiger

      Ritiro tutto.

    • Matteo Perri

      😀 Il giorno che verrò a Roma offrirò quantomeno da bere per farmi perdonare 😀

      • rudiger

        Quanto meno…

    • Pippo

      rudiger guarda che c’è il nuovo stemma…

  • Massimo vv

    Depennare anche Nico Lopez dell’Udinese è andato al Verona

  • wesley

    I campionati di francia,inghilterra e germania nn hanno numeri alti, al max si arriva al 50. E comunque é inutile continuar a far riferimento a loro ormai il calcio in italia è a livelli mediocri..3 o piu sponsor, numeri insensati, 70% di stranieri..siamo a livello di ucraina,bulgaria, polonia. La serie B Ha dato un segnale ma nn credo la serie A lo seguirà, troppi giocatori legati a certi numeri, el sharaawy92, cassano99

    • Lia

      come al solito si esagera sputandosi addosso, e poi vorrei sapere come mai si considera quello francese un buon campionto quando nel ranking è perennemente sotto alla serie a anche in questi che sono gli anni più bui per noi

      • GIGIO

        E soprattutto in Francia (ma anche in Spagna dove, per ranking, sono i numeri 1 in assoluto) non mi sembra che di sponsor sulle maglie (ma anche sui calzoncini) ce ne siano pochi.
        Eh, gia…l’erba del vicino è sempre più verde.
        Avanti così, che andiamo lontano…

  • Matteo Perri

    Grazie a tutti per i contributi, le liste sono state aggiornate.

    @rudiger
    Mi dispiace, ma era questione di tempo, ho cambiato Roma, Inter e Parma. Chiedo pietà!

    • rudiger

      Ma che lo hai cambiato?! Noooo! Rimetti “Asr”!

  • adb95

    io non condivido l’associazione numeri alto-campionato italiano in crisi

    è un fatto puramente estetico per la miseria. su stadi, sponsor eccetera si ma addirittura associare la crisi del calcio italiano a queste cose…

    a me piacciono i numeri alti, sono più personali, se a voi non piacciono pazienza…

  • Christian Delogu

    Mi scuso con tutti per le mie dimenticanze, sto invecchiando 😀

    Non avevo messo in lista Balotelli perché da quanto mi risulta né il Milan né la Lega Serie A avevano comunicato ufficialmente il suo numero per questa stagione. Chiaramente ho usato questo criterio per tutti i giocatori.

  • Alessio

    Sono favorevolissimo ai numeri consecutivi e contrario al ritiro di alcune maglie.
    L’idea di un font unico mi lascia indifferente, anche se rispetto molto chi la propone.

    Complimenti per il lavoro certosino di chi ha compilato le liste!!!

  • Cesc Lampo

    Ma adesso dobbiamo fare polemica anche sui numeri??? Guardate che è da una vita che ognuno sceglie il suo e quando il nostro campionato era il più bello del mondo non mi pare che se ne parlasse tanto… anche perchè ormai tanti giocatori sono legati ad un numero che li contraddistingue e li rende unici (se uno dice Mario Balotelli a che numero pensa???) soprattutto a livello di marketing… vogliamo cambiare e invece di andare avanti ed espanderci torniamo indietro bah… e poi il font unico per me è di una tristezza infinita, da stato bolscevico proprio…

  • Fabio

    C’é ancora qualcuno che sostiene la panzana metropolitana, dei numeri alti vietati alla Juventus? Se è ancora così spieghi il 77 di Audero senza stare tanto a dire che è un portiere e non si vede, o un primavera a cui sono affibbiati i numeri alti, di cui al massimo si è visto un 46 ed il famigerato 60 di Marchisio!

    • GianGio87

      Audero non è un giocatore della prima squadra, così come il numero 60 era un numero provviorio di marchisio che durante la prima stagione giocata in serie B aveva la numero 8. I numeri troppo alti alla Juventus sono un eccezione (visto che li prendono quasi sempre i primavera aggregati in prima squadra)

      • Fabio

        Ciò non toglie alcun divieto di assegnazione, però!

  • http://www.forzatoro.net AlessandroP

    ma gli italiani posso mettere soprannomi sulle maglie?

    • GianGio87

      Se il soprannome identifica il calciatore in modo semplice e veloce per l’arbitro si. Il regolamento parla chiaro.

      • http://www.forzatoro.net AlessandroP

        mi ricordo ancora del caso Nappi, menomale che hanno cambiato la regola

  • ag2499

    Nel Milan mancano altri due primavera

    36 Mastalli
    66 Gori

  • Massimo vv

    Daniele Costantini quanti anni hai. Eri nato quando c’era la numerazione dall’uno al 11? Era una poesia dire le formazioni. E ricordare le voci dei vari Martellini Pizzul Ameri Ciotti che le ripetevano ad ogni inizio partita

    • Daniele Costantini

      Sì, ero nato, lì ho presi per un pelo 😀 . Personalmente, preferisco vedere in campo un 9 che un 99, ma non per questo rimpiango l’epoca dall’1 all’11.

      In generale, il football italico di oggi – è innegabile – ha vari problemi… ma trovo che spesso, a fonte dell’eccessivo legame di alcuni verso un calcio che non c’è più, non corrisponda la reale volontà di tornare agli usi e costumi che furono; semplicemente, ritengo che ciò tradisca una mera nostalgia per gli anni della spensierata gioventù, di ognuno di noi.

      Nel 2014, ormai quasi 2015, farei volentieri a meno delle curve politicizzate, degli stadi in gran parte fatiscenti e dei bidoni stranieri… non all’attuale offerta televisiva che mi permette di vedere il calcio in tempo reale in ogni parte del mondo, a un derby giocato nell’affascinante palcoscenico della notturna, né a una numerazione fissa che, a mio modo di vedere, crea un legame unico tra giocatore e maglia.

      Non rimpiango affatto l’attesa di ore per vedere un gol (con buona pace di Ameri, Ciotti, Martellini, che hanno reso epica un’epoca in cui tuttavia la tecnologia era quel che era…), né una partita di cartello alle 14:30, e nemmeno un Cuccureddu che poteva ritrovarsi a scendere in campo col 10 sulle spalle…

  • squaccio

    Dai ragazzi…finchè mi parlate di doppio sponsor e patacche assortite sono d’accordo; oltre a qualche 2a/3a maglia troppo simile alla prima…

    Ma identificare la crisi del calcio italiano con i numeri alti mi sembra esagerato.
    Anche perchè qualche calciatore sinceramente farei fatica ad immaginarlo senza il numero attuale tipo El Sha o Cassano…

    Anche io sono contro il font unico perchè quella della premier è bello ma quello della serie A francese è bruttino e tozzo.

    Tra i numeri dei calciatori importanti mi incuriosisce il 2 di Viviano della Samp……

  • Marco R.

    Da quanto mi risulta il numero 62 del Napoli, Biagio Setola, è stato ceduto in prestito alla Frattese.
    Una curiosità: la fonte dei numeri dal 51 al 70 del Napoli?
    Grazie.

  • cisky

    Non so se davvero ci sia un nesso tra il disordine delle numerazioni e il declino del calcio italiano. Certo una rosa fissa di tot giocatori tesserabili come in Spagna e numerazione progressiva senza salti(tipo da 1 a 25) e senza numeri ritirati, a me piacerebbe molto. Anche lasciare tutte le partite di un turno alla domenica pomeriggio alla stessa ora, tranne che per un anticipo al sabato e un posticipo alla domenica sera al massimo, lo apprezzerei tantissimo.

    • GIGIO

      Ecco, fai conto che in Spagna (Paese che mi sembra tutt’altro che in declino, dal punto di vista calcistico) non si giocano praticamente mai 2 partite in contemporanea.
      Cosa facciamo? Copiamo loro anche in questo?

      • cisky

        Non si tratta di copiare, volevo solo dire che il modo di gestire numerazione e numero di tesserati mi sembra migliore in Spagna.
        L’Italia, come altri paesi, comunque si è calcisticamente snaturata perchè ha progressivamente assunto da metà anni 90, molte cose del calcio inglese che gli albionici avevano già iniziato a fare da molti anni prima, tipo mercato aperto per più tempo, 3 punti per vittoria, numerazioni personalizzate, anticipi e posticipi, ecc. Eppure l’univa cosa davvero bella del calcio inglese non l’abbiamo imitata: l’organizzazione della coppa nazionale, anzi da almeno 8-9 anni la formula della Coppa Italia è anche peggiorata secondo me.

  • carloorlac

    il Genoa ha ritirato anche la maglia numero 7 in onore di Marco Rossi, è successo durante lo scorso campionato

  • Fabio

    Scusate l’off topic, ma non so se ci sarà una lista per la Serie B di quest’anno:

    perché la squadra di calcio si chiama Spezia e non La Spezia come la città?

    Grazie su Internet non si trova nulla in merito.

    (es. per L’Aquila non è così).

    • cisky

      Domanda curiosa, io semplicemente penso che non ci sia una regola su come una squadra decida di chiamarsi, gli spezzini hanno deciso così evidentemente era la soluzione che più piaceva. Del resto perchè alcune squadre preferiscono chiamarsi col nome della città e altre con l’aggettivo? Perchè c’è il Palermo e non la Palermitana? Perchè c’è la Salernitana e non il Salerno? Perchè c’è la Fiorentina e non il Firenze? Perchè il Napoli e non la Napoletana? Ecc., ecc. 🙂

      • massimi vv

        Secondo me La Spezia come L’Aquila sono tra le poche città italiane a chiamarsi con l’articolo davanti. Di conseguenza la prima ha scelto un nome calcistico senza articolo e la seconda con l’articolo. Tutte le città del mondo sono di genere femminile tranne una: Il Cairo.

  • Matteo Perri

    Liste aggiornate a oggi, grazie ancora a tutti e soprattutto al mitico Christian.

    @Fabio
    Arriverà anche la B
    In merito alla tua domanda forse puoi trovare risposta qui: http://it.wikipedia.org/wiki/La_Spezia#Toponimo_e_corretta_ortografia

  • Fabio

    Tutte in Serie A hanno numeri alti, eccezion fatta per il Cagliari che aveva il 51 di Pinilla, poi al Genoa ha preso un incomprensibile 9!

    • collezionista_34

      Effettivamente, è ben strano che un attaccante abbia il 9 😀

      • Fabio

        Meglio il 51 il 9 è roba vecchia!

        • collezionista_34

          Mah.

  • Marco R.

    Appena ufficializzato:
    40. VOLPE GIACOMO (Juventus)

  • ThePozz21

    Font unico? No grazie.
    A parte quello del Chievo che non riesco ad apprezzare, mi piace lo sforzo stilistico di ogni squadra! Per i numeri alti, non mi fanno impazzire, ma come già detto, oramai identificano un giocatore (32 Vieri, 21 Pirlo, 45 Balotelli, 27 Serginho, ecc)
    La curiosità di qualche anno fa? Lupatelli, portiere con il numero 10

  • salvopassa

    So che sono orrendamente off topic, ma non sapevo dove scriverlo: un bel sondaggione per vedere quali sono le maglie più apprezzate della seria A quando lo facciamo?

    (Sui numeri: se proprio ci dobbiamo tenere i numeri personalizzati, e mi sta tutto sommato bene, almeno divieto assoluto di numeri idioti e non consecutivi. La Juventus, costa ammetterlo, su questo è sempre stata seria.)

    • Fabio

      La Juventus è sempre più che seria e col 77 di Audero speriamo sia un nuovo inizio!

      • Massimo vv

        È comunque un numero assegnato provvisoriamente per il ritiro pre-campionato. Non è stato ufficializzato. In effetti Volpe ha preso la 40 e come Audero è portiere.

        • Fabio

          Non è provvisorio il 77 di Audero sennò non si assegna a priori!

  • Paolo

    Al Napoli manca Rosati, col numero 83.

  • ag2499

    Nel Napoli manca l’83 Rosati (ha avuto questo numero nelle prime uscite stagionali, quando ancora non era tornato Andujar dalle vacanze postmondiale).

    Due errori nei soprannomi poi: quello di Kucka è KUCO non KUKO, mentre quello di Holebas è J. CHOLEVAS non J. CHOVELAS (un’inversione di consonanti, nulla di che 😀 )

    • ag2499

      Una curiosità: Marcello Sereni (Sassuolo) indossa il 96 o il 32?

      Lo chiedo perché mi ricordo che al Trofeo TIM aveva il 32, e il dubbio me lo aumenta il fatto che è stato inserito due volte nello stesso documento, una col 32 e una col 96.

  • Fabio

    Sapete perché i gironi di Youth League e Champions hanno le stesse squadre? Per risparmiare soldi e far viaggiare le squadre sullo stesso aereo?

    • Fabio

      MI RISPONDETE PER FAVORE? GRAZIE!

      • GIGIO

        secondo te?

        • Fabio

          Eh se mi rispondete invece di rispondere ad una domanda con un’altra domanda facciamo prima!!!!

      • Matteo Perri

        @Fabio
        Le risposte non sono mai dovute, possono avvenire o meno per svariati motivi.
        Qui trovi il regolamento completo: http://goo.gl/4YXhXZ

        La Youth League rispecchia fedelmente la competizione maggiore, anche nei sorteggi, perchè non dovrebbe?

        • Fabio

          Il link non risponde per nulla alla mia domanda, quindi se qualcuno lo sa è pregato gentilmente di rispondere. Se è una questione economica, è solo una mia supposizione, perché invece non dovrebbe avvenire un sorteggio a parte? Non tutte le squadre della Champions League si piazzano per la Youth League mi sembra ovvio.

          Sulle risposte a domande fatte non sono d’accordo:
          1. Se si fa una domanda anche che sia un off topic per cortesia si risponde.

          2. Se non si risponde è sinonimo di indifferenza, ergo di maleducazione.

          3. Questo è un blog, non la vita reale, a maggior ragione non ci conosciamo di persona, ed essendo tutto virtuale, ignorarsi non mi sembra degno, neanche e soprattutto di un sito di sport.

        • Matteo Perri

          Caro Fabio, questo sito ha 2001 articoli e 104873 commenti. Non metto in conto i numeri di Facebook, Google+, Twitter e altri social, nè le e-mail che riceviamo.

          Non rispondere ad ogni domanda non è maleducazione, personalmente mi faccio in quattro per aiutare tutti, ma le giornate sono di 24 ore, le cose da fare tante. Non mi voglio dilungare oltre, il discorso è chiaro.

          Quando offriremo a pagamento la lettura degli articoli con la garanzia delle risposte, allora qualcuno potrà lamentarsi con cognizione di causa. Fino a quel momento non voglio ricevere ringraziamenti, ma neanche leggere pretese e accuse di maleducazione poco velate.

          P.S. non so perchè i gironi hanno le stesse squadre.

        • Fabio

          Signor Matteo, mi perdoni ma non è così.
          E’ il modo di non rispondere e non lei, che è maleducato. Infatti
          lei mi risponde sempre, più a questo che alla Youth League ma tant’è. Quindi posso scrivere ciò che penso, con educazione come sempre fatto, e non ci sono divieti su cosa dirle oppure no. Viviamo in un Paese democratico ove vige la libertà di parola e pensiero. Non può darle fastidio, altrimenti, non si discute più.

          Vede, il calcio stesso, anche ignorando, e tutte le sue brutture, logora.

          Non può dire che se il sito fosse a pagamento, si potrebbe rispondere a tutti, perché così offende tutti i followers di Passone Maglie. Non scadiamo nel ridicolo della venalità del vil denaro. E che le giornate sono lunghe. Non è da moderatore.

          Se le dò del denaro, quindi risponderebbe al mio quesito? Suvvia!

  • ag2499

    C’è un errore di battitura su Magnanelli del Sassuolo (scritto come Manganelli), oltre quelli di Kucka e Holebas negli elenchi dei nomi particolari sulla maglia

  • Paolo

    Sulla maglia di Tachtsidis, da quest’anno, c’è scritto il suo cognome, non Panagiotis!

  • Fabio

    Perché da qualche giornata la Fiorentina ha i pantaloncini neri? Celebra qualcosa? Sarà per tutta la stagione o fino a un po’?

  • ag2499

    Nella Lazio manca il 70 Oikonomidis (convocato in diverse occasioni precampionato)

  • Stavrogin

    Nel caso di Holebas, “J. Cholevas” non è un soprannome, è semplicemente una trascrizione diversa del cognome (più l’iniziale).

    • GIGIO

      Sulle divise “internazionali” i greci mettono la “C” davanti ai nomi che iniziano per “H”, con “C” ed “H” che non vengono pronunciate (chi segue il basket ricorderà una decina di anni fa Harissis che sulla canotta aveva scritto “Charisis”).
      Altra peculiarità, a inizio del nome la “D” che viene traslitterata in “NT” (sempre per restare al basket, Dikoudis era “Ntikoudis”)

  • Fabio

    JUVENTUS
    41 Vitale

  • Fabio
  • http://www.valderrama.it Valderrama

    Vi segnalo questo articolo sul neonato Valderrama.it a proposito dell’evoluzione (involuzione) dei numeri di maglia nel calcio:
    http://www.valderrama.it/solitudine-dei-numeri-69/

    • cisky

      Letto ora, bellissimo articolo :), divertente e interessante, condivido il discorso in pieno.

    • rudiger

      Articolo molto sfizioso.

  • ag2499

    Segnalo una mancanza nella Sampdoria: il 55 di Karlo Lulic

    • Matteo Perri

      Aggiunto Lulic e aggiornate le numerazioni di Atalanta, Empoli, Fiorentina, Hellas, Inter, Lazio, Torino e Udinese.

      • ag2499

        Nell’Empoli ci sono due Radonjic

  • ag2499

    Da sbarrare nel Napoli il 70 DE MASI, nell’Empoli RADONJIC è scritto due volte

    • ag2499

      Nel Napoli bisogna fare un altro cambiamento: Bifulco in Supercoppa ha preso il 55, e il numero 51 dello stesso Bifulco è da segnalare come EL

  • Matteo Perri

    Aggiornate le rose di Cagliari, Empoli, Hellas Verona e Napoli.

  • cisky

    Shaqiri all’Inter e Diamanti alla Viola: toto numero, secondo me il primo prende il 19 e per il secondo punto sul 9. Brkic al Cagliari: ho letto che ha preso il 44

    • Matteo Perri

      Shaqiri ha preso il 91, Diamanti non so ancora. Ok Brkic 44.

      • ag2499

        Diamanti 18

        • cisky

          Non ci ho preso allora per Shaq e Diamanti :).Altri affari chiusi sono Muriel e Correa alla Samp. Il primo penso prenderà il 24 che già aveva a Udine visto che è libero; per secondo mi sembra sia ufficiale che ha preso l’8.

        • squaccio

          Non escluderei un Muriel con l’11…

        • cisky

          Su Muriel penso che lui abbia comunque una preferenza per il 24, infatti quest’anno a Udine se lo è ripreso sebbene l’hanno prima avesse avuto il 9. Poi magari la Samp l’11 lo tiene in caldo per Eto’o, che all’Everton si era preso un “Osceno”( per un centravanti) 5 ( per me Eto’o col 5 è come immaginare Riccardo Ferri o Sergio Brio col 9: orribile 🙂 ).

        • cisky

          scusate l’errore di battitura: ho scritto “hanno” invece di “anno”…

  • Valero89

    Ciao a tutti,
    lavoro in un negozio di maglie e merchandising delle squadre di calcio italiane, e molte anche dei campionati esteri, credetemi che il font unico per le squadre della serie A sarebbe una svolta anche a livello di marketing, dare la possibilità ai tifosi di comprare la maglia di qualsiasi giocatore sarebbe bellissimo e molto più pratico anche per noi che lavoriamo nel settore.
    Ovviamente il font deve essere studiato bene per piacere alla maggior parte delle persone (vedi Premier League).

    • rudiger

      Punto di vista interessante.

    • Stavrogin

      Anche lo username lo è.

    • Matteo Perri

      È il motivo per cui sono favorevole, pur con qualche riserva. Forse la finiremo di vedere maglie originali con font da bancarella, i rivenditori non avrebbero più scuse.

      • Stavrogin

        Mi sembra eccessivo schierarsi a favore di un cambiamento di prassi così rilevante soltanto in base al fatto che tra chi lo propugna ci sia un utente con uno username egregio.

        😀

  • cisky

    Avevo pensato una cosa. Non si potrebbero segnare in verde i giocatori dell’elenco di ciascuna squadra che fanno parte della Primavera, così comunque si avrebbe una idea più precisa di quali sono i giocatori della prima squadra e nello stesso tempo si conserverebbe la decisione di Passione maglie di indicare tutti i giocatori cui le società assegnano un numero.

    • squaccio

      Io penso che non esiste una distinzione così netta tra primavera e prima squadra..cioè capita che qualcuno che parte come primavera magari poi nel corso della stagione diventi parte della prima squadra a tutti gli effetti..

      • cisky

        In ogni caso, appunto chi, a inizio stagione, rientra nella primavera potrebbe comunque essere segnato in verde. Non so se le società fanno ancora a inizio stagione la foto della rosa completa di prima squadra, ma ricordo che quando la facevano, certo non ci mettevano anche tutti i primavera.

  • cisky

    Mussis è stato ceduto dal Genoa la settimana scorsa: ufficiale. Inoltre mi sembra che Maxi Lopez sia andato al Toro( nel caso credo potrebbe avere l’11, voi che dite?)

  • cisky

    Al Cagliari sono ufficiali gli acquisti di Gonzalez e Husbauer, mi risulta abbiano avuto rispettivamente i numeri 2 e 22. Poi mi sembra che il Cesena abbia ceduto Coppola.

  • Matteo Perri

    Fatto un primo corposo aggiornamento, ovviamente non cambiamo le rose in tempo reale.

    @cisky
    Grazie per il suggerimento sui primavera, ma diventa troppo impegnativo.

    • cisky

      Fate con comodo con gli aggiornamenti, è chiaro che non si può seguire il mercato di gennaio giorno per giorno, soprattutto per operazioni minori o di calciatori poco conosciuti(per dire: Mussis io non so nemmeno che faccia abbia e in che ruolo giochi… :)): tanto poi quando si chiude, sistemate sempre tutto il necessario come avete sempre fatto in passato 🙂
      Per il suggerimento sui primavera era sola un’idea, per me va tutto bene anche ora :).
      Ad ogni modo se in questo periodo mi capiterà di poter segnalare cambi di maglia, cercherò di farlo.

  • cisky

    Nocerino ufficiale al Parma, io credo prenderà il 23 che già aveva, visto che è libero. Christiansen ufficiale al Chievo, prende il numero 10 di Maxi Lopez ceduto al Toro

  • cisky

    Saponara ufficiale all’Empoli, secondo Wikipedia pare abbia preso il 35

    • Matteo Perri

      Wikipedia per i numeri fa spesso cilecca, Saponara ha preso il 5.
      Fatto un piccolo ulteriore aggiornamento.

  • squaccio

    Rosati alla Fiorentina prenderà il 31.
    Letto non so dove.

  • cisky

    Suso ufficiale al Milan: penso potrebbe prendere il 30 visto che lo aveva al Liverpool ed è libero, poi non so. Eto’o pare abbia firmato per la Samp, potrebbe prendere l’11 o il 20 a meno che non vuol fare qualche scelta con numeri alti tipo 99 che aveva avuto quando andò in Russia…

  • ag2499

    Maxi Lopez al Torino ha preso l’11

  • ag2499

    Almeida da depennare

    Al Parma 24 Rodriguez C. e 26 Varela

    • ag2499

      E sempre al Parma 34 Haraslin e 36 Rossetto

    • ag2499

      Sempre al Parma 34 Haraslin e 36 Rossetto; nella Lazio 70 Oikonomidis (fonte FootballSquads)

  • cisky

    Da Costa dalla Samp al Bologna; Marin della Fiorentina va all’Anderlecht. E Niang al Genoa

  • cisky

    Mauricio alla Lazio, ho letto prende il 33. Frison alla Samp. Brozovic all’Inter; Larrondo lascia il Toro per il Tigre. Coda da Udinese a Samp, avrà il 25. Questi risultano tutti ufficiali. Poi c’è Gilardino che torna alla Fiorentina, dove prenderebbe il 9, dicono tutto fatto, dovrebbero solo ufficializzare.

  • ag2499

    Empoli: 25 Brillante
    Genoa: 11 Niang
    Hellas: Fernandinho
    Milan: 96 Calabria
    Samp: 24 Muriel, 25 Coda, 88 Frison
    Udinese: 49 Pontisso

    • ag2499

      Lazio: 25 Serpieri

  • cisky

    Nel Parma il numero 1 ora lo ha Bajza, rientrato dal prestito in questa sessione di gennaio

    • cisky

      Correggo, in realtà ha preso il 91, ma vedo che nella lista l’avete inserito già correttamente. Comunque sempre dal Parma bisogna togliere 40 Sarr che è andato al Catanzaro. Credo che il Parma e il Genoa siano le squadre che hanno stressato di più il correttore di questo topic 🙂

  • cisky

    Cassano ha rescisso il contratto col Parma

  • squaccio

    Proposta per la redazione: non si potrebbe creare un box fisso in home page per gli articoli sui numeri della serie A e B ?
    Ogni tanto qualche “numero” lo vedo/leggo anche io, ma pescare l’articolo è difficilissimo…

  • Matteo Perri

    Pubblicato un corposo aggiornamento.

    @squaccio
    Me lo segno

  • Stavrogin

    Piccole curiosità: prendere l’8 della Fiorentina, il 22 del Cagliari o il 22 del Palermo porta sfiga.

  • squaccio

    Bocchetti, neoacquisto del Milan ,p renderà il suo amato 26 che è libero ?

    • cisky

      Io penso di sì :), ma stavolta non scommetto, visto che con Shaqiri avevo puntato sul 19 e invece ha preso il 91 🙂

  • cisky

    Gillet è passato da Torino al Catania. Il Toro ha preso un portiere sudamericano , ma non ricordo bene il nome, forse qualcosa tipo Ichazo..

  • cisky

    Perea è ritornato alla Lazio, mentre Emanuelson si allena con l’Atalanta, in attesa che la Roma definisca la cessione.

  • squaccio

    …e mentre Gilardino prende il 9 nella Fiorentina il 9 del Milan strizza l’occhio a Destro 🙂

  • cisky

    Movimenti meno eclatanti: Ariaudo( ho letto che prende il 41), Pavoletti (19) e Laxalt(93) al Genoa, De Ceglie torna alla Juve( credo gli daranno il 29), Fetfatzidis dal Genoa al Chievo.

    • Luca

      De Ceglie ha il 17

  • ag2499

    Da barrare Palumbo e Di Fiore del Napoli

  • ag2499

    Sul CdS di ieri risultava sulla panchina della Roma VESTENICKY col 56, mentre su Diretta.it risulta col 99…

    • Ruggio

      Confermo VESTENICKY ha la 56.

  • cisky

    Gastaldello lascia la Samp per il Bologna. Sturaro dal Genoa alla Juve, ma non si sa ancora che numero avrà.

  • Ruggio

    Faccio presente Doumbia alla Roma con la 88.

  • Ruggio

    E Ibarbo dal Cagliari con la 19.

  • Fra

    Ufficiale Sturaro #27 alla Juve (fonte Juventus stessa).

  • Ruggio

    Borriello ufficiale dalla Roma al Genoa.

    • cisky

      Chissà se prende il 9 come a Roma oppure il suo 22 degli anni passati al Genoa(guarda caso il Genoa ha ceduto Santana che aveva il 22 al Frosinone, magari proprio per lasciare il numero 22 al figliol prodigo Borriello 🙂 )

  • Fra

    Ibarbo #19 alla Roma.

  • cisky

    Antonelli al Milan( n.31),Paletta pure( credo avrà il29 di Parma visto che è libero), Matri alla Juve( credo col 32); Santon all’Inter prende il n. 21

    • squaccio

      Ufficiale il 32 di Matri.
      (fonte il sito ufficiale della Juve).

  • Fra

    Nota a margine
    Pare che Cuadrado al Chelsea vestirà la 23 e non la 74 come si ventilava da tempo. La Premier League si conferma classy insomma.
    So che queste polemiche sui numeri altissimi sono storiche ed infinite, qui come altrove, però secondo me non c’è niente da fare, i classici numeri bassi hanno tutto un altro fascino e in questo senso approvo totalmente la scelta della affine della Juve (addio di Sturaro al 69 in cambio di un meno equivoco 27).

    • squaccio

      Sturaro con il 69 sarebbe stato appeso all’armadietto con tutta la maglia… 🙂

  • cisky

    Dal Parma sono andati via, in B o in altri campionati : Cordaz, Ristovski, Bidaoui, Lucas Souza; e Felipe ha rescisso

  • Stavrogin

    Rosi alla Fiorentina avrà il 38.

  • Ruggio

    Spolli alla Roma con il 33.

  • Matteo Perri

    “Odio” il mercato! Primo grosso aggiornamento effettuato, grazie per le segnalazioni ragazzi 😉

  • ag2499

    Fiorentina: Salah 74
    Genoa: Bergdich 18, També 2
    Samp: Munoz 20, Acquah non si sa ancora (ma io punto sul 30)

    Nel Napoli va barrato Radosevic andato in prestito al Rijeka

  • Massimo vv

    Depennare nell’Empoli: Agrifogli andato al Tuttocuoio e Rovini andato alla Spal.

    • Enrico

      Numerazione consecutiva in serie A ed un unico font ma quanto ci vuole?
      Cosa bisogna fare?
      Scrivere alla lega calcio?
      Raccogliere firme?
      Si devono riproporre i numeri ritirati tipo il 6 del Milan, il 3 dell’Inter l’11 del Cagliari ecc. lasciando in bacheca il 6 con il nome di Baresi il 3 di Facchetti e l’11 di Riva
      Quando la Roma ritirerà il 10 di Totti chi lo spiegherà ad un bambino di potere un giorno indossare quella maglia?
      Prendere esempio da Inghilterra Francia Spagna e Germania alla svelta!
      E’ ora di riprendere “stile”

      • cisky

        Io credo che la raccolta firme per numerazione consecutiva possa essere organizzata solo da Passione maglie, perché non credo ci siano altri contesti in cui si solleva “tale questione” 🙂

  • Ruggio

    Il portiere della Roma Curci, in Europa League avrà la maglia n.1 di Lobont anzichè la sua 12. Fonte: Lista Uefa Roma.

    • Matteo Perri

      Ciao Ruggio, sul sito dell’Uefa Curci ha il 12. Dov’è questa lista?

  • Ruggio

    Togliere dalle curiosità sulla maglia n.12 Giovinco 😉

  • cisky

    Mi sembra M’vila sia andato via dall’Inter, credo sia tornato al Rubin; avevo anche sentito parlare di rescissione, ma poi non ho più seguito.

  • squaccio
  • cisky

    Il Cesena ha preso lo svincolato Mudingayi. Inoltre Osvaldo dovrebbe aver rescisso con l’Inter, pare vada al Boca

    • cisky

      Mi risulta che Mudingayi abbia preso il 26 a Cesena.

  • Ruggio

    Su Osvaldo confermo, ufficiale al Boca in prestito dal Southampton.

  • cisky

    Ho letto che l’Inter tessera Felipe svincolato dal Parma e che avrà il numero 26.

  • Matteo Perri

    Aggiunti Felipe e Radu all’Inter, aggiornate le rose di Cesena e Sassuolo.

    • Antonio

      Manca il 99 Donnarumma del Milan

      • Antonio

        E anche il
        53 Alastra – Palermo
        45 Perisan – Udinese
        96 Kresic – Atalanta

        • Antonio

          28 Gaiola – Cesena

  • Paolo

    Natali del Sassuolo che numero ha preso? E soprattutto, come ha fatto ad essere tesserato se la firma non c’era ancora stata il 27 febbraio?

    • Paolo

      Natali ha preso il 32, come è scritto nel sito ufficiale del Sassuolo. Ora mi resta da capire come abbia fatto ad essere tesserato se la firma non c’era ancora stata il 27 febbraio.

  • cisky

    Ho letto che Rodríguez del Parma ha rescisso ed è andato al Gremio.

  • Antonio

    Perché è stato barrato Djuric del Cesena?

  • Massimo vv

    Confermo Rodriguez dal Parma al Gremio e poi Armero dal Milan al Flamengo e Jadson dall’Udinese all’Atletico Paranaense. Per quanto riguarda Djuric, ad inizio stagione erano due nel Cesena ed uno è stato ceduto. Mi sembra al Forlì.

    • Antonio

      Era stato barrato “18 Djurić” perché probabilmente è stata erroneamente segnalata la cessione di MILAN Djurić, mentre in realtà era MARCO Djurić, suo fratello minore – classe ’92 – che a gennaio ha cambiato squadra, sempre in prestito, passando dal Forlì all’Aquila, attraverso il Cesena.

  • Antonio

    PALERMO – 54 La Gumina

    • Antonio

      Biabiany ha rescisso col Parma

  • Massimo vv

    Nel Parma barrare Biabiany. Ha rescisso consensualmente il contratto

  • Matteo Perri

    Rose aggiornate, grazie.

    • Antonio

      Manca solo un elemento del Sassuolo: 29 Mandelli

  • Antonio

    GENOA – 87 Gulli

    • Antonio

      ATALANTA – 98 Kessie

    • Antonio

      EMPOLI – 32 Giacomel

  • Antonio

    EMPOLI: 32 Giacomel
    MILAN: 38 Gamarra, 42 Modic
    PALERMO: 51 Accardi
    PARMA: 1 Bertozzi

  • Antonio

    UDINESE: 3 Neuton

    • Antonio

      PARMA: 7 Ravanelli

  • Massimo vv

    Togliere Belfodil dal Parma. Ha rescisso.

  • Antonio

    C’è un errore nel Milan: Piccinocchi ha preso il 39 e non il 38, quindi Gamarra non va barrato (fonte: http://www.footballsquads.co.uk/italy/2014-2015/seriea/milan.htm)

  • Rujo

    Nella Roma de-barrare Romagnoli tornato dal prestito alla Sampdoria, e barrare Gervinho andato all’Al Jazeera.

    • Matteo Perri

      Le numerazioni si riferiscono alla stagione 2014-2015, ormai conclusa, sarebbe sbagliato fare modifiche che valgono per la prossima annata.

  • Luca

    Quest’anno farete l’elenco dei numeri di maglia della serie A? Negli altri anni è sempre stata una ‘fonte’ molto preziosa per me, spero non molliate 🙂