SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

È stata presentata ufficialmente a Formello la nuova maglia della Lazio 2014-2015, realizzata per il terzo anno consecutivo da Macron.

I biancocelesti la indosseranno per la prima volta domenica 18 maggio nell’ultima giornata di Serie A contro il Bologna, da qui la presenza della coccarda di Coppa Italia nelle immagini di Keita e Biglia.

Keita Biglia maglia Lazio 2014-15

Lo stile della nuova casacca è chiaramente ispirato a quella celeste del 1974-75, la prima stagione in cui la Lazio portò il tricolore sul cuore. Esattamente 40 anni fa, il 12 Maggio 1974, i ragazzi di mister Maestrelli, guidati dal bomber Giorgio Chinaglia, conquistarono il primo scudetto della storia.

Prima maglia Lazio 2014-2015 Macron

Per celebrare questo evento Macron ha decorato con il tricolore la metà sinistra nascosta sotto il colletto in maglieria, che termina con un vistoso inserto a punta. Sul petto trova spazio lo stemma societario in due versioni: in rilievo nel tessuto e ricamato con il consueto bordo blu.

Colletto tricolore maglia Lazio 2014-15

Stemma Lazio aquila maglia casa 2014-15

Altri dettagli sono il ricamo “S.S. Lazio 1900” sul retro del collo e il bordo delle maniche in biancoceleste. La vestibilità è “body fit”, aderente al corpo, mentre la traspirabilità è favorita dagli inserti in micromesh sui fianchi.

Anche il nuovo font di nomi e numeri, applicati in bianco con un’ombra esterna, si rifà a quello ’74.

Keita e Biglia retro maglia Lazio 2014-15

Font nomi numeri Lazio 2014-2015 Macron

Dettagli maglia Lazio home 2014-15

I pantaloncini bianchi sono molto semplici con un piccolo rettangolo celeste sui lati e il nome completo del club all’interno della cintura. Bianchi anche i calzettoni.

Pantaloncini calzettoni Lazio home 2014-15

Scritta SS Lazio cintura calzoncini 2014-15

Di seguito un estratto delle parole dei protagonisti durante la conferenza stampa di Formello.

Marco Canigiani, responsabile marketing SS Lazio: “L’idea di onorare la maglia del ’74 presentandola oggi è di un anno fa, Macron ha assecondato le nostre richieste. Avremmo voluto presentarla questa sera (c’è una festa scudetto all’Olimpico, ndr), ma poi gli organizzatori hanno preso un’altra strada. La restante collezione arriverà nel mese di giugno”.

Pavanello con Keita e Biglia della Lazio

Gianluca Pavanello, amministratore delegato Macron: “È un piacere proseguire la collaborazione con la Lazio. Il tessuto tecnico è aderente perchè piace ai calciatori ed ha incontrato il favore dei tifosi. Abbiamo rivisitato il colletto con il tricolore per ricordare lo scudetto del 1974”.

Le parole di Keita: “È molto comoda, la proverò domenica per vedere come va con il sudore (risata, ndr)”. E di Biglia: “Sono orgoglioso di portare la maglia del primo scudetto. Sembra molto leggera”.

Quali sono le vostre prime impressioni a caldo?