SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Il 16 dicembre 1990 il Corinthians vinceva per la prima volta nella sua storia il campionato brasiliano. Fino ad allora era riuscito a conquistare “solamente” venti Paulistão (campionato di calcio dello stato di San Paolo istituito nel 1902, il più antico del Brasile), ma mai un titolo nazionale.

Squadra del Corinthians nel 1990

Oggi, dopo 5 campionati brasiliani, 3 coppe di Brasile, 26 campionati paulisti, 1 coppa Libertadores e 2 coppe del mondo per club, il Timão, insieme a Nike, ha deciso di rendere omaggio alla prima, gloriosa e indimenticabile vittoria, disegnando delle nuove divise ispirate a quelle indossate da Tupãzinho e compagni nella storica finale contro il San Paolo.

Prima maglia Corinthians 2013 Nike

La prima maglia, che per caratteristiche stilistiche è uguale a quella preparata per la nazionale verdeoro per la Confederations Cup di quest’estate, è completamente bianca; il colletto a polo, i grossi bordi delle maniche e lo swoosh di Nike sono neri.

Presentazione divise Corinthians 2013 Nike

Nella divisa da trasferta i colori sono stati invertiti; la base è nera con delle pinstripes bianche differenti rispetto agli anni passati e un po’ più spesse del solito. Scompare il colletto a polo sostituito da un colletto con scollo a V bianco, inoltre i bordi delle maniche, anch’essi bianchi, sono stati ridotti rispetto alla versione home. All’interno del colletto è stato inserito un rettangolo stilizzato con accanto l’anno 2013, un omaggio alla Corinthians Arena, il nuovo stadio del club che verrà inaugurato quest’anno e che ospiterà il match inaugurale del mondiale 2014.

Corinthians seconda maglia trasferta 2013

L’anno 2013, invece, vuole essere una sorta di portafortuna per accompagnare i giocatori del Timão nel loro tentativo di conquista della seconda coppa Libertadores e del terzo mondiale per club.

Circola in questi giorni su internet l’immagine di un’ipotetica terza divisa del Corinthians. La maglia in questione è dello stesso blu utilizzato per la nazionale brasiliana con i bordi delle maniche uguali a quelli della versione home. All’interno del colletto troviamo la scritta “És do Brasil o clube mais brasileiro” e sotto di essa la data “15 de novembro de 1965”, giorno in cui venne giocata un’amichevole storica a Londra contro l’Arsenal.

Anteprima terza maglia Corinthians

Curiosità: la presentazione della maglia, che ha debuttato lo scorso 11 aprile in occasione dell’incontro di coppa Libertadores contro il San Josè, è stata anticipata da Pato sui social network.

Pato svela divisa Corinthians Twitter

L’ex milanista ha postato sul suo profilo Instagram e successivamente su Twitter una foto in cui indossava la nuova casacca aggiungendo il commento “Olha o que eu achei no meu armário!! A Nova Camisa do Timão.. “ che in italiano può essere tradotto più o meno come “Guardate cosa ho trovato nel mio armadio. La nuova maglia del Timao!”.

Rivelino con la maglia del Corinthians 1971

In Brasile circolano già le prime voci sulla maglia del 2014. Il presidente Mário Gobbi, dopo aver sfogliato un libro sulla storia del Corinthians, avrebbe chiesto a Nike un modello retrò ispirato a quello del 1971.

Nell’anno dei mondiali in Brasile il Timão potrebbe quindi non utilizzare la sua famosa camisa bianca.

  • Torto #13

    Sono tutte valide. Specialmente senza sponsor, anche se forse sulla maglia home il main sponsor Caixa dà un tocco di colore che non guasta; mentre Fisk sulle maniche è abbastanza fastidioso.
    Buona anche la potenziale maglia per il 2014.
    Buon lavoro di Nike.

    • fendo

      a me infastidisce di più il logo tim nel numero…

  • Moa

    A me piace parecchio, il ritorno poi del colletto a polo la rende ancora più bella.
    Lo stemma del Timao poi è sempre bellissimo!

  • FDV

    Bellissima la home. Questo modello in bianconero rende ancora meglio che in verdeoro e mi affascina molto che come andarono a braccetto nel ’90 con la Topper, le maglie di Corinthians e Brasile siano riaccomunate dallo stesso modello.
    E come scrissi già commentando la maglia del Brasile, questo è il tipo di colletto che preferisco in assoluto.

    Come sempre peccato per la moltitudine di sponsor, accentuata dalla pessima patacca di Campioni del Mondo. Ripeto ancora la mia nostalgia per la sola sagoma della coppa modello Milan fine anni ’80 inizio ’90.

    Sontuosa anche la maglia da trasferta, ma terribile il pataccone nero del main sponsor ma apprezzabile almeno la rinuncia ai colori istituzionali.

    Buone le premesse anche per la maglia del prossimo anno.

  • Geeno Lateeno

    Stupenda quella da trasferta

  • DY

    Nonostante siano dei template già visti, la realizzazione è ottima! 😉

    Preferisco – di poco – la home: da “pulite” sono entrambe due splendide casacche, ma cogli sponsor trovo che la away diventi un po’ troppo “carica”… mentre la prima maglia bianca mantiene ugualmente la sua eleganza e pulizia.

    L’unica casaccha che giudico negativamente è (l’ipotetica) third, ma non per questioni estetiche; molto semplicemente, potrebbe davvero essere scambiata per la away del Brasile.
    ____

    In generale, trovo che negli ultimi tempi la Nike stia lavorando meglio per le squadre sudamericane piuttosto che per quelle europee: forse si fa sentire l’aria dei prossimi Mondiali 2014?

  • adb95

    bella battuta, ispirata non mi sembra il termine giusto se il template è identico ad altre maglie…
    Senza senso i numeri grigi e le pinstripes allargate

  • Riccardo

    La seconda è bellissima, alla prima dò un 6, alla terza un 7.

  • Eugenio

    Sono fatte molto bene, però i numeri grigi, la toppa per lo sponsor e il logo tim sui numeri rovinano il resto.

    VOTI : 8,5 – 7 – 8

  • CP9

    Molto bella la prima, anche se già vista (voto 8) un po’ meno la seconda (6,5). Non mi piace l’ipotetica terza maglia, non male invece quella dell’ anno prossimo.

  • squaccio

    Molto belle

  • elkan

    incredibile come il bel template nike (ormai però largamente abusato) sia in tutto per tutto in linea con il modello 1990..forse perché una maglia bianca con colletto nero è sempre una maglia bianca con colletto nero ora e per sempre ?!

  • Marco

    Stupenda; trovo che sia il modello Nike più riuscito degli ultimi anni, riferendomi in particolare al colletto.

  • hangingjudge

    Premetto che non so quasi nulla di calcio SudAmericano… Come è possibile che abbiano vinto una sola coppa Libertadores e 2 Mondiali per Club???
    Le maglie non sono male, ma concordo con chi dice che la seconda risulta troppo carica e la terza troppo simile all’away della nazionale. Quindi secondo me sufficienti ma non di più. Affascinante invece l’ipotesi per l’anno prossimo

  • Pep87

    spettacolo soprattutto la bianca; “pulita” senza sponsor è veramente bella anche xkè sulle casacche delle squadre sudamericane si tende sempre a “riempirle” di sponsor e poi diventano una pacchianata, anche quella nera è molto bella xò io la lascerei senza sponsor……le versioni con gli sponsor nn mi piacciono secondo me gli fanno perdere parecchio in bellezza…gusti

  • Swan

    C’è sempre qualche elemento a rovinare le maglie dei club brasiliani, in questo caso gli sponsor ed i numeri sono un vero proprio sfregio. La maglia replica del 1971 è bellissima ma temo che sarà sfregiata anch’essa da sponsor e grafiche atroci.

  • LM

    Bellissime maglie, anche se la prima è la copia dl Brasile ma con colori diversi, ci sta benissimo. La seconda ha un fascino particolare per le righine bianche, è la mia preferita. La terza è anonima. Gli sponsor vanno bene per una squadra brasiliana, tranne per la seconda in cui le toppe lucide rovinano tutto. Per il resto, vorrei tutti gli sponsor neri, così da armonizzare tuo il resto della maglia.

  • AngelX

    Devo dire che il template usato per la realizzazione della prima maglia del Brasile acquista parecchi punti con la colorazione bianco-nera. Il primo kit del Corinthians mi piace molto, addirittura con gli sponsor. Il secondo, invece, è rivedibile.

    Home: 7
    Away 6 /

  • pongolein

    bella maglia per carità, ma alla fine è uguale agli altri prodotti nike di questa stagione, cambia come al solito la combinazione dei colori di bordo manica e colletto.

    Io sono convinto che la nike prima realizza la maglia, poi cerca nel passato una plausibile ispirazione, perchè secondo me ultimamente questi ipotetici riferimenti sono delle forzature belle e buone.

    Ho comunque un debole per la maglia del timao, il loro stemma è uno dei più belli dell’intero panorama calcistico mondiale.

  • ste2479

    sbaglio o sono di tessuto aderente ??

  • LORENZO70

    scusate, magari qualcuno l’ha gia’ scritto, ma leggo sempre tutto troppo di fretta:
    chi e’ il giocatore del ’71?
    rivelino?

    • Enrico Puglisi

      Esatto..il baffo non mente!:)

  • Alessio

    Belle davvero.
    Peccato per gli sponsor eccessivamente invadenti.

  • jojo

    belle, soprattutto la prima

  • Loris

    senza sponsor sono tutte spettacolari!!!

  • rudiger

    La bianca è ben fatta ma nulla più. Non mi entusiasma.
    La nera a strisce ha grandi potenzialità ma ha troppi elementi di confusione.
    La blu reca una delle scritte più insensate che abbia mai letto. Un’amichevole del ’65? Qualcuno me lo spieghi perché non l’ho capita.
    La futura bianca strisciata mi intriga molto. Aspetto di vederla dal vero.
    Gli sponsor e il pataccone mondiale ammazzano tutti i kit.
    Preferivo di gran lunga quelle dello scorso anno.

  • Alberto

    Ma.. .sbaglio o i NUMERI di maglia sono sponsorizzati TIM?

  • Stavrogin

    Scusate, so che è OT ma visto che l’articolo cita Brasile 2014… Avete idea di quando inizieranno a uscire immagini delle maglie delle nazionali per i mondiali?

  • SHOWDEBOLA

    Sulla Away se avessero utilizzato i colori tradizionali per lo sponsor CAIXA applicandoli sopra le scritte sarebbe stato il TOP il toppone delle volte stona parecchio

  • leo

    senza sponsor sono a dir poco stupende!!