SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

La nazionale delle Filippine che partecipa all’AFF Suzuki Cup ha presentato i nuovi kit griffati Puma. Per gli Azkals è la terza divisa del 2012, in precedenza ha vestito Mizuno e un’altra casacca Puma dopo il contratto triennale firmato a Giugno.

Nazionale Filippine firmata Puma

Maglia casa Filippine 2012 Puma

La prima maglia è blu a girocollo con inserti bianchi su petto, spalle e fianchi. Sulle maniche sono apposti la bandiera nazionale e il logo della competizione asiatica. Nomi e numeri sono realizzati con il particolare font Puma Gaffer.

Calciatori nazionale Filippine

Il kit casalingo si completa con calzoncini blu e calzettoni bianchi.

Per le trasferte cambiano solo i colori, base bianca e inserti rossi. Tre le mute previste i portieri: arancione e nero, grigio e blu, nero e giallo.

Filippine maglia away 2012 Puma

Nella partita d’esordio in AFF Cup le Filippine sono state sconfitte per 2-1 dai padroni di casa della Thailandia. I prossimi due match si disputeranno contro Vietnam e Myanmar.

  • DY

    Meglio la maglia da trasferta di quella casalinga. In generale, due kit che non mi fanno impazzire: sono un ‘mash-up’ di vari template Puma. E’ cmq interessante l’idea della particolare trama del tessuto presente solo sulla parte alta del petto.

  • Sprengo

    bella, interessante la texture puma interrotta in alto e la bandiera sulla manica.
    meno bello il solito, brutto, font puma.

  • GiOrGiO

    Accidenti una delle maglie più originali che abbia mai visto,credo che i disegnatori puma ci abbiano lavorato anni per far uscire una maglia del genere, e poi la trama incima alla maglia…pura arte moderna, per non parlare del font che è semplicemente STU-PEN-DO.Prima c’era umbro che faceva maglie che sfioravano la perfezione…adesso la puma l’ha superata alla grande. Ripeto,una delle maglie più belle che abbia mai visto. Vai puma continua così…

    • DY

      Stiamo parlando delle Filippine, la nazionale (senza offesa) più scarsa del continente asiatico, e il cui merchandising frutterà a Puma lo 0,0001% del suo fatturato mondiale…

      Inoltre, com’è già stato detto in altri articoli inerenti la Suzuki Cup, anche in passato c’era questo “scambio” di template tra le squadre, solo che oggi con Internet la cosa è più lampante rispetto al passato.

      Onestamente, non vedo come le Filippine potessero ambire (o potessero solo pensare di avere la forza) per chiedere a Puma un template esclusivo, a differenza di come accade invece a ‘big’ del catalogo Puma come Italia, Uruguay e Camerun.

      Fossi nella nazionale filippina, mi riterrei già fortunato ad avere una fornitura Puma. Dubito che qualche azienda filippina potrebbe fare meglio di questo template.

      • GiOrGiO

        Questo è più che logico,però mettendo questo template a molte squadre (anche più famose) e mettendole anche alle filippine, sembra che puma dica “ho tre template, a squadra X metto questo e a squadra Y metto quell’altro”…

      • AxxA

        Non è vero che la nazionale filippina è la più scarsa del continente asiatico. Ce ne sono almeno 15 più scarse delle Filippine
        Faccio notare che su 22 giocatori solo 4 sono nati in patria

        • DY

          D’accordo, allora diciamo “tra le più scarse del continente asiatico”… ma tu come la vuoi definire una nazionale che in oltre un secolo di storia ha ottenuto le uniche gioie ai Giochi dell’Estremo Oriente di inizio novecento, e che da settant’anni non ottiene risultati né piazzamenti di rilievo? Addirittura in varie occasioni ha rinunciato a partecipare a competizioni e qualificazioni… ripeto: per com’è messo il calcio nelle Filippine, è già tanto che la nazionale abbia una sponsorizzazione “forte” come quella con Puma.

  • squaccio

    Al di là di esclusività o catalogo è brutto che una maglia d’allenamento sia affibbiata ad un’altra squadra, seppur di minore appeal, come maglia da gioco.
    Lo stesso fece la mass con maglia d’allenamento del Brescia / maglia da gioco dell’Andria (segnalazione di FDV).

    • vigne

      fioi…son le filippine, no il real madrid…penso che si lecchino i baffi solo per aver un puma stampato sulla maglia…dai eh…

      • squaccio

        Punti di vista.
        Quindi anche l’Andria non era il Real Madrid e poteva giocare con gli accappatoi del Brescia ?

        • vigne

          se una squadra di lega pro utilizza un modello da allenamento per le partite non ci vedo nulla di strano, anzi…
          sai quante squadre nella mia zona usano questo template joma per le divise da partita?ti sembra brutto?in realtà sarebbe un kit d’ allenamento

          http://www.puntosports.it/public/prod_img/220foto_477.jpg

    • DY

      In Lega Pro, a meno che non si tratti di una piazza “importante” (mi vengono in mente i recenti lavori fatti da Erreà per la Reggiana), credo che un’azienda di livello quantomeno nazionale non abbia interesse (né un sufficiente ritorno economico) per realizzare una maglia esclusiva; lo stesso club di Lega Pro non reputo possa mettersi a “sindacare” alcunché, immaginando che per esso il poter sfoggiare un marchio “famoso” sia un ‘vanto’ maggiore che avere un template ad hoc.
      Discorso diverso se le divise sono fornite da un maglificio locale… ma in definitiva, o l’una o l’altra: o ‘uno dei tanti’ template di una grande azienda, o una ‘maglia esclusiva’ realizzata dall’azienda del cugino del fratello dell’amico presidente del club 😀

  • Alessio

    Davvero molto bella, la nazionale italiana ci guadagnerebbe nello scambio.

  • Torto #13

    Template da allenamento “adattato” per la partita. A parte questo non mi piacciono.

  • Junglefever

    anonime e non hanno nulla di “nazionale” , mi sembrano quelle del Bari -Erreà- di un paio di stagioni fa.

  • classick

    La toppa Suzuki cup 2012 è veramente un pugno nell’occhio!!!
    Potevano fare lo sfondo del colore della maglia con la scritta bianca. E che cav……!!!

    • passionemaglie.it

      La patch non è scelta mica dalla nazionale, è unica per tutti con un solo colore. Non è bellissima, ma del resto non è un torneo prestigioso.

  • William

    Il secondo kit migliore del primo.
    Per essere le Filippine è un grande Kit! Ci sono nazionali che si sono presentate con kit peggiori a Mondiali/competizioni continentali…

    le maglie da portiere invece con quell’arancione/nero non mi dispiacciono. Ed a differenza di tutte le altre maglie da portiere Puma non hanno il colletto!

  • Stavrogin

    Vabbè, tutto va contestualizzato.
    Il prestigio è quel che è, e il kit di conseguenza.

  • achir97

    è come quella dell’italia da allenamento nera

  • SalCo

    Scusate, ma quei numeri sono da nazionale?!?!?! 88-29-31-38-46 ecc
    mah!!!!