SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Il mondiale brasiliano si è rivelato piuttosto amaro per la Russia, eliminata già nel primo turno nonostante un girone tutt’altro che proibitivo.

Smaltita la delusione per la spedizione fallimentare della squadra di Capello, per i tifosi sovietici è già tempo di gare ufficiali e con il campionato arrivato alla sesta giornata, la nuova stagione è già entrata nel vivo. La squadra senza dubbio più in forma di questo avvio di stagione è lo Zenit San Pietroburgo, ancora a punteggio pieno dopo le prime partite.

Maglie Zenit San Pietroburgo 2014-2015

Andiamo a scoprire le nuove divise della squadra di Villas Boas, realizzate per la quinta stagione consecutiva, da Nike.

Dopo l’esperimento della stagione 2012-2013 in cui Nike ha cercato di caratterizzare le divise inserendo un motivo a linee spezzate che richiamava la forma dello stemma societario, l’ultima creazione del brand americano conferma lo stile della stagione scorsa, riproponendo un look sobrio ed elegante.

Maglia Zenit 2014-15 home

La divisa casalinga è rappresentata da un completo azzurro arricchito da rifiniture blu navy. La maglia è caratterizzata da una linea molto classica enfatizzata da un colletto a polo arrotondato, chiuso elegantemente da due bottoni bianchi.

Divisa Zenit San Pietroburgo 2014-15 Nike

I bordo manica, come la parte superiore del colletto, sono a contrasto e presentano una tonalità di blu molto scura tendente  al verde petrolio.

Prima maglia Zenit 2014-2015

Il colore bianco dei due bottoni che chiudono il colletto è ripreso sul pannello frontale dallo swoosh Nike e dal main sponsor Gazprom, mentre sul pannello posteriore dalle personalizzazioni.

Le numerazioni, che presentano un carattere piuttosto semplice, sono arricchite nella parte inferiore dall’immagine dello stemma societario.

Dettaglio maglia Zenit 2014-15 home

Sul petto campeggia l’emblema dello Zenit, elegante e particolare al tempo stesso, mentre all’interno del colletto, nel solito inserto triangolare che Nike personalizza in maniera esclusiva per ogni squadra, è  impressa la scritta in lingua russa “Наше Имя – Зенит” ovvero “Il nostro nome, Zenit”.

Colletto Zenit 2014-15 home

I pantaloncini versione home sono azzurri come la maglia, senza inserti o dettagli a contrasto; l’unica nota di colore è rappresentata dal logo Nike posto sulla gamba sinistra e dallo stemma societario posto sulla gamba destra. Azzurri anche i calzettoni arricchiti dallo spesso bordo a contrasto blu navy e dal motivo a frecce sul polpaccio.

Zenit pantaloncini calzettoni 2014-15

Molto elegante anche la divisa da trasferta, rappresentata da un completo bianco sbarrato con i colori della versione home a caratterizzare gli inserti.

Seconda maglia Zenit 2014-2015

In questa versione il colletto consiste in uno scollo a V bordato di blu nella parte frontale e di azzurro sul retro. Il diverso spessore del bordo del colletto, più largo nel pannello posteriore conferisce una singolare forma appuntita a questo elemento della maglia: una soluzione che in movimento ricorda l’effetto polo.

Divisa Zenit San Pietroburgo away 2014-2015

La caratteristica fondamentale della maglia e del kit in generale consiste nella fascia diagonale che attraversa il pannello frontale della casacca.

Maglia trasferta Zenit 2014-2015 Nike

Questo elemento stilistico, che cinge la maglia dalla spalla destra al fianco sinistro, è diviso a metà verticalmente e presenta entrambi i colori del kit casalingo; il blu navy nella parte superiore, e l’azzurro in quella inferiore.

Hulk maglia Zenit 2014-15 away

Frontalmente, oltre allo stemma societario, troviamo lo swoosh Nike, inserito nella fascia diagonale in bianco, e il main sponsor Gazprom, integrato molto bene in azzurro con bordo bianco. Tutti questi elementi mantengono la stessa posizione rispetto alla versione home.

Particolare maglia Zenit away 2014-15

Sul pannello posteriore troviamo le personalizzazioni in azzurro con contorno blu. Come di consueto, i nomi dei calciatori dello Zenit sono stampati in caratteri latini nelle gare europee mentre presentano i caratteri cirillici nelle gare di campionato.

Font Zenit 2014-2015 Nike

A differenza della versione home, i pantaloncini bianchi da trasferta non sono a tinta unita, e presentano una striscia verticale azzurra lungo la gamba; stesso colore per il logo Nike e le numerazioni. Completano il kit i calzettoni bianchi con risvolto azzurro e l’inserto a frecce in grigio sul retro.

Pantaloncini calze Zenit away 2014-15

La collezione Nike dei vice-campioni di Russia si completa con ben tre divise realizzate per i portieri. Il template di base è  lo stesso; si tratta del modello Nike Goleiro lanciato durante i mondiali, proposto in tre differenti colorazioni, giallo, verde e ciclamino.

Maglie portiere Zenit 2014-2015

La stagione dello Zenit è partita nel migliore dei modi e si preannuncia ricca di soddisfazioni per i suoi tifosi. Anche sul fronte maglie i supporters si possono dire soddisfatti, due divise ben realizzate e curate nei dettagli.

Voi cosa ne pensate della nuova collezione Nike per lo Zenit 2014-2015? 

  • Daniele Costantini

    Una home senza infamia e senza lode, anche se nella sua semplicità – o povertà? – la trovo pur sempre migliore di una “forzata” creatività. Sempre bello, comunque, il nuovo stemma vintage introdotto lo scorso anno, col solo lettering – per come lo vedo io, un mix tra il vecchio stile sovietico e quello di una franchigia di baseball 😀 -: un simbolo più d’impatto, rispetto al bollo visto nelle stagioni precedenti.

    Molto meglio la away, con una tradizionale sbarra innovata da una doppia colorazione, inserita insolitamente in verticale: decisamente, mi piace! Forse avrei visto meglio una diversa foggia del colletto… ma tutto sommato, la considero tra le maglie più interessanti della stagione.

  • Ulisse

    Saranno semplici, ma sono veramente belle sia la prima sia la seconda.
    Voto 8 ad entrambe

  • Amedeo

    Bella la prima divisa una delle migliori della stagione, per me.
    Particolare la seconda anche se, essendo la seconda divisa, qualche dettaglio in più non avrebbe guastato.
    Voto Home: 9
    Voto away: 7

  • sergius

    Classica semplicità che non può non piacere, home accettabile e away molto bella.

  • http://chrilore13.wix.com/torto13 Torto #13

    Bene la home per semplicità e combinazione cromatica, l’azzurro abbinato al blu navy e al bianco mi piace.
    Di qualità superiore la maglietta away, con un template tradizionale a banda diagonale, ma rivisitato nella disposizione dei colori messi verticalmente. Una soluzione così sarebbe azzeccatissima anche per Cagliari, Genoa e Bologna.

  • nickfoto

    Come ormai da anni, le divise dello Zenit sono tra le più belle del panorama calcistico internazionale.

  • Magliomane

    Semplicità ed eleganza in pieno stile nike. 8 ad entrambe!

  • Swan

    La home per me si salva grazie alla forma del colletto “vintage & classy”, per il resto la trovo piuttosto insipida, sensazione ancora più marcata dal fatto che panta e calze siano senza elementi distintivi di rilievo.
    Preferisco il kit away, nulla di trascendentale ma la banda bicolore, lo sponsor bordato di bianco ben integrato ed i panta con bande laterali rendono piuttosto bene.

  • FDV

    Per quanto riguarda la home, pur preferendo qualcosa di piu audace per lo Zenit, trovo la soluzione a polo con colletto e bordi a contrasto ben riuscita.

    La seconda é qualcosa si più, dal design di base classico ma molto fresco con i due toni di blu partiti in verticali.

    In generale apprezzo molto le tonalità dei colori dello Zenit.

  • Riccardo

    Un home fantastica e perfetta..più di così per il club non si poteva fare..
    La prima risulta fantastica per il modello con colletto e bordi maniche che la rendono elegante e classica..
    Davvero bella…
    Seconda divisa bella per il modello con la banda e i colori adottati..la sfumatura della banda infatti risulta bella e si accosta benissimo con il resto della divisa..
    Divise portieri belline..

    Home: 9,5
    Away: 8,5
    Portieri: 7,5

  • lorenzo

    Home 8.5
    Away 9

  • NelloStileLaForza

    Molto bella la prima maglia, semplicissima ma elegante e d’impatto. Una buona quota della sua riuscita dipende dallo stemma “scontornato”, come ha già sottolineato Daniele Costantini, e dalla particolare armonia creata dai tre colori bianco, azzurro e blu “Zenit”.

    Interessante anche la bipartizione della banda diagonale sulla seconda maglia, anche se credo funzioni soprattutto perché i colori sono simili; a differenza di quanto scrive Torto #13, non credo infatti che riscuoterebbe approvazione se impiegata in Italia, dove le squadre tendono a impiegare colori in forte contrasto fra loro. (L’unica strisciata blu-azzurra che mi viene in mente su due piedi è il Lecco).

    Meno riusciti, a mio avviso, i calzoncini – nel kit home li avrei visti bene blu “Zenit”, o perlomeno con accenni a quel colore, e non totalmente azzurri; anche nel kit away latita totalmente il blu, che avrebbe potuto accompagnare l’azzurro nella striscia laterale.

    Anonimato totale, infine, per i calzettoni.

  • Eugenio

    Mi piacciono molto, ottimi template e colorazioni per questo Zenit.
    La prima mi piace per la sua semplicità, avrei forse solo cambiato la ormai banale forma del colletto, ma comunque molto bella. 8+

    La seconda anche parte da un design più classico, ma che si dimostra innovativo grazie alle due tonalità di blu. 9

  • Alessio

    Bellissime.
    Alla prima cambierei solo il colletto.
    La seconda è semplicemente perfetta.

  • Aurelio Cirella

    spettacolari ! poi a me la tonalità di azzurro dello Zenit piace sempre un sacco !!

  • rudiger

    Complimenti per la scritta nel colletto: degna della fantasia di un compilatore di modulistica del catasto.
    Intrigante la diagonale bicolore ma mi pare poco per ricordarsi di queste divise.

  • rudiger

    Mordendomi la lingua segnalo come esempio positivo l’integrazione dello sponsor Gazprom nella maglia barrata. Ecco quello che intendevo quando si discuteva di evitare il toppone nero sulla maglia della Juve (sullo scempio Lete/Napoli neanche discuto più ormai).
    Qui lo sponsor azzurro si stende sullo stesso azzurro, su un blu e sul bianco senza perdere in visibilità e senza bisogno di pataccone.

    • stefano11

      GIUSTA CONSIDERAZIONE.

  • mpoku

    belle