SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

Si è tenuta presso Villa De Grecis la presentazione ufficiale delle nuove divise del Bari 2014-2015, prodotte come è ormai consuetudine dallo sponsor tecnico Erreà.

Nel corso della conferenza stampa il presidente Gianluca Paparesta ha anticipato che le nuove maglie vedranno il loro esordio in campo nell’amichevole che i Galletti disputeranno allo stadio San Nicola contro l’Olympique Marsiglia, e ha annunciato che la partnership con Erreà durerà per altri tre anni.

Presentazione maglie Bari 2014-2015

La principale novità della collezione è senza dubbio rappresentata dal passaggio di testimone tra il bianco e il rosso come colore casalingo: almeno ufficialmente infatti la versione home sarà rappresentata dalla casacca rossa mentre il tradizionale bianco sarà utilizzato come colore da trasferta.

Non ci resta che attendere e scoprire se questa disposizione rimarrà soltanto sulla carta oppure se sarà seguita alla lettera dalla nuova società. Già lo scorso anno i Galletti scesero spesso al San Nicola vestiti di rosso, pare per motivi scaramantici. Sempre il rosso è stato il colore della maglia del centenario che tanta fortuna portò al Bari di Conte nel 2008.

Le tre nuove casacche, una rossa, una bianca e una nera, sono state mostrate nel corso della presentazione dai calciatori Marino Defendi, Adrian Stoian, Francesco Caputo e dal nuovo portiere Alessandro Micai, che ritrova Mangia dopo le esperienze di Varese e Palermo.

Divise FC Bari 2014-2015

La divisa casalinga, come anticipato, è rappresentata da una maglia rossa con rifiniture bianche. La casacca, che si distingue per uno stile molto classico e sobrio, è caratterizzata da un elaborato colletto a polo bianco, che si sviluppa su un elegante scollo a Y. Di colore bianco anche i bordo-manica e i loghi Erreà. Sul petto, da questa stagione, trova posto il nuovo stemma societario.

I pantaloncini sono bianchi, arricchiti da un inserto rosso laterale e da un orlo a contrasto che richiama per spessore e forma i bordo-manica appena descritti. Completano il kit casalingo degli insoliti calzettoni neri, che conferiscono alle divise un aspetto d’altri tempi, rievocando un’epoca lontana in cui quasi tutte le squadre “spezzavano” la divisa con calze nere, si dice, a causa dei campi in terra molto polverosi sui quali venivano disputate le partite.

Prima maglia Bari 2014-2015 rossa

Declassata a divisa da trasferta, la tradizionale muta bianca con pantaloncini rossi, creata sullo stesso modello della versione casalinga appena descritta. La maglia, esatto negativo della versione home, è bianca con rifiniture rosse. Inversione cromatica anche per i pantaloncini mentre i calzettoni bianchi completano il kit.

Seconda maglia Bari 2014-2015

Prevista anche una terza maglia, rappresentata da un completo nero con rifiniture bianco-rosse. La maglia nera, che segna l’abbandono del blu navy dopo diverse stagioni, differisce dalle precedenti versioni caratterizzandosi per un look molto più “aggressivo”.

La divisa è contraddistinta da una spaccatura diagonale tono su tono che interrompe l’inserto bianco-rosso che dal fianco si sviluppa verso il colletto, nella sezione destra della casacca. In questa terza versione il colletto a girocollo e i bordo-manica non sono a contrasto come nelle prime due maglie, e il logo dello sponsor tecnico, di colore bianco, è centrato. I colori sociali sono ripresi anche dalla doppia banda che cinge la manica sinistra e che richiama l’inserto presente sul lato opposto della maglia. Completano il kit pantaloncini con inserti bianco-rossi e calzettoni total black.

Terza maglia Bari 2014-2015

La collezione pensata da Erreà per il Bari si conclude con la nuova divisa da portiere, molto carioca nella colorazione. La maglia che indosseranno il talentuoso Micai e compagni è interamente gialla con finiture verdi, che consistono nell’inserto che circonda il colletto a girocollo, nel logo di Erreà e nei polsini. La divisa prevede pantaloncini e calzettoni neri.

Maglia portiere Bari gialla 2014-15

Qual è il vostro giudizio sulla nuova collezione di Erreà per il Bari?
Come vedete l’avvicendamento tra bianco e rosso nella divisa casalinga e tra blu e nero per la terza maglia?