SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Continua il nostro tour alla scoperta delle divise che vedremo nella prossima J.League 1 giapponese che prenderà il via a partire dal primo marzo prossimo. Questa volta ci spostiamo in casa degli Yokohama F. Marinos che, sponsorizzati da adidas, hanno svelato le nuove divise per la stagione 2014.

Yokohama F Marinos kit 2014

Basata sul template adidas Condivo 14, la maglia casalinga dei marinai giapponesi si basa sul concept di portare sulla maglia sia la tradizione del club che il futuro della squadra. Per questo motivo il pannello frontale della maglia è stato suddiviso in due settori: uno è stato riempito in blu intenso, colore che peraltro domina l’intera casacca e che rappresenta la tradizione del club; l’altra metà della parte frontale, invece, è stata riempita in azzurro, un colore meno forte che rappresenta un futuro calcistico non ancora ben definito.

Yokohama Marinos home 2014 adidas

I dettagli della maglia sono rifiniti con gli altri due colori del club: il rosso riempie il campo riservato alle patch sulle maniche, il bianco definisce le stripes adidas e i bordi maniche, ed entrambi colorano il colletto a V.

Lo sponsor commerciale Nissan, dal quale circolo sportivo aziendale nasce il club, occupa il  suo posto a centro maglia senza sbilanciare l’equilibrio grafico della casacca. Infine, sulla parte posteriore della maglia è stata inserita una striscia orizzontale gialla che solca la schiena, uguale nella forma a quella che adidas ha impiegato sulla divisa del Giappone e su quelle delle altre nazionali di cui è sponsor tecnico nei prossimi mondiali brasiliani.

In abbinamento alla maglia abbiamo i pantaloncini bianchi, dove il blu va a rifinire le strisce adidas e, in associazione con il rosso, i bordi inferiori. I calzettoni, infine, chiudono il kit tricolore per i giapponesi, realizzati con strisce orizzontali su due tonalità di rosso con richiamo ai colori della maglia nel risvolto.

Divisa Yokohama Marinos home 2014

Con la maglia da trasferta, invece, qualcosa in più è stato osato.

Per la nuova stagione i marinai giapponesi abbandonano il bianco e grigio della scorsa stagione a favore di una casacca dal colore più vivace, l’Infrared adidas meglio conosciuto come arancione. La divisa cambia aspetto non solo per il colore ma anche per il template utilizzato: si passa, infatti, dal Condivo al Tabela 14 Jersey (lo stesso utilizzato dallo Schalke 04 per la maglia home 2012-2013) con strisce diagonali tono su tono che attraversano il pannello frontale da sinistra verso destra. Rifiniture tutte in bianco: dal bordo maniche alle stripes sulle spalle, passando per il colletto dal disegno a V. Unico elemento di continuità con la maglia casalinga è la striscia gialla orizzontale che solca le spalle.

Yokohama Marinos Away 2014 adidas

Nome e numero dei giocatori sono in blu scuro, mentre gli sponsor sono riempiti in bianco. Pantaloncini in pendant con la maglia con le strisce laterali bianche e bordature in evidenza solo posteriormente, mentre i calzettoni, in rosso molto tenue, quasi un rosa salmone, con strisce orizzontali bianche completano questa divisa da trasferta.

Seconda maglia Yokohama Marinos 2014

Passiamo infine ai portieri, per le cui casacche si è tornati al template della maglia casalinga.

Tre le soluzioni per gli estremi difensori degli Yokohama F. Marinos. La prima è bianca con dettagli grafici rossi e collo a V blu a riprendere tutti i colori presenti nello stemma del club. Rispetto al design dei giocatori di movimento sono stati aggiunti due inserti laterali rossi a segnare il profilo della maglia. Variazione cromatica generale non eccessiva per la seconda casacca realizzata in grigio con rifiniture nere e azzurre e con le strisce adidas bianche a richiamo dei numeri. Decisamente più accesa la terza maglia dei portieri, realizzata in giallo con collo blu e dettagli grafici in rosso, entrambi ripresi dalle stripes adidas e dai bordi delle maniche.

Yokohama Marinos portieri 2014 adidas

Questo, dunque, il lavoro di adidas per i marinai di Yokohama che salperanno alla conquista del titolo di campioni di Giappone che ormai manca da 10 anni e che l’anno scorso gli è stato soffiato dai Sanfrecce Hiroshima per un solo punto.

AGGIORNAMENTO

A poche settimane dalle presentazione dei kit per la J. League sono state svelate anche le maglie dei giapponesi per l’Asian Champions League 2014.

La maglia casalinga è blu, stavolta in una sola tonalità, con scollo a V bianco e inserti biancorossi sulle maniche. Sul petto compare la bandiera del Giappone applicata sopra lo stemma del club. I pantaloncini sono bianchi, i calzettoni rossi.

Maglia home Yokohama Marinos ACL 2014

Maglia away Yokohama Marinos ACL 2014

Per le trasferte dello Yokohama F. Marinos nella massima competizione asiatica ecco invece una maglia bianca, sempre con colletto a V, abbinata a pantaloncini blu e calzettoni bianchi.

  • http://chrilore13.wix.com/torto13 Torto #13

    Non male la home, ma mi lascia perplesso il fatto che ci sia un solo pannello più chiaro del resto della maglietta; questa tonalità non si trova in nessun altro particolare della casacca. Avrei diviso verticalmente in due parti anche il retro della maglia, facendone una più chiara e una più scura.
    Non mi convincono gli inserti rossi sulle maniche, le avrei fatte blu come il resto della divisa. Il rosso l’avrei usato solo per il profilo di colletto e bordo maniche.
    La away ha un design semplice, mi piace. Certo il colore è un po’ troppo azzardato, avrei preferito un bell’arancione pieno, bello carico.
    Sulle divise da portiere direi che vanno bene, con quella gialla che sarebbe perfetta come home per la Romania o la Colombia.

    • http://chrilore13.wix.com/torto13 Torto #13

      Meglio quelle per l’Asian Champions League 2014.

  • Boogey Man

    Notizia fresca (anche se off topic, ma lo scrivo lo stesso): Kappa sara’ lo sponsor tecnico del Wolfsburg dal prossimo anno

    • Mr. Simpatia

      Non è proprio fresca la notizia è uscita a fine ottobre

      • SimpatiaPortamiVia

        Falso, i dettagli si sono saputi solo a meta’ gennaio

  • LM

    La prima mi piace davvero molto, in particolare per il colletto e la parte anteriore con due tonalità di blu. Non mi piace invece il numero davanti e gli inserti rossi sulle maniche, che stonano e le fanno sembrare toppe. Belli i calzoncini e i calzettoni, dove avrei messo però un pò di bianco in più. Ottimi gli sponsor. Bella anche la seconda, nonostante non sia un modello esclusivo, ma è comunque semplice. Non mi convincono i calzettoni, troppo simili a quelli della prima, meglio farli bianchi con inserti arancioni. Anche qui gli sponsor non invadono, tranne quelli delle maniche. Infine le maglie da portiere, tutte semplici, mi piace molto quella gialla, ma anche le altre due non sono brutte. Bello il font, particolare quello bicolore della seconda, anche se blu e rosso non ci sta per nulla bene su un colore così, meglio bianco. Perfetto l’impatto degli sponsor su ogni maglia, davvero ottimo, in questa maglia il numero davanti neanche mi disturba, ma neanche mi piace. Bello anche lo stemma, complimenti ad Adidas, tre modelli non esclusivi, ma almeno curati e fatti bene.

  • Eugenio

    Due maglie comunque fatte bene, però mi sembrano molto ” buttate lì ” e non curate al massimo.

    HOME : Sembra una maglia della Francia.. Si poteva fare molto meglio, visto lo stemma , i colori.. c’era molto da fare. Una maglia, come abbiamo detto, bella di per sé, ma non la vedo in questo campionato ( come quella del Sanfreece, tra l’altro era nike, un altro grande marchio ).

    AWAY : Molto meglio non indossata : sembra una maglia vecchia. E inoltre presa da vecchi modelli .. Non mi piace questa superficialità. Ok, stiamo parlando di Adidas, marchio che non può perdere tempo per lo Yokohama, però ….

    Voti 7,5 – 7

  • elkunazzurro

    Sbaglio o quello in foto è l’ex della Reggina ..Nakamura? 😀

    • gabbo_88

      si c’è scritto “shunsuke” sotto al numero 10, è il nome di nakamura

      • elkunazzurro

        Giusto, dettaglio che non ho visto.. Shunsuke Nakamura.

  • Swan

    Due kit gradevoli. Avrei preferito la suddivisione a metà della maglia anche sul retro e non mi convincono gli inserti rossi sulle maniche, per il resto tutto bene con menzione per i calzettoni.
    Buona la scelta del colore del kit away, vorrei vedere kit simili anche in Italia invece dei soliti kit bianchi comuni a 200000 club. Come detto è il template dello Schalke 04,semplice ma ben rifinito.

  • elkan

    il kit home fa molto francia..randez-vous adidas?!

  • FDV

    Annoiatissimo da queste parti frontali divise verticalmente in due tonalità, che lasciano il tempo che trovano, anzi la banalizzano terribilmente, avrei preferito la tinta unita.

    Per il resto colletto e rifiniture non mi dispiacciono, anche i quadrati rossi sulle maniche, che però sono un po’ svilite dal sembrare cornici delle patch, diciamo in stile lotto.

    Molto belli i calzettoni rossi.

    La seconda divisa la preferisco se la tonalità è quella fluo della foto di Nakamura, altrimenti mi lascia abbastanza indifferente.

  • http://www.teamcar.biz Stefano11

    non capisco l’utilità di quella striscia gialla su entrambe le maglie, non c’entra niente !!

  • ppr11

    A me le maglie giapponesi piacciono. E quella dei marinos sempre.
    La home è molto bella.calzettoni super

  • LM

    Belle quelle da usare per le gare continentali, anche meglio di quelle normali, forse per la loro semplicità. Brava Adidas, che riserva cura anche a club non conosciuti da tutti.