SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Dopo mesi di ricerca e il “mistero Betclic”, comparso nella trasferta di Udine, la Juventus ha finalmente trovato un partner per la seconda maglia. E’ stato infatti presentato oggi a Vinovo l’accordo con Balocco, storica azienda piemontese del settore dolciario. Presenti Jean-Claude Blanc, l’Amministratore Delegato di Balocco Alberto Balocco, Giorgio Chiellini e Marco Storari.

Presentazione partnership Balocco

Il contratto, con scadenza al 30 Giugno 2011, prevede la presenza del marchio Balocco sulla maglia bianca tricolore e su quella argento per almeno 12 partite di Serie A, più qualche amichevole che verrà giocata nel corso della stagione. Oltre alla maglia Balocco beneficerà di tutti i diritti di visibilità di primo livello:

  • visibilità LED bordo campo e backdrop interviste e conferenze
  • immagine della squadra per attività pubblicitarie e di comunicazione
  • strumenti di pubbliche relazioni

Il nuovo sponsor Balocco sulla maglia da trasferta

“Questo accordo conclude un periodo di acquisizione di grandi sponsor per la stagione in corso – commenta Blanc – grazie al rapporto con Balocco, la Juventus si lega a una realtà alla quale è accomunata da un forte legame con il territorio piemontese. La Balocco, fondata nel 1927, è un’azienda in forte espansione, nazionale e internazionale, e un importante faro per l’economia locale. La scelta di entrare nel mondo del calcio conferma la volontà dell’azienda di ricercare una crescita costante e il fatto che abbia scelto di farlo con la Juventus è per noi motivo di soddisfazione”.

“Per noi questa non è una semplice sponsorizzazione, ma una comunione di intenti nella promozione del sistema Italia – commenta Alberto Balocco – come la Juventus ha compiuto un gesto significativo nel volere il tricolore sulla maglia così per noi di Balocco è importante essere riconosciuti come un marchio storico dell’industria dolciaria nazionale sia nel mercato interno ma ancor più nei mercati internazionali, dove siamo già presenti attraverso i nostri prodotti in oltre 50 Paesi. Il binomio Juventus tricolore & Balocco assume per noi un significato più alto, che risponde alla comune volontà di promuovere attivamente un modello di eccellenza italiana nel mondo.”

È toccato poi a Chiellini e Storari fare gli onori di casa e fare da modelli della nuova maglia, che esordirà domenica a Bologna: “Ci fa molto piacere questo nuovo sponsor – racconta Chiellini – e cercheremo di onorare al meglio questa maglia augurandoci di festeggiare assieme qualche gol e qualche vittoria”. “È uno sponsor molto gustoso – sorride Storari – speriamo che ci porti bene e di avere insieme belle soddisfazioni a partire da domenica prossima”.

Cosa ne pensate di questa partnership e dell’estetica della divisa con il marchio Balocco?

Photocredit: juventus.it

  • FDV

    Ottimo il legame con un marchio piemontese, ma esteticamente non è il massimo.

  • luka97

    nn mi piace cm sta Balocco nella 2a maglia.. preferisco di più lo sponsor betclic.

  • giopilota

    non male,esteticamente sulla seconda ci sta benissimo!!!

  • Fili

    tipico sponsor da squadra di serie b…

  • gabry

    mammamia che brutto INGUARDABILE!!!!!!!!!!!

  • Luigi delle Bicocche

    Un logo che graficamente si integra alla maglia senza necessitare di fondi “patacconi” per preservare i colori aziendali e la valorizza.
    Certo, peggio che con Bet Clic non si poteva fare, ma l’abbinamento sulla maglia bianca non è affatto male.

  • diego

    bello sù…ho visto patacconi peggiori 🙂

    • ThePickwickPub

      Concordo, sebbene l’effetto-rilievo dato dal gioco di ombre del logo BALOCCO non mi convinca granchè. Ma del resto il marchio è quello…

  • Mamo

    Buona cosa la piemontesità dello sponsor. Graficamente non è brutto, ma mi pare di notare una stranezza: nella maglia di Chiellini, sbaglio o la “patacca” è decentrata verso sinistra?

    • erotavlas

      credo sia solo un effetto ottico dovuto dai fulmini

  • MARCOPANTERONE

    Non dispiace neanche al soprascritto… il logo messo nella sua totalità (ovvero con l’ovale similtridimensionale) non intralcia la maglia (che secondo me non arriva alla sufficienza).
    Certo fino a qualche anno fa eravamo più abituati al binomio “grande-squadra-grande-sponsor”

    • Ninho

      …ma in effetti la juve non si può certo definire grande squadra ormai…

  • Gluko

    Lo sponsor non è male…e tutto sommato sulla 2^ non sfigura neanche, anzi, più copre quelle orribili seghettature meglio è!
    Qualcuno di voi creatori potrebbe fare la bianconera con quello sponsor? forse è più carina cosi….

  • cavani7

    Fate i buoniiiiiii!!!!!!!!!!
    Belle maglie! Finalmente la seconda ha uno sponsor 😀

  • squaccio

    Sarei curioso di sapere se lo sponsor della seconda maglia sarà venduta così come per la prima, cioè con una orrenda toppa adesiva.

  • mosca

    Non mi dispice, anche perchè è l’unica cosa decente in tutta la maglia

  • CTAMS46

    Qualcuno conosce le cifre della sponsorizzazione?

  • BFC

    mah, lo sponsor, in quel contesto di colori non sta neanche malaccio…

    più che altro mi domando cosa c’entri nella storia della juve una maglia con banda tricolore… boh, incomprensibile.

    • Filippo

      La banda tricolore vuole omaggiare i milioni di tifosi che ha la Juve in Italia.
      Oltre a rappresentare Torino la Juve è dà sempre sinonimo di italianità.
      Credo sia per questo motivo.
      Detto questo la maggior parte dei tifosi hanno sempre preferito come divisa da trasferta quella con colori giallo e blu.

      • BFC

        la migliore maglia da trasferta che abbia mai avuto la juve è quella blu scuro con colletto bianco nero e bordi delle maniche bianco neri. maglia che usavano negli anni ’70 e nei primissimi ’80.

        dopo il buio, seconde maglie terribili a mio avviso.

        vabbè, sull'”italianità” stendiamo un pietoso velo… non voglio fare polemica, non è il caso.

  • Pingback: Tweets that mention Balocco nuovo sponsor della Juventus per la maglia da trasferta -- Topsy.com()

  • Ryoda Ushitora

    Finalmente Blanc si è dato una mossa!
    Comunque apprezzo il fatto che sia stato scelto il marchio di un’azienda piemontese e devo dire che, dal punto di vista estetico, il risultato non è male. Decisamente meglio del pataccone maglio Betclic!

  • rigabarba

    belle…..come hanno detto in molti anche il fatto che il marchio sia anchesso piamontese come la squadra è un fattore che aggiunge fascino.
    dal punto di vista estetico nn è male, inconfronto acerte patacche,,,,,,,,,,,,

  • Francesco Caracciolo

    Direi che chi ha detto che lo sponsor è da serie B come la squadra dovrebbe ricordarsi che le grandi squadre italiane, in tempi non lontanissimi, valorizzavano i marchi nostrani. Vorrei fare alcuni esempi per ricordare ai più esperti ed ai meno esperti come il simpaticone della “serie B” alcuni casi del genere: l’Inter negli anni ’80 aveva come sponsor Misura, azienda che fa parte del gruppo Colussi che ha sede legale proprio a Milano, il Milan aveva Mediolanum che ovviamente era un gruppo milanese, la Roma era Barilla, la Lazio era Cassa di Risparmio di Roma; nel 94-95, in tempi più recenti, l’Inter era passata a Fiorucci, la stessa Juve a Danone, la Lazio al Banco di Roma, la Roma a Nuova Tirrenia Assicurazioni, il Napoli era Record Cucine mentre la Fiorentina era Sammontana; nel ’92 il Milan ebbe la Motta mentre l’Inter aveva Fitgar; nell’ ’89 la Fiorentina aveva il quotidiano la nazione; nel 2000 la Lazio era Cirio e la Roma Ina Assitalia… potrei andare avanti per molto ma vorrei far capire che gli sponsor non hanno rilevanza a seconda del nome ma solo in relazione ai soldi che sborsano per stare sulla maglia, anche se penso che molti lo sappiano già abbastanza bene

    • Gianni

      La fiorentina con “GIOCHERIA” ahahah

  • FDV

    Converrete con me che il top per la Juve sarebbe:
    [img]http://img695.imageshack.us/img695/7417/img45195219original.jpg[/img]
    (Atletico Mineiro)

    • Gluko

      L’idea non è male ma sarebbe spudoratamente “servile”…quasi peggio dell’inter…sai poi quante critiche? e comunque la passata stagione aveva la new holland e anche iveco che fanno parte dello stesso gruppo..quindi un tentativo è stato fatto…

      • FDV

        Appunto New Holland e Iveco essendo gruppo Fiat mi hanno sempre lasciato l’amaro in bocca come layout sulla maglia in confronto ad un eventuale marchio Fiat. Tra l’altro in una tournèe asiatica adottarono la stessa soluzione dell’Atletico Mineiro.
        [img]http://img263.imageshack.us/img263/2154/fiatcup.jpg[/img]
        E comunque perchè etichettare un’eventuale scelta del genere come “servile”?

      • Ninho

        inter: pirelli
        milan: mediolanum
        sampdoria: erg
        napoli: vari film di produzione “filmauro” (ad es. “manuale d’amore 2”)
        lazio: cirio
        parma: parmalat

        è normale che le aziende degli azionisti di riferimento compaiano sulle maglie dei club…non mi pare per niente servile…

        • Gluko

          …servile era una battuta, forse non capita ;), ma fa niente non volevo offendere nessuno e probabilmente la versione sponsor tour asiatico alla fine era la migliore da adottare..

        • FDV

          Poi chiaramente si parla dal punto di vista puramente estetico, senza entrare nel merito delle scelte economiche.

  • Stef

    Mi fa sorridere chi parla dell’intenzione di creare legami con il territorio piemontese o di Balocco come una grande realtà industriale.

    Potrebbe forse essere che la Juventus (o il calcio italiano in generale) non attira investitori da aziende multinazionali (quindi più ricchi) come i grandi club europei?
    Non mi sebra che ManU sia sponsorizzato da una cartificio delle Mid-Land Inglesi oppure il Barca da un prosciuttificio Catalano.

    Almeno lo sponsor si integra bene con la maglia bianca 🙂

    • GianGio87

      la questione è che avendo già uno sponsor che per contratto ti obbliga ad usare di più la prima maglia, e normale che nessuna grande azienda vada a fare da partner secondario rispetto ad un altra azienda… ne risentirebbe dell’immagine aziendale, e quindi in quest’ottica e normale che non sia un azienda di primo piano a livello mondiale a fare da secondo partner, ma un azienda locale o nazionale che vuole comunque visibilità rispetto alla visibilità che da una maglia di una squadra meno famosa.

    • Francesco Caracciolo

      Il Barça ha sempre sponsorizzati il canale televisivo catalano…

  • Paco Lanciano

    Comunque i prodotti Balocco sono buoni

    • Paco Lanciano

      Pensavo che potrebbero fare un pacchetto di biscotti con i colori della maglia della Juve… e sarebbe interessante andare a vedere i commenti su “Passionebiscotti”… 🙂

  • gianluca

    Fate i buoni!!

  • Vincenzo

    non Sarebbe male se la balocco fa alcune iniziative come dentro ad ogni confezione di biscotti una spilla, una figurina o altre cosine varie della Juve 😀
    intanto io ho fatto la maglia con photoshop(da notare la mia grafica grezza :D)
    [img]http://i51.tinypic.com/egzgo8.png[/img]

    Ogni consiglio è ben accetto 🙂

    • FDV

      Dubito che comprerei nuovamente un prodotto Balocco se ci trovassi dentro una spilla, una figurina o altre cosine varie della Juve 🙂

      • Vincenzo

        Scommetto che tu non sei Juventino 🙂
        Anche io non lo sono 😀
        era per fare una battuta… XD

      • passionemaglie.it

        FDV è un purista bianconero 😀 😀

        • Filippo

          A Natale quest’anno si compra soltanto panettoni e prodotti balocco!

  • GianGio87

    noto che molti non riescano a comprendere che le grandi aziende estere difficilmente vanno a fare da secondo sponsor per una maglia che verrà usata da contratto per 12 partite. io mi domando quali aziende rovinerebbero la loro immagine facendo da secondo partner rispetto a betclik? va ricordato anche che in genere i tifosi si ricordano più della prima che della seconda maglia (anche se è anche vero che in alcune occasioni è il contrario)
    invece di sparlare molti dovrebbero studiare un poco di marketing 😉

  • l’aragosta

    il mio commento???

    • l’aragosta

      vabbè,si sarà cancellato

  • passionemaglie.it

    @GianGio87

    Hai perfettamente ragione, ma per molti è difficile capire certe scelte di marketing, ne ignorano completamente l’esistenza 🙂

  • Candy

    cmq anche se si parla di seconda vorrei dire che la juve delle squadre sposnsorizzate BetClic è l’unica che ha applicato quell’antiestetico riquadra, non ce l’ha nessuno, solo loro… che schifo!

  • passionemaglie.it

    Scelta forzata. Quando Nike ha prodotto le maglie, la Juventus doveva ancora accordarsi con Betclic.

  • The ATM

    Mi sembra che lo sponsor sia una toppa attaccata sopra, no?!
    Volevo chiedere: se qualcuno (io) avesse già acquistato la seconda maglia della Juve, non c’è nessun modo per “aggiornarla”?

  • http://sampdoria.forumcommunity.net/ Blue-Ringed

    ehehehe, ma che tristezza sto sponsor… 😀 Il quadrato rossicio si integra bene con la seconda.

  • adriano

    Ho letto tutti i vostri commenti… per me la toppa BETCLIC attaccata sopra la maglia è orribile, meglio se fosse stata stampata o ricamata come per il logo Nike o Juventus.
    Per lo sponsor BALOCCO è carino graficamente, il problema è la seconda maglia che è orribile! Molto piu belle le seconde maglie dorate di qualche anno fa o la maglia blu della Coppa Campioni del 1996!

  • nabiki

    lo sponsor nel complesso non ci sta male. la maglia in sè è molto discutibile (tanto per usare un eufemismo), però ieri, abbinata ai pantaloncini neri, aveva un aspetto quasi umano. 😀

  • nabiki

    ragazzi, ma perchè ieri la juve l’ha usata in casa con la roma? non credo sia solo questione di contrasto cromatico, visto che la bianconera con i pantaloncini neri sarebbe andata benissimo. può essere un accordo con la balocco? è solo una mia ipotesi: visto che si userà, come già detto, solo dodici volte, potrebbero essersi accordati per utilizzarla almeno nelle partite di cartello? devo aspettarmi una juventus-inter con la juve che indossa questa maglia? brrr…

  • passionemaglie.it

    L’accordo con Balocco prevede l’utilizzo per 12 partite e la Juventus ha fatto sei trasferte, ne mancano tredici all’appello.
    Calcola che non sempre potrà usare la maglia bianca o argento, quindi per far quadrare i conti è costretta a giocare in casa con sponsor Balocco e maglia away.

    Ipotesi personale che penso possa essere veritiera 🙂

    • dario

      ragionamento assolutamente corretto e da sottoscrivere: una volta le seconde maglie si usavano per distinguere le due squadre, ora per ragioni pubblicitarie…

      • squaccio

        Fosse ‘sto capolavoro poi la 2a maglia…(grazie Matteo per la segnalazione..)

  • Alessandro

    Sto guardando su SKY gli highlits di Juve Cesena … Ma sono entrate tutte e due con le maglie bianche??? Poi ho visto che il Cesena le ha cambiate con quelle nere!

  • passionemaglie.it

    Sì, ne abbiamo parlato abbondantemente sulla pagina Facebook di Passione Maglie: http://www.facebook.com/passionemagliecalcio

    Si sapeva da stamane che il Cesena, purtroppo, avrebbe giocato con la maglia nera.

    • Alessandro

      Grazie come sempre.. puntuale ed esauriente !!! Non essendo utente di facebook ero all’oscuro di questo scempio!!

  • Giuseppe

    Ma è solo sulla terza divisa del portiere?