SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Per l’anniversario numero 110 della nascita del club francese, Nizza e Burrda hanno presentato le maglie per la stagione 2014-2015, la dodicesima consecutiva in Ligue 1.

Presentazione maglie Nizza 2014-2015

La maglia casalinga resta fedele ai colori sociali del club francese, presentandosi a strisce verticali rossonere: tre quelle di colore nero e due invece quelle rosse. L’alternanza e la sequenza cromatica delle strisce continua anche sul retro della maglia, dove all’altezza del collo è posizionata la scritta OGC NICE ( Olympique Gymnaste Club de Nice-Cotè d’Azur).

Non si può dire altrettanto invece delle maniche e delle spalle: esse si presentano infatti sì rosse e nere, ma la riga nera che va a tagliare il rosso, risulta inserita orizzontalmente dalla spalla verso il braccio. Le maniche hanno poi una chiusura circolare nera e rossa. Per quanto riguarda il colletto, il brand svizzero quest’anno ha voluto proporre un simil-colletto alla coreana, sempre rossonero e con chiusura centrale rossa. Il richiamo all’anniversario del club della Costa Azzurra è infine presente sotto lo stemma sociale con le date 1904-2014.

Maglia Nizza 2014-2015 home

Per la divisa da trasferta, Burrda ha utilizzato il template della maglia casalinga, cambiando soltanto il colore. L’away infatti si presenta bianca. La monocromia è fatta venire meno soltanto dalla chiusura delle maniche e dal colletto, entrambi neri e rossi. Immancabile sotto lo stemma societario il richiamo all’anniversario del club francese e sul retro la dicitura identificativa del club OGC NICE.

Seconda maglia Nizza 2014-2015

Anche per il terzo kit Burrda ripropone il medesimo modello delle prime due divise. La third del club della Provenza risulta essere di colore blu con finiture rossonere su colletto, orlo delle maniche e bordo inferiore. Anche qui permangono il nome del club sul retro e il ricordo dei 110 anni.

Terza maglia Nizza 2014-2015

Vi piace e vi convince il lavoro fatto da Burrda per il Nizza 2014-2015?

  • Renzo

    Obiettivamente commentare certe maglie con tutte quelle scritte e quei loghi sopra è come sparare sulla croce rossa. Chiudendo gli occhi e immaginandole pulite non sarebbero nemmeno tanto male; insomma almeno sufficienti. Non mi piacciono le strisce nere che sul retro si stringono verso il centro, e non mi convince tanto il colletto. La seconda e la terza non mi dicono molto. Certo che il blu a contatto col rossonero non è il massimo! In definitiva tra sponsor deturpanti (mais c’est la Ligue 1!) e difetti vari non è un gran lavoro.

  • iac88

    il colletto mi sembra abbastanza copiato da quello Macron che aveva fra le altre la Lazio; maglie da 6

  • squaccio

    Compitino…

  • Stavrogin

    Davvero inconcepibile che la manica destra sia rimasta così, vuota, nuda, senza nemmeno uno sponsor!

    • passioneitaliano

      La ci va la toppa del campionato….

  • Eugenio

    Si poteva fare qualcosa di più per un anniversario .. Mi risultano troppo dozzinali, poco eleganti o richiamanti il passato ..

    1) Non mi piace, sia come maglia che dovrebbe essere celebrativa ne per maglia in sé .. Brutto design delle righe e delle spalle .. 5

    2) Meglio, ma solo perché non ci sono le righe .. 6

    3) Idem .. 6

  • Swan

    Non sono un estimatore di Burrda, fa maglie che generalmente non mi piacciono.
    Queste attuali del Nizza confermano uno stile poco gradevole ed una quantità esagerata di cuciture.
    Ciò che apprezzo della home è il fatto che non ci siano quadratoni sul retro, cosa ormai rara per maglie a righe, ma la disposizione delle righe stesse è pessima.
    Away e third sono più banali che altro.

  • Riccardo

    Maglie semplici…lavoro non difficile..
    La prima divisa rimane classica e tradizionale…strano stile del colletto…così così
    Divise da trasferta che richiamano entrambe i colori sociali..non escono dalle righe..

    Home: 5,5
    Away: 5
    Third: 5,5

  • Pietro

    Brutte e troppo semplici
    Voti
    Prima-5
    Seconda-6
    Terza-4
    BURRDA-5

  • forzataranto98

    Prima e seconda carine,alla terza non c’entra nulla il colletto e le maniche rosso nere

  • Tux

    al netto degli sponsorazzi (grazie a Dio almeno niente topponi), la home raggiunge la sufficienza, mentre away e third potrebbero anche essere da 7

  • sergius

    Le strisce strozzate o convergenti proprio non le amo, per cui ritengo una buona home (al netto della solita invasione pubblicitaria) rovinata da questo particolare nel retromaglia, ancorché da un colletto discutibile. Discrete away e third ma anche in quel caso colletti rivedibili.

  • Simonedbona

    Ho la maglia home dell’anno scorso, e senza pregiudizi verso un marchio “piccolo” come Burrda, sono stati i 75 euro peggio spesi per la mia collezione. Il tessuto è pessimo, ricorda le maglie da bancarella purtroppo, e non c’è nemmeno cura nell’applicazione delle “ondine” o dello stemma. Sponsor nella trama ripeto “simil-bancarella”. Esteticamente maglie accettabili, senza eccellere in niente.

  • derrida

    macron style -ossia non certo indimenticabili

  • Alessio

    Molta buona volontà, ma il risultato non mi pare memorabile.

  • milwaukee

    in genere nemmeno a me piace burrda sport, anzi devo dire che mi fa venire acidità allo stomaco, ma queste sono molto belle. Mi ricordano le magliette di inizio 2000

  • http://chrilore13.wix.com/torto13 Torto #13

    Belle! Buon lavoro di Burrda.
    Lo stile delle divise ed i particolari richiamano i lavori realizzati da Macron.
    Molto bella la home che unisce uno stile abbastanza classico ad elementi innovativi come il taglio e le cuciture delle maniche. Non sono un amante delle cuciture strambe, ma in questo caso mi piacciono. Forse nel retro avrei fatto le righe rosse dritte fino in fondo e non stondate.
    Anche la maglia away è davvero bella, semplice ma ben curata. Mi ricorda quella del Cagliari di Gigi Riva (http://cagliari.globalist.it/QFC/NEWS_126169.jpg).
    Di conseguenza mi piace anche la third.