SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Ieri pomeriggio allo stadio Gerland è andata in scena la presentazione dell’Olympique Lione 2011-2012, una grande festa animata da Martin Solveig. Il famoso dj transalpino non è nuovo a presenziare durante gli eventi legati al mondo dello sport e del calcio, infatti nel marzo scorso ha girato il video del singolo Ready 2 Go durante l’intervallo di Francia-Croazia, indossando la seconda maglia dei francesi.

Il dj Solveig a Lione per la presentazione della squadra

Torniamo alla festa dell’OL che poco prima della chiusura ha riservato una sorpresa: i giocatori sono scesi negli spogliatoi per poi rientrare in campo con il nuovo kit europeo dell’Olympique Lione, nonchè terza maglia ufficiale.

Giocatori del Lione con indosso la nuova terza maglia

Il design è ispirato alla Fête des lumières, la festa delle luci, famoso evento che si tiene ogni anno l’8 Dicembre a Lione. Due diverse tonalità di fucsia si sposano con una fantasia blu violetto. Il logo Adidas, le strisce sulle spalle e lo sponsor Renault Trucks sono in bianco.

Kit europeo del Lione per la stagione 2011-2012  

Abbinati al kit troviamo pantaloncini bianchi e calzettoni fucsia con inserti bianchi.

Vi piace come vestirà l’OL nelle serate europee 2011-2012?

  • ferro

    il kit per me e’ fantastico, ma non c’entra niente coi colori sociali, a me come tifoso non piacerebbe vedere in coppa la mia squadra con una maglia si bella, ma poco tradizionale.

    • Meloskevic

      hai ragione, però oramai la terza divisa “da europa” non esiste più, salvo rarissimi casi, e si gioca anche con la prima.
      La maglia è fantastica, adidas con il Marsiglia e il Lione mi sta davvero piacendo molto. Anche perché gli “esperimenti” che fa (con criterio, a differenza della nike) sulle maglie mi lasciano a bocca aperta

  • Chef Tony

    per me è stra-bella… se non si “osa” con la terza maglia….. allora quando?

  • style

    Non ho capito, spiegatemi!
    In pratica il Lione in Champions non userà prima e seconda maglia ma questa? Se si perchè??

  • http://cafeponci.blogspot.com/ Luca

    Per quanto mi sia affezionato alla maglia grigia dell’Inter campione Uefa ’98 (come terza andrebbe rivalutata) credo che giocare con una divisa specifica, diversa dalla solita, nelle coppe sia un malcostume da estirpare. Nello specifico la terza maglia del Lione ha anche un suo perché ma la prima (quella che indossano i dj per intenderci) è decisamente più bella! Usassero quella!

  • ReArtù

    La maglia alla fine è bella, ma non mi piace il fatto che venga usata per la champions……se la mia squadra andasse in champions la vorrei vedere con i colori sociali e non con colori che c’entrano poco e niente…

  • http://delanteroperdido.blogspot.com/ Daniele

    Completino meraviglioso, a mio parere. Scelta azzeccata dei colori a doppia sfumatura, nelle coppe volendo si può anche tentare qualcosa del genere ad esempio l’Inter della coppa Uefa 98 usava una maglia a righe orizzontali (!) con numeri gialli…la Roma di Champions 2002 (mi sembra, non ricordo) era stile “Palio” con divisione a metà in verticale con i colori classici e maniche blu…per me, è una scelta azzeccata, in fondo il rosso e il blu ci sono comunque…

    • Consy-

      d’acordissimo sul fatto che queste maglie sono belle..del resto se non ci si sbizzarisce un po’ sulla terza maglia,dove si potrebbe? mi trovo invece in disaccordo sulle maglie della roma del 2002. a mio avviso sono veramente brutte e pacchiane

  • squaccio

    Mi accodo a tutti i commenti di sopra:
    se la mia squadra del cuore giocasse in coppa la vorrei vedere con la prima maglia.

    • Gluko

      Confermo e sottoscrivo..

  • Ivan

    Brutti gli inserti fantasia di colore blu-violetto.
    Era meglio “pulita”.

  • lillysim

    Carina, particolare, ma secondo me potevano eliminare le tre strisce viola che rovinano un po la maglia!!!Comunque mi aggrego ankio all’opinione che in Europa si gioca con i colori ufficiali!!!

  • FDV

    Praticamente il Lione in Cahmpions non ha mai giocato con la maglia tradizionale come prima maglia. Se ne sono viste di grigie, rosse, nere, giallo fluo, blu navy e la azzurro-rosso-blu della scorsa stagione. Ormai l’utilizzo di una divisa speciale per l’OL è divenuto in se’ una tradizione.

    Questa ha colori un po’ troppo femminili, come l’away della scorsa stagione, ma trovo molto bello l’abbinamento con l’azzurro. Bella anche la fantasia astratta che in effetti ricorda dei fasci di luce e di base bello il riferimento alla festa cittadina.

  • Francesco

    non mi piace proprio!

  • Mamo

    Il Lione (ma in tempi recenti è una tradizione che hanno usato anche altre squadre francesi in Europa) ha sempre usato maglie alternative in coppa.

    Questa è discreta. I colori sono molto belli, ma gli inserti sul petto non mi piacciono.

    Se ne sono viste di migliori addosso ai giocatori del Lione.

  • mosca

    bah.
    non è troppo originale per essere una gran maglia ne mi pare essere troppo sobria per sembrare una maglia per una coppa.

  • Torto #13

    Non mi piace la maglia da Champions, troppo fantasy per i miei gusti.
    Diciamo che sono andati un po’ calando con le maglie, la home è ottima, la away buona, la third (champions) proprio non ci sta. L’unica cosa che salvo di questa maglia è il concetto che sta dietro alla realizzazione: bello il fatto che Adidas per la terza divisa dei lionesi si ispiri sempre a elementi ed eventi che hanno a che fare con le radici storico-culturali della città francese.

  • ThePickwickPub

    Mi piace la filosofia sposata dal duo Lione/Adidas per le terze maglie: sperimentazione (e se non si sperimenta sulle terze maglie, su cosa si vuol farlo?) ma non fine a se stessa, sempre con una qualche connessione alla realtà locale.

    Può piacere o non piacere, ma il lavoro resta validissimo a mio avviso.

  • alberto

    ricollegandomi ad un commento precedente e andando leggeremente O.T., sono d’accordo. sarebbe stupendo se la nike ripresentasse stabilmente una terza maglia dell’Inter ispirata a quella della Coppa UEFA ’97-’97!

    • paolomonea

      Credo tu intenda 97-98, comunque è da un po che la Nike non realizza terze maglie per le “sue” squadre.

  • themapelligroup

    Il fatto che il Lione ogni anno abbia una terza maglia diversa è bello perché mi sembra un club molto simpatico e giovanile, aperto ai cambiamenti. Personalmente poi credo che la maglia non sia un mostro di bellezza, anche se il mio commento è probabilmente influenzato da altre maglie rosa realizzate di recente…

  • http://deleted zero

    è veramente orribile.

  • Gaetano

    Ma che schifo di maglia! Una sorta di rosa scuro con inserti blu…naturalmente quelle 3 strisce sulle spalle sono sempre presenti! Che odio per l’adidas!

  • FDV

    Per dare un’idea della camaleonticità del Lione in Champions, ecco tutte le “maillots Europe” dal 2000-01 ad oggi.
    [img]http://img402.imageshack.us/img402/1687/eurool.jpg[/img]

    • vigne

      spettacolari

    • http://sampdoria.forumcommunity.net/ Blue-Ringed

      Quella dell’anno scorso era spettacolare. La nuova invece non mi va proprio giù…

    • Meloskevic

      quella giallo fosforescente, dell’ultimo anno di benzema e juninho, è veramente un capolavoro

    • Alessandro Brandoni

      Visto che la divisione femminile dell’OL è Campione d’Europa una maglia così poco maschile direi che è un modo per celebrare le campionesse. Pre il resto divisa senza infamia e senza lode.

    • rudiger

      Me gusta il template della maglia con le veneziane
      No me gusta il template del parquet 🙂

  • zagorakis

    Non mi piace l’idea di una maglia speciale per la champions, ma vedo che per il lione è diventata una sorta di tradizione e quindi ci sta di riproporre anche quest’anno una maglia diversa per l’europa. La maglia mi piace molto, mi piace il contrasto delle due tonalità di fucsia con gli inserti viola e mi piace l’idea dei fasci di luce a ricordare la festa cittadina. Maglia promossa, anche se del kit la più bella rimane la bianca

  • lollo

    la seconda è fantastica e la terza quasi ai livelli dell’attuale seconda juventina

  • Carletto

    Molto bella, come stile mi ricorda leggermente la maglia rossa della Cecoslovacchia ad Italia 90, anch’essa prodotta da Adidas.

  • vigne

    in francia adidas tra lione e marsiglia sta facendo qualcosa di incredibile…a me sinceramente piace l’ usanzadi creare una terza divisa per l’ europa

  • Giuseppe

    Bella la prima,ma anonima la seconda.

  • Angelo

    Maglia bella, sono curioso di vedere che effetto faranno sul campo le due tonalità del fucsia!

  • fra

    Per me orribile..quelle linee blu sembrano messe a casaccio, senza alcun criterio..il colore fucsia puo’ anche essere acceso, ma ripeto le rifiniture per me sono orribili..del resto non mi piaceva neanche quella dello scorso anno, le maglie con troppi colori e troppe strisce senza alcun ordine non mi sono mai piaciute

  • guerra35

    Non mi piace affatto.Meglio la prima e la seconda maglia

  • Stavrogin

    Che orrore, che orrore.

    Io se la Fiorentina tornasse in Champions League (seeee) la vorrei sempre vedere in viola, cioè con la prima maglia. Se s’inventassero qualche orrore del genere apposta per la Champions sarei molto deluso.

  • maurilazio1900

    le maglie del Lione hanno sempre una marcia in più

  • Tomm

    Non mi convincono ne la tonalità del colore, ne’ il disegno blu, un po’ troppo casuale.
    Non mi piace quando le squadre hanno una maglia diversa in Europa.

    • passionemaglie.it

      Tomm, una cortesia.

      Sono due giorni che mandi gli stessi commenti, anche 3-4 volte. Posso chiederti di rileggere quanto scrivi prima di pubblicarlo? 🙂

  • adb95

    we ma sono l’unico che adora le maglie eleganti e non le strisce e altra roba messa lì a caso come in quest’obbrobrio?

    • adb95

      CORREZIONE: messe non messa