SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Personalità, dentro e fuori dal campo. Ecco come si può spiegare la nuova collezione Nike Sportswear dedicata al Barcellona.

I calciatori Sergio Busquets, Pedro, Thiago e Bartra sono i testimonial scelti da Nike per presentare la linea di prodotti ispirata ai classici colori del club catalano.

La collezione Nike Sportswear Barcellona

La collezione mostra tutto l’orgoglio blaugrana sfornando un look vintage unito ai dettagli storici del club e alla moderna tecnologia Dri-FIT.

Prodotti Nike Barcellona tempo libero

Il pezzo forte, occupandoci principalmente di maglie, è la casacca retrò FCB Covert Vintage 73 Throwback indossata da Bartra. Colletto a girocollo, tre larghe bande verticali blaugrana e lo stemma del Barcellona utilizzato negli anni ’60 e ’70: eccezionale!

Casacca retrò Nike Barcellona '73

La collezione comprende anche la felpa zip con cappuccio AW77 Authentic, in tessuto French Terry e caratterizzata da una vivace grafica ricamata.

Pedro indossa il track jacket da calcio FC Barcelona N98, un capo mitico con collo a lupetto, polsini o orlo a costine e tasche laterali per riporre facilmente gli oggetti.

FCB Nike collection

La raccolta include anche diverse t-shirt, polo, felpe e giacche tutte marchiate con lo stile tipico del Barcellona. Nike ha inoltre riproposto anche la Maglia del Centenario, un tributo alla storia secolare dei catalani.

Replica maglia Barcellona Centenario Nike

Tutti i calciatori del Barcellona indosseranno i capi della collezione durante il tempo libero. Volete unirvi anche voi?

  • MARCOPANTERONE

    Chi è il primo che scrive “è più bella questa maglia di quelle degli ultimi due anni”?

    • adb95

      un esempio scemo: il lettering è molto meglio su quella felpa, che messo dietro le magliette del barça di quest’anno a rappresentare numeri e nomi

  • Salvatore

    vlevo scriverlo io però mi hai anticipato!

  • Moa

    Wooow splendide…bellissimo tutto.
    Grande l’idea di riproporre la maglia del centenario!

  • Torto #13

    Ottima idea, tutto bellissimo. In particolare maglia retró e giacchetto granata con colletto e polsini blu.

  • Maurizio

    Il giacchetto granata è bellissimo. Mi piace anche la felpa con la scritta sul petto. La maglia vintage dovrebbe ispirare la Nike ad evitare le porcherie fatte negli ultimi due anni per la maglia ufficiale…

  • Filippo

    la maglia del centenario è una delle più belle prodotte da Nike per il Barça secondo me…

  • cisky

    La casacca retrò dovrebbero usarla al posto della maglia ufficiale da gara: a mio avviso è infinitamente meglio

  • squaccio

    Strabelle…

  • carter

    bellissime!

  • angelo_89

    le proposte vintage di nike, che si possono recuperare guardando nella sezione calcio del sito del brand, sono tutte, TUTTE, infinitamente più belle delle maglie attualmente prodotte.il pezzo che mi ha fatto letteralmente impazzire è la maglia della juve bianco e nera, pulitissima, con il simbolo nike bianco su striscia bianca.il fatto è che non venderebbe: una mia personalissima opinione: su questo sito, che è comunque un sito aperto a chiunque e gestito democraticamente, mi sembra di riscontrare una certa predisposizione per lo stile vagamente retrò, pulito, senza fronzoli. se però tutti quelli che effettivamente comprano la maglia ragionassero così, la nike avrebbe smesso di vendere da un decennio. confrontandomi con un paio di erasmus di manchester, sono venuto a sapere (ovviamente non c’è riscontro, è un campione limitatissimo) che per loro la tovaglia di quest’anno è la migliore maglia prodotta da nike per lo united. e a bologna ho giocato contro dei ragazzi che avevano tutti la maglia del barca dell’anno scorso originale, inguardabile secondo me.sarebbe interessante una ricerca sull’evoluzione del gusto in questo campo prendendo in considerazione dei campioni molto ampi.

    • squaccio

      Hai offerto uno spunto interessantissimo, ma credo che al di là del gusto che è sempre personalissimo, incide il fatto di apprezzare una maglia da calcio e quindi comprarla o perchè nei sei tifoso o perchè ti piace il modello/abbinamento dei colori.
      E spesso le due cose contrastano.

      Posso dirti per esempio che a me che piacciono le righe orizzontali e la combinazione grigio/nero, la seconda maglia dell’Atletico Madrid è stupenda ed infatti l’ho comprata ad agosto.

      Magari un tifoso purista dell’Atletico la trova oscena.

      Invece da tifoso del Foggia non comprerei mai una maglia che non fosse rossa a strisce nere troppo particolare; infatti non ho ne quella con il retro nero di 2 stagioni fa e neanche quella di quest’anno con il retro rosso.
      Però ci puo’essere il ragazzo di Xy che apprezza la maglie a righe avanti e monocolori dietro che mi dica che è stupenda.

      Che ne dite ?

    • passionemaglie.it

      La “massa” compra quello che gli piace infischiandosene del rispetto delle tradizioni e di tanti altri dettagli che colpiscono noi appassionati.

      Una maglia può piacere per il proprio gusto estetico, ma soprattutto perchè:
      – è la maglia della mia squadra
      – è la maglia di Messi-Ronaldo-Beckham-Ibrahimovic-Del Piero-Totti etc.
      – è la maglia del X (nome di un qualsiasi top club mondiale)
      – è la maglia della città che ho visitato
      – è la maglia della squadra che ha vinto il campionato, la coppa, il mondiale, etc.

      I fattori che portano all’acquisto sono svariati, uno diverso dall’altro, il gusto estetico probabilmente è quello meno importante.

      • adb95

        e io allora, con la mia maglia del senegal, comprata perché mi piace e non certo per l’uscita ai gironi della coppa d’africa…

        per me la possono pensare come gli pare, ma sbagliano. Si compra per stile non per risultati…

      • rudiger

        Hai ragione sui motivi che spingono la massa a comprare, tralasciando lo stile. Ma converrai che se le maglie fossero anche belle, in senso tradizionale e stilistico, la massa continuerebbe a comprarle comunque, per i motivi che hai elencato.
        Magari ne venderebbero anche di più… a me per esempio.

  • DY

    La maglia del centenario, quella di Rivaldo e Kluivert, è una delle più belle nella storia del… calcio! 🙂

    Anche la riproduzione della maglia del ’73 è splendida, ma ho qualche remora sui colori, che mi paiono volutamente “spenti” e lontani dagli originali blaugrana. Non so se sia un filtro vintage dato alla foto, o se la Nike l’ha davvero prodotta così: in tal caso, sarebbe una scelta decisamente discutibile.

    Tra le maglie storiche del Barcellona, ne preferisco un altro modello sempre dei primi anni ’70, con scollo a ‘V’ e stemma inserito tra le strisce ( http://www.toffs.com/images/4070fullimage.jpg )

  • LM

    Mi piacciono tutti tranne la giacchetta con la scritta gigante FCB. Bellissima la
    giacchetta con i polsini blu, molto raffinati il logo e lo swoosh nike tono su tono. La giacchetta con gli inserti gialli fluo è bella, ma troppo futuristica. Per la maglia vintage… che dire, Uno dei lavori più curati per il Barça di quest’anno, in particolare per il vecchio logo, molto suggestivo. Infine bella l’idea per riproporre la maglia del centenario, anche se mi lasciano perplessi i troppi inserti neri (o blu scuro, non si capisce bene) e le cifre 1899-1999 che affiancano il logo, rendendolo un pò pacchiano, ma dopotutto erano ancora gli anni ’90 quindi…

  • elkan

    questa maglia retrò realizzata da nike ci fa capire chiaro e tondo che una maglia così per la squadra blaugrana che scende in campo non la vedremo per moltissimo tempo..

  • rudiger

    Più belle le maglie opache rispetto alle lucide.
    Strisce larghe e colletti girocollo monocolore non quagliano. Ditelo a Nike.

  • FDV

    Non mi affascinano le linee casual legate alla squadre di calcio. La t-shirt stile maglia vintage però è degna di nota, è l’essenza della maglia del Barça.

    Apprezzo tantissimo la riproposizione della maglia del centenario, ottima scelta. Mi sembra ieri che la utilizzavano in campo..invece è passato un bel po’!