SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

Con il lancio delle nuove maglie per gli Europei siamo già entrati in clima Francia 2016, il campionato europeo di calcio che partirà il prossimo 10 giugno.

Uno dei sicuri protagonisti sarà Beau Jeu, il pallone ufficiale di adidas per la fase a gironi. A svelarlo tramite il suo account Instagram è stato Zinedine Zidane, uno dei più famosi calciatori francesi di tutti i tempi.

Pallone Europei 2016 adidas

Beau Jeu, tradotto in italiano come “bel gioco”, è un pallone strettamente legato al paese transalpino che ospiterà il torneo per la terza volta. I colori, infatti, sono quelli della bandiera francese: il blu, il bianco e il rosso, i quali integrano dei riflessi argentati in riferimento all’agognato trofeo dell’UEFA.

Sulla superficie si notano anche le lettere E – U – R – O e i numeri 2 – 0 – 1 – 6.

Beau Jeu pallone adidas Euro 2016

Lo sviluppo del pallone è durato oltre 18 mesi: adidas ha preso i migliori elementi di Brazuca, il pallone dei Mondiali 2014, aggiungendoci un tocco di classe francese per gli Europei. Beau Jeu conserva la forma dei pannelli di Brazuca, ma migliorie sono state apportate alla superficie e alla struttura, garantendo rispettivamente un maggiore grip e una migliore visibilità nella fase di volo.

Beau Jeu sarà ufficialmente consegnato a tutte le Federazioni partecipanti entro fine mese, per fare in modo che tutti i giocatori abbiano sei mesi di tempo per allenarsi e giocare con il pallone in previsione dell’inizio del torneo.

Dettaglio pallone ufficiale Euro 2016

Il debutto si terrà in un evento speciale a Parigi, all’interno della Future Arena, il primo stadio digitale al mondo. La Future Arena è un campo da calcio a 5 con una proiezione a 360° di uno stadio che circonda i giocatori, dando a coloro che scendono in campo la possibilità di provare cosa significa giocare di fronte a 50.000 tifosi scatenati.

Da oggi a domenica i fortunati che visiteranno Parigi avranno una metà in più da aggiungere alle meraviglie della capitale francese.

Beau Jeu a Parigi

Numerosi sono i calciatori professionisti che hanno contribuito allo sviluppo di Beau Jeu, tra cui il gallese Gareth Bale che ha dichiarato: “Ho già testato Beau Jeu in allenamento con lanci lunghi, passaggi e scatti palla al piede. E si è comportato brillantemente. Non vedo l’ora che inizi il torneo”.

L’ex compagno di squadra Iker Casillas ha aggiunto: “Abbiamo già utilizzato Beau Jeu durante alcune intense sessioni d’allenamento. Come portiere è importante avere la possibilità di provare i calci di punizione, le parate, le respinte di pugno, le prese e le rimesse con ogni nuovo pallone. Beau Jeu andrà benissimo a EURO 2016”.