Nuovo Photoboots, con poche novità ma con qualche curiosità interessante.

Tutti gli attaccanti letali di Nike Football, utilizzatori di Nike HyperVenom, sono scesi in campo con la versione Strike Night. La tripletta di Mauro Icardi è stata sicuramente la maggior vetrina per la nuova colorazione. Insieme a lui anche Gonzalo Higuain, che con le sue HyperVenom Phantom basse non è riuscito invece ad andare in gol.

Tiene banco la situazione Aaron Ramsey: uno dei primi testimonial New Balance sembra in procinto di lasciare, indossando già da qualche partita un paio di scarpe completamente annerite.

Menzione anche per il 50enne Kazuyoshi Miura, diventato il marcatore più anziano nella storia dei campionati professionistici, con ai piedi delle umilissime Puma EvoTouch 2.

Gonzalo Higuain (Juventus) – Nike HyperVenom Phantom 3Gonzalo Higuain (Juventus) - Nike HyperVenom Phantom 3

Mauro Icardi (Inter) –  Nike HyperVenom Phantom 3 DFMauro Icardi (Inter) - Nike HyperVenom Phantom 3 DF

Aaron Ramsey (Arsenal) – New Balance (?)Aaron Ramsey (Arsenal) - New Balance (?)

Claudio Yacob (West Bromwich) – Nike Magista Obra IIClaudio Yacob (West Bromwich) - Nike Magista Obra II

Philipp Heerwagen (St. Pauli) – adidas Predator LZ IIPhilipp Heerwagen (St. Pauli) - adidas Predator LZ II

Kazuyoshi Miura (Yokohama FC) – Puma EvoTouch 2Kazuyoshi Miura (Yokohama FC) - Puma EvoTouch 2

Sulley Muntari (Pescara) – Nike Magista Obra Sulley Muntari (Pescara) - Nike Magista Obra