Eccoci all’ultimo Photoboots del mese di febbraio!

Marouane Fellaini stupisce tutti nel match di Europa League col St. Etienne, accantonando le sue New Balance per sposare la Nike Tiempo Legend VI. Arriverà un nuovo contratto con il brand americano?

E mentre Saul, sponda Atletico Madrid, gioca e segna con la precedente generazione Vapor, c’è chi rende onore alla Nike Mercurial Vapor XI siglando una fantastica doppietta a San Siro, il suo nome è Radja Nainggolan.

Attenzione a Luka Milivojević che gioca con le “vecchie” e indimenticabili adidas F50 adizero, mentre Radamel Falcao fa tremare il Manchester City in Champions League con un paio di evoSpeed SL II che durante il match hanno perso la colorazione nera.

Infine occhio a Jonathan Biabiany che in allenamento ha rispolverato le Mercurial Superfly Heritage, un pezzo da collezione andato a ruba in tutto il mondo.

Timo Werner (RB Lipsia) – adidas MESSI 16.1

Timo Werner (RB Lipsia) - adidas MESSI 16.1

Saúl Ñíguez (Atletico Madrid) – Nike Mercurial Vapor X

Saúl Ñíguez (Atletico Madrid) - Nike Mercurial Vapor X

Radja Nainggolan (Roma) – Nike Mercurial Vapor XI

Radja Nainggolan (Roma) - Nike Mercurial Vapor XI Radiation Flare

Marc Richards (Northampton Town) – Nike Hypervenom Phinish

Marc Richards (Northampton Town) - Nike Hypervenom Phinish Elite

Luka Milivojević (Crystal Palace) – adidas F50 adizero

Luka Milivojević (Crystal Palace) - adidas F50 adizero

Marouane Fellaini (Manchester United) – Nike Tiempo Legend VI

Marouane Fellaini (Manchester United) - Nike Tiempo Legend VI

Radamel Falcao (Monaco) – Puma EvoSpeed SL II

Radamel Falcao (Monaco) - Puma EvoSpeed SL II

Mattia Caldara (Atalanta) – Nike Magista Opus

Mattia Caldara (Atalanta) - Nike Magista Opus

Marco Borriello (Cagliari) – Nike Mercurial Superfly V

Marco Borriello (Cagliari) - Nike Mercurial Superfly V

Jonathan Biabiany (Inter) – Nike Mercurial Superfly Heritage iD

Jonathan Biabiany (Inter) - Nike Mercurial Superfly Heritage iD