SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

Ci siamo, ci dividono poche ore dalla partita decisiva per il girone degli “Azzurri” e per il loro proseguo nel Mondiale. Alle 18:00 ora italiana andrà in scena Italia – Costa Rica, “campo di battaglia” sarà l’Arena Pernambuco di Recife.

Allenamento Italia ai Mondiali 2014

Dopo la vittoria di ieri sera dell’Uruguay ai danni degli inglesi, grazie ad un super Suarez, un’ipotetica vittoria dei ragazzi di Prandelli vorrebbe dire un passo in avanti per la qualificazione alla fase finale. L’arbitro della contesa sarà il cileno Enrique Osses, che diresse l’ Italia alla Confederation’s Cup del 2013 contro il Messico, con un risultato di 2-1 per gli “Azzurri”.

Italia: Molti dubbi per Prandelli sulla formazione da mandare in campo. Il caldo umido che i giocatori troveranno a Recife costringerà il C.T. a fare delle scelte.

Probabile formazione Italia ( 4-1-4-1 ) Buffon; Abate, Bonucci, Chiellini, Darmian, De Rossi, Candreva, Pirlo, Thiago Motta, Marchisio, Balotelli.

Costa Rica: Il C.T. non vuole lasciare niente al caso, e ripropone il solido 5-4-1 che ha asfaltato l’ Uruguay all’esordio, con le stella della selezione Ruiz a sinistra e Campbell punta centrale a insidiare la difesa italiana.

Probabile formazione Costa Rica ( 5-4-1 ): Navas, Gamboa, Acosta, Gonzalez G., Umana, Diaz, Ruiz, Borges, Tejeda, Bolanos, Campbell.

In conclusione una simpatica curiosità: dopo la deludente sconfitta dell’Inghilterra contro l’ Uruguay, Mario Balotelli ha detto ai giornalisti che se l’Italia vincerà con Costa Rica, vorrà assolutamente un bacio, ( sulla guancia, s’intende ), dalla Regina inglese, dal momento che quel risultato rimetterebbe in corsa, almeno matematicamente, la squadra di Hodgson nel girone.

Provocazione o meno, chissà se Super Mario ci “delizierà” con uno dei suoi tweet sull’argomento.