SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

Il Liverpool FC ha presentato ieri la nuova prima divisa 2010-2012 creata in collaborazione con Adidas.

La principale novità è il cambio dello sponsor commerciale, dopo 17 anni è infatti terminata la partnership con Carlsberg. Per i prossimi quattro anni sulle maglie dei Reds campeggierà la scritta della banca Standard Chartered, garantendo un introito pari a 80 milioni di sterline.

La nuova divisa ricalca il modello bianco utilizzato nelle coppe europee, con una trama a rombi nel tessuto. Colletto a girocollo e strisce Adidas interrotte lungo le maniche, dove andranno le toppe di Premier e Champions/Europa League. Nel realizzarla ci si è ispirati alla divisa del 1989-1990, quando il Liverpool vinse il suo ultimo titolo in Premier League. Chiare quindi le ambizioni del club della Merseyside, riportare a casa quel titolo nazionale che manca in bacheca da vent’anni.

Come da tradizione anche i calzoncini e i calzettoni sono rossi con inserti bianchi. I calzoncini presentano le strisce Adidas su entrambi i lati, con il logo del club a destra. I calzettoni avranno sul davanti il Liver Bird, l’uccello mitologico simile a una fenice che è anche il simbolo della città.

Nuova anche la maglia dei portieri che è grigia con inserti bianchi. Molto schietto il portiere Reina che durante la presentazione ha dichiarato: “Il nuovo kit è molto bello, ma come dico sempre questo non è molto importante. Se porterà fortuna sarà una maglia stupenda“. Anche Carragher è della stessa filosofia: “Bella! Ci piace indossare maglie che vincano qualcosa, speriamo di riuscirci con questa così verrà ricordata“.

Adesso è il vostro momento, cosa ne pensate di questa nuova divisa dei Reds?