SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

La stagione del Cittadella ha preso il via nella sala consiliare di Villa Rina. Nel corso della serata di gala, oltre all’intera rosa della squadra granata, sono state presentate le nuove divise 2015-2016 prodotte da Garman, storico partner tecnico del Cittadella.

Il marchio bresciano, fresco di rinnovo con il Cittadella, ha proposto quattro modelli in altrettanti colori. La prima maglia è granata, come da tradizione; seconda e terza maglia restano, come nella passata stagione, gialla e bianca mentre è prevista una quarta maglia arancione che sarà utilizzata anche dai portieri. Chi si aspettava il ritorno del carro dei Carraresi, simbolo che decorava le maglie del Cittadella fino a due stagioni fa rimarrà deluso.

Divisa Cittadella 2015-2016 home

PRIMA MAGLIA CITTADELLA 2015-2016

Dopo il completo interamente granata delle ultime stagioni Garman riporta il bianco sulla prima maglia. La casacca presenta un girocollo bianco da cui si dirama un inserto a contrasto che dalle spalle scende lungo i fianchi stringendosi verso il bordo inferiore della maglia. Ulteriori note di bianco sono date dai bordo manica a mezzaluna e dalla striscia verticale che corre lungo il fianco, parallela all’inserto principale.

Kit Cittadella 2015-2016 casa

Sul petto campeggia lo stemma circolare del Cittadella affiancato dal logo della siderurgica Gabrielli, che lascia dopo diverse stagioni il ruolo di main sponsor in favore di Ocsa. Il lettering di Garman è cucito diagonalmente sulla spalla, mentre il suo logo è posto su entrambe le maniche.

Font numeri Cittadella 2015-2016

Le numerazioni bianche ripropongono il font balloon, ormai da diversi anni sulle spalle dei veneti, mentre con la retrocessione in Lega Pro scompaiono i nomi in stampatello minuscolo delle passate stagioni. Pantaloncini e calzettoni granata completano il kit.

SECONDA MAGLIA CITTADELLA 2015-2016

La seconda maglia è gialla, proprio come nella passata stagione, con un sottile bordo granata in prossimità del colletto. In questo modello lo stemma è applicato in posizione centrale.

Presentazione maglie Cittadella 2015-2016

TERZA MAGLIA CITTADELLA 2015-2016

Confermato anche il bianco per la terza maglia, basata sul modello di quella away.

QUARTA MAGLIA CITTADELLA 2015-2016

Questa divisa è utilizzata anche dai portieri, come è accaduto nella gara amichevole di Dimaro persa per 5-1 contro il Napoli di Sarri. La maglia arancione con inserti blu ripropone il template della casacca granata.

Minimi cambiamenti quelli operati da Garman per la stagione di Lega Pro senza il ritorno del carro dei Carraresi. Come giudicate questa scelta?

Qual è il vostro giudizio sulle divise del Cittadella 2015-2016?

Photocredit: Agenzia Piran – NewFotoSud Renato Esposito

  • squaccio

    Avrei preferito un template per le maglie dei giocatori di movimento ed una per i portieri.

    Così gialla e bianca sembrano troppo spoglie.

    Promosse (a stento) solo prima e maglia arancio.

  • Stono2746

    La maglia arancione con dettagli blu mi ricorda una terza maglia del Catania. Se non sbaglio quella della serie A del 2006-2007

  • Stono2746
  • sergius

    Il Carro dei carraresi dava unicità a maglie che senza di unico hanno molto poco, non capisco perché rinunciarvi. Per il resto modesto kit da Lega Pro e nulla più.

  • Giuseppe

    Belline, soprattutto la prima, molto bella.

  • Swan

    Home non granché, ma rispetto alle maglie piatte e stantie delle scorse stagioni, questa nuova maglia del Cittadella è una boccata di aria fresca.
    Panta e calze generici, come del resto i kit away e third; le maglie gialla e bianca sembrano rimediate dalla svendita di un qualsiasi maglificio sportivo di provincia a cui successivamente è stato cucito lo stemma del Cittadella.

  • adb95

    Template abbastanza brutto.

  • Mr.74

    Per me le maglie più belle prodotte da Garman per il Cittadella, rimangono quelle della stagione 2013-2014. In questo caso trovo davvero pessima la home. Le strisce bianche oltre che esteticamente sgradevoli, appesantiscono enormemente la maglia, facendola sembrare una pessima maglia da allenamento, Voto 3. Promosse invece away e third, che pur essendo semplici ed essenziali, appaiono originali e non banali, voto 6,5. Per quanto mi riguarda, pessima la scelta di privarsi del carro dei Carraresi, oltre ad essere un simbolo molto bello(era veramente un valore aggiunto notevole, vederlo comparire stilizzato sulle maglie del Cittadella), era anche fortemente rappresentativo.

  • Tux

    anonime e dozzinali.

  • http://chrilore13.wix.com/torto13 Torto #13

    Il Carro dei Carraresi non l’avrei mai tolto dalle maglie del Cittadella, le rendeva uniche.
    Detto questo si poteva caratterizzare un po’ di più la divisa con un template ad hoc o almeno un po’ più personalizzato; questo utilizzato per il Citta è quello “basic” per la personalizzazione delle maglie. E poi proprio a livello stilistico non sono un amante di “archi” o linee troppo ondulate sulle maglie da calcio. La home non mi piace.
    Away e third non mi dispiacciono invece, pulite, lineari con piccoli dettagli a contrasto. Bello il taglio del colletto. Forse avrei mantenuto un po’ più in alto sponsor vari e stemma del club. Comunque buone queste due divise.

    • alessandro

      non sapete un cavolo delle regole della federcalcio,la maglia con il carro ha rischiato la bocciatura anche lo scorso anno,la societa’ e’ stata obbligata a toglierlo! se siete muratori oaltro non preoccupatevi troppo delle maglie grazie ciao

      • Matteo Perri

        @alessandro
        Hai perso un’ottima occasione per scrivere un commento interessante raccontando il motivo della sparizione del carro. Hai preferito offendere gli altri e passare per maleducato.

  • NelloStileLaForza

    Set modesto.
    La prima ha un template caratteristico ma dozzinale, seconda e terza sembrano semplicemente troppo povere.
    Concordo con chi ha scritto che una casacca del Cittadella senza carro dei Carraresi non ha personalità.
    Stendo un velo sulla presentazione strapaesana con le modelle.

  • contino bricchio

    la prima sembra una maglia da oratorio

  • ninetiesman

    Template da 1998

  • rudiger

    Riassumendo le uniche cose che mi rubano l’occhio, e parafrasando una vecchia pubblicità, direi:
    “OCSA, che gambe!”