Il 24 aprile, in occasione dello scontro esterno contro l’ADO Den Haag, i neocampioni d’Olanda del PSV Eindhoven e Umbro hanno presentato ufficialmente la nuova maglia da trasferta 2018-2019.

Campagna promo maglia PSV trasferta 2018-19

La maglia è un omaggio a quella indossata nella finale di Coppa dei Campioni 1987-88, vinta dagli olandesi ai rigori contro i portoghesi del Benfica, senza dubbio il successo più importante della storia del club di Eindhoven. Tutta la nuova collezione sarà in vendita al pubblico a partire dal 25 maggio, 30° anniversario della finale di Stoccarda.

Maglia PSV Eindhoven 1988

La maglia indossata dal PSV Eindhoven durante la finale di Coppa Campioni del 25 maggio 1988

Seconda maglia PSV Eindhoven 2018-2019

La maglia è bianca con colletto e dettagli celesti, esattamente come quella del 1988. Il corpo della maglia è vivacizzato da una grafica geometrica a blocchi obliqui e strisce sottili orizzontali, che ricorda quella disegnata 30 anni fa da Adidas, pur proponendone una versione moderna e originale.

I bordi delle maniche sono decorati con la stessa fascia di diamanti vista recentemente sulla nuova maglia dell’Everton, un tocco che contribuisce all’aura vintage della maglia. Sul retro spicca uno stemma celebrativo sotto il colletto, recante le scritte 25, 05, 88 e Stuttgart che rievocano la data della suddetta finale.

Da segnalare lo sponsor Philips sulla manica sinistra, la toppa recita “Founder of PSV Est 1913”. Il PSV, infatti, è nato come squadra per gli impiegati del celebre marchio elettronico olandese. Dal 1982 al 2016 è stato anche il main sponsor del club, la fine di questa partnership è stata celebrata da Umbro con il kit “Heritage”.

I pantaloncini e i calzettoni sono entrambi bianchi con dettagli celesti. Sul retro le calze sono decorate dalla scritta “PSV” posta in verticale.

La maglia away del PSV 2018-2019 in campo

Come detto in apertura la maglia da trasferta del PSV ha esordito contro l’ADO Den Haag, la partita è terminata 3-3. Nella galleria di immagini possiamo vedere anche il retro della casacca con il font di nomi e numeri.

In conclusione, è interessante notare un fatto curioso che sicuramente non sarà sfuggito agli appassionati di maglie da calcio: nell’anno del mondiale in cui Adidas ha omaggiato i suoi kit e fantasie che hanno caratterizzato gli anni ’80 e ’90, Umbro ha deciso di fare la stessa cosa, cioè omaggiare una divisa Adidas degli anni ’80.

Che ne pensate della nuova maglia away del PSV 2018-2019?